Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 40

Discussione: Selmer Super Action 80 serie I o serie II?

  1. #11

    Re: Selmer Super Action 80 serie I o serie II?

    Citazione Originariamente Scritto da DavidSanborn
    ///
    Daltronde, come si diceva, ognuno ha una percezione timbrica molto personale,
    da cui deriva la propensione verso un particolare strumento piuttosto che un altro..
    ///
    A conti fatti la percezione avviene comunque per confronto: non esiste un modo per definire un timbro se non facendo dei dovuti "confronti"...

    Tra Serie I e Serie II, generalmente la differenza non ├Ę tanto marcata.

  2. #12

    Re: Selmer Super Action 80 serie I o serie II?

    Citazione Originariamente Scritto da DavidSanborn
    Ringrazio TUTTI per i pareri e le INFO che mi avete fornito..

    Sinceramente immaginavo che vi fossero differenze pi├╣ marcate, tutto qui,
    da cui la mia ansia nella scelta.. :BHO:
    A conti fatti mi converr├* valutare le diverse offerte, provarle e poi decidere:
    penso sia la strada pi├╣ giusta!!
    Daltronde, come si diceva, ognuno ha una percezione timbrica molto personale,
    che determina la propensione verso un particolare strumento, piuttosto che un altro..
    magari pi├╣ vicino ai propri gusti ed aspettative.

    Vi ringrazio e resto cmq in attesa di qualsiasi altro suggerimento. :half:
    Evitando di parlare di filosofia e gusti personali (che sono quelli poi che ti guideranno nella scelta del tuo sax, come ├Ę ovvio), posso assicurarti che entrambe queste serie sono di altissimo livello qualitativo. Se posso darti un consiglio: io mi orienterei pi├╣ sul 1a serie in quanto lo strumento nasce per fare riprendere la selmer dalla "batosta" del mark VII, strumento radicale e che non piacque molto. Di conseguenza la gloriosa ditta francese torn├▓ un p├▓ sui suoi passi riavvicinandosi alle belle e consolidate forme del mark VI. Il suono quindi si avvicina abbastanza ai mark ultimo tipo. Meccanicamente sono strumenti molto robusti con le leve per i gravi molto massicce. Occhio a testare la meccanica sulle gravi perch├Ę questa caratteristica potrebbe disturbarti. Altra nota d'interesse: costano davvero poco (attorno ai 1600 euro)!
    Dal sopranino al baritono R&C
    http://www.davidbrutti.com

  3. #13

    Re: Selmer Super Action 80 serie I o serie II?

    quoto ovviamente David. Io ho un tenore S80 prima serie (1985) ed e' eccezionale. Secondo me non c'e' paragone con questo tipo di strumento e uno Yamaha moderno.
    Presidente del SottoClub SA 80 Serie I
    socio onorario del club Mark VI Society

    tenor sax:

    Selmer SA80 serie I
    Grassi T460 Jazzy line

    sopr.sax:
    R&C R1

  4. #14

    Re: Selmer Super Action 80 serie I o serie II?

    con il mio serie2 non ho problemi , la meccanica mi asseconda in ogni passaggio , il suono ovviamente ├Ę tipico ( pu├▓ piacere o non ) l'intonazione ├Ę ottima e in ogni caso nulla che non si possa correggere con una buona impostazione e un pelino di attenzione ( come in tutti i sax del resto ) :saputello !
    Salsax , "DISCEPOLO del NOUS"

    Soprano > Selmer, Super Action III Serie
    Alto > Selmer, Super Action II Serie JubileÚ / SML RevD
    Tenore > Yanagisawa T902 / SML GoldMedal
    Baritono > Conn 12M

  5. #15

    Re: Selmer Super Action 80 serie I o serie II?

    Anch'io tra vari che ne ho testati preferisco il serie I, specialmente per quanto riguarda il tenore.
    Cmq l'importante ├Ę non generalizzare ,spesso si hanno delle differenze da strumento a strumento anche dello stesso modello, quindi devi provarlo e se possibile confrontarlo con un altro alto che suona bene e che puoi prendere come punto di riferimento.
    Non conosco la tua preparazione, se puoi porta un professionista con te che puo' darti un parere competente.
    Cmq. cosi' "via web" posso dirti che i serie I e II sono strumenti generalmente molto affidabili e sono anche molto diffusi ,aspetto molto importante se consideri che un giorno potrai rivendere il sax.
    IL prezzo va bene solamente se il sax ├Ę a posto , se devi fare degli interventi sappi che possono costare non poco (dipende ovviamente dall'entit├* della riparazione) , se credi che lo strumento sia speciale dopo averlo provato puoi anche prenderlo lo stesso ,ma valuta attentamente ed in quel caso abbassa il prezzo!
    Ciao Fabrizio
    www.fabriziodalisera.com nuovo album e nuovo sito web 2019.
    www.youtube.com/watch?v=CFcW_VQe7ko
    Fabrizio D'Alisera & Max Ionata "Crossthing" www.youtube.com/watch?v=PGZLj2tnhzk"
    Theo Wanne endorser

  6. #16

    Re: Selmer Super Action 80 serie I o serie II?

    Citazione Originariamente Scritto da fcoltrane

    ...
    le differenze sono nella presenza di piccolissime molle nelle vitine delle chiavi (che evitano che possano fare gioco) e la presenza di tamponi idrorepellenti.
    (il tutto solo nel serie II)
    ciao fra
    Quoto sui tamponi... il mio Serie II ha 11/12 anni... e sono stati cambiati soltanto 5 tamponi in tutta la sua storia: i tamponi di serie sono dei Prestini idrorepellenti.

  7. #17
    Citazione Originariamente Scritto da David Brutti Visualizza Messaggio
    ...Nei seconda occhio all'intonazione: alcuni 2a hanno dei difetti disastrosi su alcune note (acuti iper crescenti, Re centrale crescentissimo, re grave calante, do# centrale calante e afono etc...)...
    Volevo capire meglio, il SA80 serie I Ŕ meno soggetto a problemi di intonazione?
    Sax Contralto: Selmer Super Action Serie II - anno '88, Selmer Concept / Ponzol M1 75
    Sax Baritono: Roling's BS-004/Vintage, Selmer S80 E

  8. #18
    Intendi rispetto al serie due?
    Pi¨ che risponderti inserisco un ulteriore spunto problematico.
    Il suono per sua caratteristica Ŕ l'insieme di una serie enorme di elementi.
    L' intonazione Ŕ solo una di questi e per alcuni neanche il pi¨ importante.
    Statisticamente per quella che Ŕ la mia esperienza sono equivalenti, ma una precisazione Ŕ necessaria.
    Il sax Ŕ uno strumento che non nasce intonato o stonato ma si suona agevolmente intonato o meno.
    Il termine agevolmente cambia anche a seconda del setup utilizzato.
    Altro aspetto che rileva Ŕ come Ŕ settato.
    Quindi rilancio con una serie di domande.
    Come suonano i due tipi di sax con bocchini diversi?
    Sono da considerarsi sax flessibili? Suonabili con bocchini standard e bocchini estremi?
    Se ci sono variazioni sulla intonazione cosa succede al timbro?
    Cosa al corpo? Cosa al volume?
    Rispondere a queste domande Ŕ difficile a parole meno con esempi sonori, e segna la differenza tra i sax che hai indicato
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

  9. #19
    Riesumo dall'oltretomba questa discussione, perchŔ mi Ŕ venuta una mezza voglia di comprare un contralto SA80.......
    l'idea Ŕ venuta a poco a poco, la scimmia mi Ŕ salita sulla spalla e ha cominciato a sussurrarmi; "Selmer Selmer Selmer Selmer Selmeeeeerrrrrrrrr"
    NecessitÓ di un nuovo contralto pari a zero, quindi Ŕ solo uno sfizio, e so giÓ tutta la tiritera su i i sax che vanno provati, per˛ se vi fa piacere mi piacerebbe sapere da voi che giÓ avete esperienza in merito, tutto quello che c'Ŕ da sapere sul Super Action 80 I serie e seconda serie, il mio pensiero infatti va o al I serie o al II serie fino all?anno 86 circa.
    Alto Yamaha 875 EX- flauto Muramatsu SR Heavy - flauto Briccialdi 9612.

  10. #20
    Ciao se posso ti do' la mia modesta esperienza , li ho posseduti entrambi , tutti e due slaccati, che dire , chi li ha provati, gente seria non come me mi ha confermato che erano ottimi strumenti da tutti punti di vista , la slaccatura ed il tempo passato a farli suonare , sembra che abbiano la capacitÓ di "liberare" pi¨ armonici rispetto a sax nuovi ed ancora laccati. Per esperienza personale il serie 2 suonava un po' pi¨ facile ed era molto versatile, il serie 1 , che ancora sto cercando di capire lo sento pi¨' profondo e scuro, a detta di chi l ha provato superiore ad alcuni mark vi, molto responsivo e bello pimpante , sono strumenti che vanno saputo suonare e dopo averli scaldati per bene volano come il vento.
    Alto Selmer Serie 1 Slaccato 346xxx
    Drake Contemporary 7 - Rico Royal 2,5 - BG L12

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Valore Selmer super action 80 II serie
    Di marcomatte nel forum Tenore
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 5th December 2011, 15:15
  2. Il mio Selmer Super Action prima serie
    Di Federico nel forum Tenore
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 13th November 2010, 11:34
  3. Selmer Super Action 80 prima serie
    Di saxluke nel forum Tenore
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 3rd March 2010, 17:50
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12th April 2008, 08:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •