Pagina 15 di 15 PrimaPrima ... 5131415
Risultati da 211 a 222 di 222

Discussione: Setup per principianti

  1. #211
    Poco poco :)))

  2. #212
    in realtà si può suonare anche così, si è fatto per generazioni...

  3. #213
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,638
    Io non mi sono mai posto il dilemma

    085A2E26-8CE6-4CC4-8310-F47223332CAE.jpg


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  4. #214
    pensa che un mio amico era messo davvero più o meno così e suonava con un dente solo - Tony Scott non aveva più denti, appoggiava le gengive... e il clarinetto richiede una certa pressione.
    io ho provato per curiosità ad imparare anche l'imboccatura a doppio labbro sul clarinetto (dove era quella tradizionale fino agli anni '70 ), ma non ho mai trovato significative differenze in positivo e mi massacrava il labbro superiore (mentre col fagotto non ho nessun problema).
    So che alcuni cambiano e passano all'imboccatura doppia per ragioni di suono, ma sono davvero pochi: il primo clarinetto della Scala fece così, ma è un tipo strano, non so se suoni ancora a quel modo...

  5. #215
    Ciao a tutti, suono il tenore da un 5 anni venendo da un 10 anni di clarinetto, livello intermedio-- da banda, sul tenore suono con un Becco Ripamonti corrispondente al 6 come apertura, con cui mi trovo molto bene, provato anche il 4c che non mi piaceva assolutamente, sul Ripamonti suono con ance 2,5 o 3. Ho abbandonato il clarinetto perché ho problemi alla mandibola e il stringere che serve al clarinetto per salire intonati, o per non essere sufficientemente bravo, mi creava più problemi del tenore. Come tenore ho il Ripamonti V-Jazz. In un momento di pazzia da mi fa male la mano e non riesco a suonare il tenore, mi sono comprato una cineasta di soprano su aliexpress (follia del clickday), giusto per stare sul divano a provare i passaggi e le scale, senza scomodare il Ripamonti (a cui ho eseguito una operazione a cuore aperto per togliergli la chiave di re causa della infiammazione che ho al pollice), mi chiedevo che becco posso abbinare come apertura per il soprano, sul clarinetto usavo il Vandoren B45 e poi sono passato al M15 perché lo trovavo meno affaticante. Che apertura mi consigliate sul Soprano, considerato che lo userei poco quindi penso di non avere i problemi di affaticamento che avevo sulla mandibola del clarinetto quando lo suonavo per 2/3 ore a fila, una apertura 5 va bene o meglio stare sempre su una 6? Risparmiatemi le paternali della cineasta, so tutto, che non è intonato che si scassa a guardarlo, pace nella peggiore delle ipotesi va in spazzatura e chiedo rimborso, quando mi prende la scimmia sono incontrollabile, ho provato ad annullare l'ordine ma ormai era partito e adesso a sto punto voglio provarlo; nella peggiore delle ipotesi ho una cavia da mettere sotto i ferri delle modifiche e del tuning nonché delle zappate sulle chiavi per renderlo più confortevole ora che ho questa scocciatura alla mano; se poi mi piace magari me ne prendo uno serio quando sto meglio.

    Grazie

  6. #216
    Citazione Originariamente Scritto da mava70 Visualizza Messaggio
    Grazie
    Io non sono in grado di risponderti, ma a giudicare dal tecnicismo delle tue domande non credo che troverai molti altri disposti a farlo... anche perché il setup che funziona per qualcun altro potrebbe non funzionare per te, in particolare sul soprano.

  7. #217
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,638
    Statisticamente l’imboccatura più consigliata per iniziare sul soprano é il Bari 60 (camera tonda piccola, apertura 60 direi media ma non impegnativa) costo contenuto (un centinaio di euro con legatura) se invece vuoi proprio “da principianti” sempre Bari c’è il modello Esprit , leggermente più chiusa con 25€ te la cavi .
    D'altronde da qualche parte devi pur partire


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  8. #218
    grazie Dario; stavo giusto adocchiando i bari ero indeciso sulle aperture.

  9. #219
    Sostenitore Sostenitore SaxForum
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Località
    Foggia
    Messaggi
    118
    Non sono un esperto, ho sempre usato un Selmer S80 D (quelli fine anni 80) trovandomi bene.
    Soprano: Jupiter SPS547
    Alto: Yanagisawa (forse 500, non so come capirlo) anni ‘80

  10. #220
    Buon pomeriggio a tutti, suono il sax tenore da questo settembre, quindi sono ancora agli inizissimi, comunque il mio maestro mi ha consigliato questo bocchino Selmer Tenor Sax S80 C*, dicendo che potrebbe essere anche il bocchino definitivo. Mi ha sconsigliato quelli in metallo.
    Ho visto che è usato più per la musica classica che altro. Vorrei suonare musica moderna, pop, rock e jazz, quando mi impraticherò di più con lo strumento. Vorrei un bocchino versatile, in cui potrei suonare un po' di tutto. Tanto sarà solo a livello amatoriale, non intendo far concerti o chissà cosa.
    Sapete se in provincia di Roma o proprio a Roma ci sono negozi in cui posso provare vari bocchini? Nella mia città non posso provarli, ha solamente 3 bocchini: 2 rico m7/5 e uno yamaha 6c.
    Leggendo il forum e vedendo video su youtube volevo provare anche altre marche soprattutto questi due:
    Otto Link Tone Edge Tenor 7*
    Vandoren V16 Tenor Sax T7
    Che ne pensate?
    Al momento uso il bocchino in dotazione, uno yamaha 4c e ance vandoren classiche 3 o 2,5.
    Sax tenore: Yamaha YTS-280S/Yamaha 4C; vandoren 2,5

  11. #221
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,638
    Penso che passare così di colpo da uno Yamaha 4C molto chiuso per principianti oppure un Selmer C* anch'esso chiuso ad un Ottolink 7* è impegnativo (a parte la forma della camera molto aperta la differenza di apertura è notevole .
    Comunque se il tuo maestro ti consiglia il Selmer S80 C* perchè non seguire il suo consiglio ? Quando sarai più esperto e saprai gestire bene il tuo setup vedrai anche che non uscirà solo musica classica dal tuo sax , ma qualsiasi musica che tua sappia suonare .
    Detto tra di noi , per fare musica classica fatta bene bisogna essere molto bravi e precisi


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  12. #222
    Grazie. Sicuramente seguirò il consiglio del maestro. Ho postato perché volevo più pareri.
    Sax tenore: Yamaha YTS-280S/Yamaha 4C; vandoren 2,5

Pagina 15 di 15 PrimaPrima ... 5131415

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Setup per Swing e Setup per Rock/Funky!!! cosa Consigliate??
    Di sam.ilrosso nel forum Setup e accessori dello strumento
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 29th September 2010, 08:19
  2. Sei tu che scegli il setup o .... il setup sceglie te?
    Di saxcad nel forum Setup e accessori dello strumento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 7th August 2010, 20:18
  3. I tre principianti...
    Di Federico nel forum Files dal Web
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14th September 2009, 22:08
  4. Due principianti...
    Di Federico nel forum Files dal Web
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11th October 2008, 12:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •