Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Come organizzare lo studio dello strumento in 4 aree

  1. #1

    Come organizzare lo studio dello strumento in 4 aree

    Come organizzare efficacemente lo studio dello strumento?
    Ho analizzato questa enorme problematica in questo video, dove ho diviso lo studio in 4 aree.
    Lascia un commento se vuoi farmi conoscere il tuo punto di vista o per qualsiasi idea o suggerimento.

    www.fabriziodalisera.com nuovo album e nuovo sito web 2019.
    www.youtube.com/watch?v=CFcW_VQe7ko
    Fabrizio D'Alisera & Max Ionata "Crossthing" www.youtube.com/watch?v=PGZLj2tnhzk"
    Theo Wanne endorser

  2. #2
    complimenti per la lezione, mi colpisce molto il richiamo all'importanza dell'ear training!

  3. #3
    Grazie Marco, ho avuto la fortuna la scorsa estate di suonare in duo con Mark Sherman, un musicista forse non così noto in Italia, ma che ha collaborato ed inciso album con musicisti dal calibro di Peggy Lee e Michael Brecker.
    In quell'occasione, essendo Mark tra l'altro molto simpatico abbiamo chiacchierato sulla musica e lo studio. Per lui l'orecchio è in assoluto la cosa più importante. Infatti è la guida verso ogni cosa. Il suono, l'intonazione, le frasi, l'armonia, l'interplay sono tutti guidati dall'orecchio. Inoltre come possiamo migliorare gli errori che non sentiamo? Sicuramente farò dei video sullo sviluppo dell'orecchio, (non necessariamente ear training in senso stretto) in futuro, al momento ho veramente poco tempo...
    www.fabriziodalisera.com nuovo album e nuovo sito web 2019.
    www.youtube.com/watch?v=CFcW_VQe7ko
    Fabrizio D'Alisera & Max Ionata "Crossthing" www.youtube.com/watch?v=PGZLj2tnhzk"
    Theo Wanne endorser

  4. #4
    personalmente da principiante so solo che l'orecchio mi supporta tantissimo nello studio, dall'intonazione alla tecnica delle dita a quella dell'emissione. L'unico problema è che l'orecchio tende a rendere poco digeribili esercizi noiosi ma utilissimi, come note lunghe, scale eccetera.

  5. #5
    Non devi pensare che sono esercizi, ma che è musica anche quella. Soprattutto le note lunghe. Le note lunghe sono musica. La musica che ascolto più volentieri è fatta esclusivamente di note lunghe :)
    Non scherzo.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •