Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: presentazione !

  1. #1

    Data Registrazione
    Apr 2024
    Località
    Quartu Sant'Elena
    Messaggi
    4

    presentazione !

    Buongiorno a tutti.
    Grazie innanzitutto per l’accoglienza.
    Cerco di presentarmi, mi chiamo Giomaria e sono nato nel 1966.
    Il mio approccio con la musica è stato abbastanza precoce per “contagio familiare” (nonno e zii paterni dilettanti appassionati), e mi ha portato a iscrivermi alla scuola media annessa al Conservatorio. Ho iniziato lo studio del clarinetto, cercando poi di conciliarlo con gli studi liceali e con l’università.
    Sono arrivato alle porte dell’esame di compimento inferiore (V anno dei sette del corso di diploma – vecchio ordinamento) dopo aver conseguito la licenza di teoria e solfeggio; nel frattempo svariate esperienze con gruppi (liscio e pop italiano in feste di piazza / veglioni per tirare su qualche soldino) e amici (svisate totalmente destrutturate sui generi più disparati, per il puro gusto di suonare insieme).
    Ho abbandonato lo studio e via via anche la pratica dello strumento quando ho iniziato a lavorare (circolo vizioso: meno suonavo e peggio suonavo, e peggio suonavo più mi avvilivo nel ricordo di cosa riuscivo a fare prima, e poi non più…).
    Quasi trent’anni fa mia moglie mi regala come regalo di nozze un fantastico soprano Selmer, che rimane chiuso in custodia, con rarissimi e deludentissimi tentativi di tirar fuori qualcosa di ascoltabile.
    Nel frattempo – da ascoltatore –continuo a nutrirmi di jazz, idolatrando soprattutto Coltrane e Shorter, oltre a non perdere occasione per sentire tanta musica dal vivo (concerti, club, jam,…).
    Un anno fa circa, una fiammella si riaccende; dapprima in modo disordinato, poi con un tentativo di metodicità, anche se con un handicap di non poco conto: riesco a studiare solo nel fine settimana; quindi, concentro tutti i miei sforzi dal venerdì alla domenica.
    La mia attuale routine:

    • 10/15 minuti di note lunghe / suoni filati su tutta l’estensione (oltre il re# acuto non sono ancora preciso, ci sto lavorando)
    • giro di scale maggiori / minori – leggte /staccate
    • qualche scala cromatica ascendente / discendente legata / staccata per sciogliere le dita (come per le scale, rigorosamente col metronomo)
    • studi da Giampieri / Salviani / Londeix intervallati da esercizi sugli armonici (prendo il I ed il II, sul III ci devo lavorare)

    Così se ne vanno un paio d’ore; a quel punto mi regalo un po’ di svago, suonando sulle basi di Youtube o leggendo dal RealBook.
    “Rubo” spesso i consigli del blog e mi piaceva l’idea di poter partecipare alle discussioni sui tanti topic interessanti.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,657
    Benvenuto Giomaria e grazie per la esaustiva presentazione


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    Benvenuto e buona permanenza

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •