Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Cosa acquistare

  1. #1

    Cosa acquistare

    Buona sera a tutti i nuovi amici del forum come detto nella presentazione suono il sax da un anno, ho un sax desir con imboccatura Yamaha 5c. Mi ci trovo bene e anche a detta del mio maestro non è male ma sto valutando nel medio periodo di prender qualcosa di più...performante.
    sono innamorato del suono dei sax Ripamonti sono andato a vederne uno in un negozio, un custom IV satinato ex demo che vendevano a 1390...con garanzia 24 mesi come nuovo. Bello bellissimo suono come lo cerco ma...essendo custom IV non mi ci trovavo molto con i tasti diciamo vintage e sopratutto non mi convince la mancanza del fa# acuto...non mi sento ancora in grado di gestire un sax così...il negozio mate mi ha fatto provare un b&s 2001 usato a 1000e un suono che era una favola ma veramente una favola...almeno alle mie orecchie!! Non pensavo neanche di essere io a suonare!!! Ma non conoscendo la marca e sopratutto non avendo neanche questo il famoso fa# di cui sopra ho desistito!!! Ora la domanda è con 1000/1500e di budget su cosa orientarmi?? Io ripeto mi sono innamorato dei Ripamonti e presto andrò in laboratorio a provarli...ma altri?? Non ditemi Yamaha...lo so...selmer usato aggiungendo qualcosa...lo so...yanaghisawa usato aggiungendo qualcosa...lo so...ma vorrei qualcosa di diverso e magari nuovo/ex demo per avere la garanzia e non sono ancora in grado di valutare gli usati!!! Non so oltre a Ripamonti...trevor James horn 88...poi???
    grazie mille

  2. #2
    Chiedi al tuo insegnante e fai valutare a lui l'usato. La chiave del fa diesis acuto .... Dipende da cosa devi farci, in linea di massima non è strettamente necessaria (ma anch'io la voglio :) )

  3. #3
    Ciao grazie per la risposta. Allora il mio maestro non può provare gli usati perché è distante..faccio lezione online...lui mi ha consigliato i 3 marchi soliti perché secondo lui sono gli unici da acquistare per rivendibilità ecc. ma io avrei dei dubbi al riguardo:
    1) perché devo acquistare pensando a quando rivenderò?? Se penso questo forse sto già sbagliando acquisto?
    2) su...non so quante marche 100..200 possibile che solo 3 sappiano fare prodotti di buona qualità?
    3) se uno non ha 2000e da investire in un sax non potrà mai suonare qualcosa di meglio di un cinese da 300?
    4) perché prediligere uno strumento di 30 anni senza garanzia che magari si rompe(anche non per frode del venditore) e ti devi pagare la riparazione?
    5) io avendo iniziato a una certa età(non troppo però :) ) non credo che avrò davanti chissà quale carierà che arriverò a rivendere un sax da 1500 per comprarmene uno da 4000...

    ecco queste sono le mie riflessioni!

  4. #4
    be' se lui è distante è un problema oggettivo :)
    io comunque gli darei retta, per due ragioni molto semplici
    1) se continui a studiare con lui è perchè hai un rapporto di fiducia con lui, quindi continuerei a fidarmi
    2) non è molto gradevole per un insegnante consigliare A, B o C e vedere Y
    3) non solo non sei in grado di scegliere un usato, ma nemmeno un nuovo. Non esiste solo il suono come parametro: l'intonazione è molto difficile da valutare per un principiante, così come l'ergonomia e l'omogeneità d'emissione. E' impossibile che tu sia in grado di valutare tutte queste cose dopo un anno, secondo me, nemmeno il suono. E' perfettamente possibile che, rispetto a quello che hai, il suono sia immediatamente migliore, il che non vuol ancora dire che sia buono.
    4) non so con cosa tu abbia provato i tuoi strumenti, ma, se non li hai provati col tuo bocchino, molta parte della differenza può essere lì.
    5) non esistono solo strumenti top gamma con meno di 2000 euro ti porti a casa un ottimo yamaha intermedio, per esempio, che dà una serie di garanzie di qualità standard
    6) le due marche che hai nominato, sinceramente, non le bazzico da anni, quindi non so valutare i prodotti che fanno oggi - sicuramente se dovessi cambiare idea dopo aver comprato un loro strumento sarebbe più difficile rivenderlo per acquistarne un altro.

  5. #5
    È sempre facile dare consigli agli altri, potendo contare sull'aiuto di una persona esperta, si potrebbe cercare tra l'usato, anche se ultimamente nel mondo dell'usato è difficilissimo trovare delle vere occasioni, in quanto la maggior parte di coloro che mettono annunci nei vari mercatini sono persone che lo fanno a scopo di lucro, infatti negli ultimi anni si sono moltiplicati questi personaggi che per passatempo comprano e rivendono continuamente on line, e questo ha fatto si che i prezzi dell'usato lievitassero a dismisura.
    Inoltre è facilissimo prendere delle sole, perchè quasi mai ti arriva a casa uno strumento perfetto, come da descrizione! Cosa fa uno quando compra un sax on line e prende una bidonata? Lo rimette sul mercatino, magari provando anche a guadagnarci qualche euro.........più o meno funziona cosi. Non per tutti ovviamente, ma nel mondo dell'usato bisogna andarci cauti, ed è necessaria una certa esperienza.
    Comprare un usato dal negoziante, è diverso, si suppone che se è un venditore serio, il sax lo abbia fatto controllare e revisionare, e anche se può costarti un po di piu (non sempre) di solito hai anche la garanzia del negoziante, cosa che con un privato te puoi scordare.
    Quindi per comprare uno strumento usato diventa imperativo comprare da una persona di fiducia, ed avere qualche conoscenza sui modelli di sax piu affidabili del mercato, che non sono solo i soliti tre piu conosciuti.
    Ricordo che comprai un contralto usato al Music In di San Marino qualche anno fa, abitando in Spagna per la maggior parte dell'anno, non volevo portarmi il mio sax in aereo avanti e indietro, percui volevo una mondezza qualsiasi da tenere a casa mia in Italia, e da suonare nei periodi in cui ero in Italia.
    Provai diversi sax usati e non, poi il commesso, che è anche un amico mi disse.......vuoi un sax che suona da Dio e che costa poco? "Guarda, prova questo.....era il mio sax quando ho iniziato, provalo"
    Mi fece provare uno sconosciutissimo Stewart Ellis argentato, costava 300 euro......beh, dava la paga a tutti gli altri. Fatto che sta che lo comprai, e il sax oltre ad avere una meccanica impeccabile, suonava a livello del mio Yamaha 875.
    Poi col tempo lo rivendetti, e il compratore per un periodo ha continuato a chiamarmi frequentemente per dirmi quanto gli piaceva quel sax e per ringraziarmi!
    Questo per dire che al giorno d'oggi, cercando bene, si possono trovare strumenti decenti, anche se non si ha a disposizione un capitale da poter investire!
    Sul fronte dei sax Taiwanesi, ma anche Cinesi, le proposte sono tante, e la qualità generale è livellata oramai a quella dei sax più blasonati, percui c'è l'imbarazzo della scelta.
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Trevor James Signature Custom Raw
    Tenore Selmer SA80 Silver
    Tenore Rampone & Cazzani Performance
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  6. #6
    Citazione Originariamente Scritto da HCE Visualizza Messaggio
    be' se lui è distante è un problema oggettivo :)
    io comunque gli darei retta, per due ragioni molto semplici
    1) se continui a studiare con lui è perchè hai un rapporto di fiducia con lui, quindi continuerei a fidarmi
    2) non è molto gradevole per un insegnante consigliare A, B o C e vedere Y
    3) non solo non sei in grado di scegliere un usato, ma nemmeno un nuovo. Non esiste solo il suono come parametro: l'intonazione è molto difficile da valutare per un principiante, così come l'ergonomia e l'omogeneità d'emissione. E' impossibile che tu sia in grado di valutare tutte queste cose dopo un anno, secondo me, nemmeno il suono. E' perfettamente possibile che, rispetto a quello che hai, il suono sia immediatamente migliore, il che non vuol ancora dire che sia buono.
    4) non so con cosa tu abbia provato i tuoi strumenti, ma, se non li hai provati col tuo bocchino, molta parte della differenza può essere lì.
    5) non esistono solo strumenti top gamma con meno di 2000 euro ti porti a casa un ottimo yamaha intermedio, per esempio, che dà una serie di garanzie di qualità standard
    6) le due marche che hai nominato, sinceramente, non le bazzico da anni, quindi non so valutare i prodotti che fanno oggi - sicuramente se dovessi cambiare idea dopo aver comprato un loro strumento sarebbe più difficile rivenderlo per acquistarne un altro.
    Ciao grazie per la risposta allora

    1) si ho un rapporto di fiducia. Ma non si tratta di fiducia ma semplicemente di trovare ciò che sento più tagliato addosso a me. Non credo che menta dicendomi che i migliori sono a b e c...credo solo che per una serie di motivi non siano tagliati addosso a me.
    2) per fortuna il mio insegnata non avrebbe problemi sicuramente..anche perché se no lo cambierei...ho 42 anni una vita mia e sto imparando il sax che piacere e passione se dovessi avere il maestro con il muso perché ho comprato x e non a b o c...ciao ciao e me ne cerco un altro
    3)non sarò un esperto di sax ma faccio il dj da vent’anni e so come si va in un negozio a scegliere uno strumento...ho portato la mia imboccatura e la mia ancia...così come quando andavo a provare i giradischi portavo la mia puntina e i miei dischi.
    4)non sarò sempre esperto di sax ma stando nella musica un orecchio su cosa è intonato e gradevole c’è l’ho. Lì ho confrontati tra loro a partire da Yamaha 480 Yanagisawa awo1 b&s 2001 serie 4 e Ripamonti custom IV.
    Non ho neanche portato il mio sapendo benissimo che non era un termine di paragone
    Se devo dare un ordine così globale di come mi sono sentito imbracciando i vari sax
    1 b&s
    2 yanaghisawa/Ripamonti
    3 Yamaha
    Intento ovviamente il feeling che si è instaurato nel complesso
    5) in negozio era presente anche mia moglie che canta da 30 anni...un po’ di orecchio lo ha e ha confermato le mie impressioni

    @robinik grazie del tuo parere tra l’altro il negozio in cui sono andato è lo stesso!!!continuerò a valutare il da farsi con pazienza

  7. #7
    allora prendi quello che vuoi!

    però ricorda che il problema dei forum e che stai chiedendo consigli a perfetti sconosciuti di cui non è detto che tu possa valutare le competenze (in alcuni casi sono evidenti) mentre del tuo insegnante le conosci per esperienza diretta quindi ne puoi valutare l'opinione, magari prova a dire a lui le stesse cose che hai scritto qui (magari l'hai già fatto) e vedi cosa ti dice.

  8. #8
    Grazie mille del tuo parere!! Metterò tutto insieme è più deciderò con calma e senza fretta!!!

  9. #9
    certo :) buona scelta e, soprattutto, buona musica

  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da HCE Visualizza Messaggio
    allora prendi quello che vuoi!

    però ricorda che il problema dei forum e che stai chiedendo consigli a perfetti sconosciuti di cui non è detto che tu possa valutare le competenze (in alcuni casi sono evidenti) mentre del tuo insegnante le conosci per esperienza diretta quindi ne puoi valutare l'opinione, magari prova a dire a lui le stesse cose che hai scritto qui (magari l'hai già fatto) e vedi cosa ti dice.
    Può darsi che DottoRoger abbia più buon senso di quanto noi possiamo immaginare!
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Trevor James Signature Custom Raw
    Tenore Selmer SA80 Silver
    Tenore Rampone & Cazzani Performance
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  11. #11
    Lo spero 🤣🤣
    Una domanda più diretta qualcuno ha info più precise e approfondite sui sax b&s 2001 serie IV? Me lo hanno proposto come professionale però in rete non si trova moltissimo e sopratutto ne vedo con fa# acuto, senza con chiavi palmari regolabili o senza vorrei se qualcuno li conosce meglio saperne di più. Quello che mi hanno proposto aveva chiavi regolabili ma no fa# acuto.
    Grazie

  12. #12
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,153
    Ce ne era uno in vendita sul nostro mercatino, e venivano date alcune informazioni .

    https://www.saxforum.it/forum/showth...26amp%3Bs+2001


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  13. #13
    Alla fine ho preso b&s medusa...praticamente pari al nuovo a parte un po’ di vernice dell’interno della Campana. Venduto mi da un riparatore della mia zona...quindi non ritamponato ma revisionato nella meccanica e nella chiusura dei tamponi...mi piace. Mi piace molto!!! H

  14. #14
    Oggi il mio maestro ha sentito per la prima volta dal vivo il mio nuovo sax!!! Per una serie di complicazioni lavorative era un po’ che non riuscivo a fare lezione e mi ha detto...testuali parole...”wow...che c...o di strumento bello hai comprato...sono quasi invidioso :)”...sempre più fiero del mio acquisto!!! Stra felice!!!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •