Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Fiorenzo Tassinari

  1. #1

    Fiorenzo Tassinari

    Mi è capitato di trovare in rete questo video, per caso...... al di la del genere, c'è comunque da rimanere a bocca aperta!

    https://youtu.be/tan3972sM1A
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Trevor James Signature Custom Raw
    Tenore Selmer SA80 Silver
    Tenore Rampone & Cazzani Performance
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pellezzano (SA)
    Messaggi
    697
    Renzo Arbore disse: "Ci sono due generi di musica: la musica buona, e la musica cattiva". Questa è musica buona!
    alto Yamaha
    imboccature Berg Larsen / Dukoff
    ance Vandoren

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,595
    Tanta ma tanta tecnica! poi Tassinari è un mito
    Soprano: Yamaha Yss-475II
    Jody Jazz HR 6* - Selmer S90-180
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Vandoren V5 T35 & V16 T7
    WBS M2 7
    Tenore: Grassi Professional '86
    Otto Link STM 6*
    WBS VT1W 7 (copia Dukoff Hollywood Zimberoff 7)

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

  4. #4
    Per fortuna è un video ancora della Stella Del Liscio, poi purtroppo Raoul Casadei (pace all' anima sua) lo prese con sè, in quella sua orchestra che era decisamente sovversiva, viste le sue scombinate idee di "rinnovamento della tradizione romagnola" che gli fece mettere in orchestra percussioni latine (io direi latRine dallo schifo che mi fanno) e chitarre flamenco. Di quest' era disgraziata con Casadei (per me da allora non è più stato quello della Vera Romagna Italia Folk, esattamente quella di Savini, poi Giovani Ali Dorate e infine Stella del Liscio), ci sono brani per me quindi indigesti come "La Polkissima" "Opera" "Ballo di Coppia" "Il Migliore" tutti con arrangiamenti latini (anzi: come diceva Raoul il "Latino Romagnolo"). Ed ora forse si è staccato ancor di più dal vero liscio, dato che con gli altri del Grande Evento (e sempre ex Casadei) si sono uniti a quel Mirko Mariani con l' "Extraliscio"...e l' anno scorso sono andati pure a Sanremo, con quella schifosa ballata gitana; e per quanto riguarda Fiorenzo, con il microfono da campana del suo sax (il Lupifaro, dei Selmer purtroppo non vuol proprio più saperne...) tenuto bassino di volume...col risultato che il suo ubriacante assolo non si è tanto sentito.

  5. #5
    Questo è il Tassinari proprio degli inizi, circa 15 enne, con la sua prima orchestra importante, quella di Sergio Ruffo di Bologna (ex chitarrista di Piergiorgio Farina, che quindi poi si mise in proprio con questa sua formazione):
    https://www.youtube.com/watch?v=iwBxTfX2evI

  6. #6
    Poi fu la volta della Vera Romagna Italia Folk di Savini e Bergamini, con Ivan Novaga ex tastierista che ormai si era ritirato dai palchi e faceva solo il manager-agente teatrale della formazione; sui palchi lo sostituì il Prof. Luciano Gabrici che fu praticamente un mentore per Tassinari; ed infatti poi, nell' '82 ne uscirono assieme ad altri componenti di Savini per fondare le Giovani Ali Dorate (di loro ne parlo dopo).
    Questo è "Ricordando Charlot": appunto con la formazione di Savini e Bergamini
    https://www.youtube.com/watch?v=28vsrAaDxAw

  7. #7
    Poi appunto le Giovani Ali Dorate, dall' '82 all' '87 (quando purtroppo si sciolsero per varie vicissitudini)...qua è presto detto: su YouTube c'è il canale di marco tex che ha postato un pò tutti i loro brani, con grande attenzione ovvio agli assoli di Tassinari.
    Questo è "Tenero Attimo", e poi andando direttamente sul suo canale troverete di tutto e di più sulle incisioni delle G.A.D.
    https://www.youtube.com/watch?v=y2IkgiXx_-0

  8. #8
    Sempre sulle G.A.D. mi pare doveroso ricordare, raccontare ciò che c'è dietro a "Il Cielo Piange", uno dei più grandi assoli di Tassinari. Questo brano fu dedicato ad un ragazzo giovanissimo, mi pare della zona di Cuneo (le G.A.D. andavano fortissimo soprattutto nei dancing del Torinese, ma anche nel vicino cuneese toccarono alcuni locali), che era una promessa del sax, ed era grande fan di Tassinari e delle Ali dorate. Purtroppo, una brutta notte, tornando a casa in motorino dopo essere stato ad una loro serata, ebbe un incidente dove ci lasciò la vita.
    Così Fiorenzo e gli altri ragazzi dell'orchestra gli dedicarono questo struggente valzer.
    https://www.youtube.com/watch?v=iU0BBdn_bR4

  9. #9
    attenzione: l'ultima nota dev'essere un LA sopracuto (in realtà ovvio è un DO). Se volete provare ad eseguirlo, andate a rivedervi le posizioni sul Rascher se non le ricordate (buona cosa da fare se volete affrontare i pezzi di Tassinari, che sono caratterizzati anche da vari sopracuti; non in tutti, ma in alcuni li troverete)...per gli spartiti, credo sia opportuno chiederli a Fiorenzo stesso.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,226
    Enciclopedico Gil68


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •