Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 87

Discussione: Iniziare a improvvisare

  1. #21

    Re: Iniziare a improvvisare

    Non voglio dubitarlo, ma non certamente attraverso i "Patterns for jazz"
    Once yes once no

  2. #22

    Re: Iniziare a improvvisare

    Fai e capisci quello che vuoi. Pattern for jazz non serve ad esporre temi ma ad avere un approccio con l'improvvisazione. Comunque e' l'ultima volta che ti rispondo.
    Giorgio Milani

    Alto SA80 II - OL ebanite 6* e 8*
    Soprano Yamaha YSS 875EX - Vandoren S35
    Clarinetto Selmer S10 - B45 M30 e 5JB

    Non la penso come te ... ma darei la vita per farti dire quello che pensi (Voltaire - almeno credo...)

  3. #23

    Re: Iniziare a improvvisare

    Mi dispiace! Secondo me, però, l'approccio corretto con l'improvvisazione non è quello dei patterns, anche se scritto dall'autorevole Oliver Nelson. Tu puoi fare tutti i patterns che vuoi e non dire niente a nessuno!
    Once yes once no

  4. #24

    Re: Iniziare a improvvisare

    Mi è venuto in mente un consiglio che Michele Bozza mi dette molto tempo fa. L'ho seguito e, tuttora, devo dire che mi viene spontaneo agire così nell'accingermi a studiare un brano.
    Bozza diceva di iniziare a suonare "qualcosa" utilizzando solo la tonica, la terza e la settima dell'accordo; non certo in un ordine prestabilito ma a piacere. Il resto delle note viene quasi da se (a questo punto inizia ad entrare in gioco la contestaualizzazione della scala da usare). Del resto un vecchio proverbio dice che un accordo è già mezza scala!
    Questo sistema utilizzato sugli Aebersold o su basi self made, secondo me è interessante da provare.
    Giorgio Milani

    Alto SA80 II - OL ebanite 6* e 8*
    Soprano Yamaha YSS 875EX - Vandoren S35
    Clarinetto Selmer S10 - B45 M30 e 5JB

    Non la penso come te ... ma darei la vita per farti dire quello che pensi (Voltaire - almeno credo...)

  5. #25

    Re: Iniziare a improvvisare

    Konitz mi ha detto di suonare prima sulle note degli accordi, così come ha detto Bozza. Ma,questo, chi l'ha detto prima? Konitz o Bozza?
    Once yes once no

  6. #26

    Re: Iniziare a improvvisare

    Le due cose non sono esattamente identiche: Bozza suggerisce di evitare la quinta, e questa omissione sistematica immagino generi una differenza nel sound del solo. Io personalmente ho sempre usato, in questa fase di studio, tutte le note degli accordi quinta compresa. Ma l'idea di ometterla mi sembra ottima e la provero'.
    Segretario Mark VI Society
    Non e' importante dire sempre tutto quello in cui credi, ma e' importante credere sempre in tutto quello che dici

  7. #27

    Re: Iniziare a improvvisare

    Tu, personalmente, hai sempre usato in questa fase di studio tutte le note degli accordi, quinta compresa, ed hai fatto molto bene. L'idea di ometterla a me sembra di molto sbagliata, nel senso che in questo modo si creano dei vuoti melodici.
    Scusa la mia ignoranza, ma Bozza è un grande jazzista?
    Once yes once no

  8. #28

    Re: Iniziare a improvvisare

    Citazione Originariamente Scritto da re minore
    Le due cose non sono esattamente identiche: Bozza suggerisce di evitare la quinta, e questa omissione sistematica immagino generi una differenza nel sound del solo. Io personalmente ho sempre usato, in questa fase di studio, tutte le note degli accordi quinta compresa. Ma l'idea di ometterla mi sembra ottima e la provero'.
    Ciao re minore, intervengo solo per correggere il tiro su quello che mi aveva detto Bozza all'epoca, per evitare inesattezze.
    Il suggerimento di incominciare a suonare con settima tonica e terza non significa omettere la quinta. Significa solo che quelle tre note sono vicinissime e da sole danno già il senso dell'accordo. Questa tecnica serve a familiarizzare con il brano e basta.
    Invece l'esclusione della quinta dai tasti del pianoforte (laddove la quinta non sia diminuita o eccedente) è una tecnica di accompagnamento che invece viene raccomandata e non genera alcun vuoto armonico.
    Giorgio Milani

    Alto SA80 II - OL ebanite 6* e 8*
    Soprano Yamaha YSS 875EX - Vandoren S35
    Clarinetto Selmer S10 - B45 M30 e 5JB

    Non la penso come te ... ma darei la vita per farti dire quello che pensi (Voltaire - almeno credo...)

  9. #29

    Re: Iniziare a improvvisare

    Citazione Originariamente Scritto da re minore
    Le due cose non sono esattamente identiche: Bozza suggerisce di evitare la quinta, e questa omissione sistematica immagino generi una differenza nel sound del solo. Io personalmente ho sempre usato, in questa fase di studio, tutte le note degli accordi quinta compresa. Ma l'idea di ometterla mi sembra ottima e la provero'.
    Un conto è l'improvvisazione e un conto è l'accompagnamento.
    Once yes once no

  10. #30

    Re: Iniziare a improvvisare

    Ogni tanto prova ad andare a casaccio, chiudi gli occhi e segui solo quello che ti viene in mente ascoltando la base, cercando di imitare maccheronicamente qualche frase che ti ricordi di dischi che ti piacciono, farai un sacco di errori, ma ti servirà a conoscerti, tutti abbiamo dei tic e fanno parte del nostro linguaggio.
    E' importante integrare la struttura con l'aleatorietà, nel senso che nessuno ha detto che un solo deve avere questa o quella forma, bisogna anzi arrivare a liberarsi di certi legami standardizzati io studierei scale e accordi e tralascerei allegramente i patterns, però la musica è fatta di frequenze esatte che risuonano tra loro in un determinato modo e su determinati tempi, di questo è necessario avere consapevolezza, quindi tu che stai iniziando non fare la minchiata che ho fatto io che adesso annaspo a studiare le scale e gli arpeggi per recuperare.
    ____________________________________________
    Ten Conn Transitional M 262XXX
    Berg Larsen 120

    Ten Weltklang
    selmer metal classic H rw by me

    Alto Conn 6m 326***

    Sop Yanagisawa S 801
    Selmer metal classic G

Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Improvvisare su un anatole
    Di giuseppeelides nel forum Improvvisazione e arrangiamento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18th February 2012, 12:02
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 8th February 2012, 16:46
  3. Improvvisare sul tango
    Di xavabal nel forum Improvvisazione e arrangiamento
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 14th March 2011, 22:42
  4. improvvisare
    Di paolo66 nel forum Improvvisazione e arrangiamento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 4th February 2011, 20:37
  5. Consiglio per improvvisare
    Di nel forum Improvvisazione e arrangiamento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 28th June 2007, 10:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •