Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 72

Discussione: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Bologna, nella bassa per˛...
    Messaggi
    1,555

    Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    Ebbene s├Č, come da titolo, mi sono deciso a fare questo esperimento... :\\:

    Qualche giorno fa ho affidato l'R1 Jazz bare brass nelle valentissime mani di Andrea Zermani, titolare della Ice-tech-online il quale ha portato il gi├* valente R&C R1 Jazz a -250┬░ per 24 ore.

    Ho avuto modo di conoscere Andrea, una persona davvero competente, gentile, a modo e soprattutto preparatissima. Effettua restauri di strumenti vintage con una cura oserei dire maniacale, con risultati splendidi. Ho potuto verificarlo provando un Selmer BA ed un alto SBA di sua propriet├*, meccanicamente non ho mai provato nulla di simile, davvero impressionante.

    Il procedimento complessivamente ├Ę durato 3 giorni, il primo per portare gradualmente a temperatura il sax, il secondo in cui ├Ę rimasto fermo alla temperatura obbiettivo (-250┬░) ed il terzo in cui la temperatura ├Ę stata fatta risalire con la stessa velocit├* con la quale era stata fatta scendere.

    Cosa ├Ę cambiato vi chiederete voi...non ve lo dico... :al├Ę!!)

    Skerzi a parte gi├* che c'ero ho fatto criogenizzare un secondo chiver (XX dorato) e il bokkino che uso attualmente, uno stratosferico Lebayle LR II acquistato da Novazione (grazie Beppe!)
    Che dire...├Ę assurdo ma il procedimento secondo me funziona. La cosa pi├╣ sbagliata che si possa pensare ├Ę che lo strumento subisca variazioni timbriche, nulla di pi├╣ sbagliato...
    Il timbro rimane lo stesso, ci├▓ che cambia ├Ę la capacit├* di vibrare liberamente quando ci si soffia dentro...
    Prima del trattamento la meccanica non vibrava, tutto era ben massiccio, dopo il trattamento vibrava tutta, in modo quasi direttamente proporzionale alla gravit├* delle note suonate.

    La cosa che mi ha lasciato di stucco ├Ę il chiver dorato, l'XX. E' diventato una potenza assurda...Vibra in modo stupendo. E' come se su quell'oggetto il trattamento abbia giovato maggiormente rispetto a tutto il resto.
    Riguardo il sax devo dire che ha acquisito un pelino di mediosit├*, ma stiamo parlando quasi di sesso degli angeli...
    In compenso la cosa che si sente moltissimo ├Ę la facilit├* nell'emissione dei sovracuti, una ricchezza armonica ancora maggiore in generale.

    Lo strumento non ├Ę stato trasformato, ├Ę sempre lo stesso, ma ├Ę come se fosse stato "preparato" o "truccato". Insomma uno strumento col turbo gegheg├Ę...
    E dato che (secondo me) i Rampone R1 Jazz sono parecchio meglio di molti altri sax di recente costruzione e non, ora ha il biturbo... :ghigno:

    Prima di effettuare il trattamento pensavo che questo procedimento mi avrebbe restituito uno strumento come se avesse suonato da 50 anni, e questo ├Ę sbagliato. E' un grosso errore pensare questo.
    In realt├* uno strumento che ha 50 anni comunque suoner├* diversamente, a prescindere dal trattamento. La criogenizzazione invece ha permesso al mio strumento di vibrare e di rendere al 100%, senza alcun dubbio. Quindi comunque nel corso della vita di questo tenore la voce cambier├* ancora, subir├* mutazioni, anche profonde, ma ci vorranno molti anni.
    Mi chiedo...se gi├* suona ricco, armonico da sbrodolamento ora, come suoner├* tra 20 anni...XD

    Quindi riassumendo direi che il trattamento al freddo siderale ha dato i seguenti vantaggi:
    1) maggior capacit├* vibratoria dello strumento, meccanica compresa;
    2) maggiore facilit├* di emissione degli armonici e sovracuti;
    3) maggiore "armonicit├*" e complessit├* sonora;
    4) maggior facilit├* di emissione, free blowing a manetta per dirla in parole povere.
    Tutto questo...senza modificare minimamente il setup meccanico, l'intonazione ed il timbro originale dello strumento.

    A natale con la 13ma sottoporr├▓ anche l'altro tenore R&C l'R1 Jazz dorato e per l'occasione far├▓ dare una sistematina di precisione alla meccanica da Andrea.

    Conclusioni....sono contento, ho conosciuto una persona come poche, ho migliorato il mio strumento.
    Ora mi godo meglio la ricchezza timbrica del mio Rampone e vi saluto.

    per chi volesse approfondire basta cercare in rete, ma segnalo questi video
    1) http://www.youtube.com/watch?v=4qHPAeg6-x4
    2) http://www.youtube.com/watch?v=Pnf0gnfvvJA
    3) http://www.youtube.com/watch?v=idEmkqTUPMk
    in cerca di stimoli, ma la vedo dura.....

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2008
    LocalitÓ
    Berzano di San Pietro (AT)
    Messaggi
    973

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    wow ne avevo sentito parlare di sta roba e a quanto pare funziona! non sono molto sicuro di aver capito il fatto che diventi pi├╣ medioso... in che senso? un'altra cosa... il prezzo? puoi dirlo o ├Ę top secret?
    Tenore:R&C R1 Jazz AGU
    Spectruoso 280; ultimate ligature, cap e ance 3,5 FL
    Soprano dritto: R&C R1 Jazz Solid Bronze SB
    Jody Jazz HR 7*, ultimate ligature, cap e ance 3 FL
    http://www.myspace.com/jacopoalbinimusic

  3. #3

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    quanto costa un'operazione pazza del genere?
    Tenore Grassi Ammaccato '77 (strumento principale)
    Tenore Grassi Wonderful '81
    Ottolink metal STM Usa 7*, Rigotti 3,5 Strong

    Alto Grassi '76 stonato ma bellissimo, Ottolink HR 7*, rigotti 3 strong

    LEGGERE IL REGOLAMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. #4

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    Citazione Originariamente Scritto da FrankRanieri
    A natale con la 13ma sottoporr├▓ anche l'altro tenore R&C l'R1 Jazz dorato...
    ... sei proprio pazzo frank :D
    scusa , ma si pu├▓ fare su ogni tipo di sax e finitura? e il prezzo ?
    Salsax , "DISCEPOLO del NOUS"

    Soprano > Selmer, Super Action III Serie
    Alto > Selmer, Super Action II Serie JubileÚ / SML RevD
    Tenore > Yanagisawa T902 / SML GoldMedal
    Baritono > Conn 12M

  5. #5

    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Bologna, nella bassa per˛...
    Messaggi
    1,555

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    Citazione Originariamente Scritto da Jacoposib
    wow ne avevo sentito parlare di sta roba e a quanto pare funziona! non sono molto sicuro di aver capito il fatto che diventi pi├╣ medioso... in che senso? un'altra cosa... il prezzo? puoi dirlo o ├Ę top secret?
    Ciao grande Jacopo!
    Diventa un pelino pi├╣ pieno nei medio alti, direi dal fa al do col portavoce, poi decolla.... :ghigno:
    Comunque secondo me deriva dalla maggiore armonicit├* ed uniformit├* con la quale vibra lo strumento, tutto qua.
    Il costo non ├Ę top secret, anzi... 170 euri + iva.
    Viene rilasciato certificato con marca modello e numero matricola dello strumento.
    in cerca di stimoli, ma la vedo dura.....

  6. #6

    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Bologna, nella bassa per˛...
    Messaggi
    1,555

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    Citazione Originariamente Scritto da Danyart
    quanto costa un'operazione pazza del genere?
    ÔéČ 170,00 + IVA per un sax tenore. Immagino che il prezzo vari proporzionalmente al taglio degli strumenti, ma non ne sono certo.
    in cerca di stimoli, ma la vedo dura.....

  7. #7

    Data Registrazione
    May 2008
    LocalitÓ
    Bologna, nella bassa per˛...
    Messaggi
    1,555

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    Citazione Originariamente Scritto da salsax
    ... sei proprio pazzo frank :D
    scusa , ma si pu├▓ fare su ogni tipo di sax e finitura? e il prezzo ?
    Certo, che SI !
    Si pu├▓ trattare sax con ogni tipo di finitura, nessuna eccezione.
    Anzi una eccezione c'├Ę...non si pu├▓ trattare il Grafton... :ghigno:
    in cerca di stimoli, ma la vedo dura.....

  8. #8

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    Ciao Frank , domanda sciocca ... ma viene smontato prima ? e se no , i tamponi non ne soffrono ? Il tutto ├Ę veramente interessante ... in che localit├* si svolge il tutto ? dalle tue parti ? visto che ho il parentado a Reggio emilia... mi tenta la gita ... ciao !
    Tenore Selmer Mark VI 168000 - ottolink florida 8
    Tenore Selmer Mark VI 170000- ottolink 7
    Alto Selmer serie I - selmer D
    Saxello R1jazz - Vandoren v16
    Altello R&C num. 5 - Aizen 6
    Soprano diritto Yanaghisawa 992 in bronzo - Vandoren v16

  9. #9

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    Big Frank l'uomo del futuro! mi ricorda tanto demolition man, quando Stallone viene tolto dalla criogenizzazione. Frank sei un grande folle :yeah!) :yeah!) :yeah!)
    Socio Fondatore Mark VI Society
    Tenore
    Selmer Mark VI 238XXX
    Eric Falcon Warburton 8*
    sempre e solo canna almeno 3
    Soprano
    Senza marca ma sicuramente Made in PRC
    Bari 66

  10. #10

    Re: Ho Creato un Mostro...Ho Criogenizzato il Sax !

    SI PUO' FAREEE!!! :lol:

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. ... ho criogenizzato i miei bambini ...figlia a parte ...
    Di lalbertojazz nel forum Manutenzione
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 30th January 2012, 19:38
  2. Ho creato un mostro! Sax Wireless... :-)
    Di cagliostro70 nel forum Elettronica e sax
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 16th May 2010, 20:02
  3. Un altro mostro in arrivo: alto Rampone R-1 Jazz
    Di David Brutti nel forum Contralto
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 24th August 2009, 21:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •