Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 27 di 27

Discussione: Ha senso nel 2021 Comprare un Guardala Crescent per Tenore?

  1. #16
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Coltrane ha cambiato più di tutti: Berg Larsen, Selmer, Brilhart, Otto Link, Mc Gregory...
    Oltre alla sua incessante ricerca interiore, c'erano anche problemi (seri) ai denti... e un'impostazione particolare.
    sì è vero, i denti - povero...
    credo che Ornette Coleman ne abbia cambiati più di lui, se non altro perchè è vissuto molto più a lungo e quasi in ogni foto ha un bocchino diverso - in un'intervista disse che non aveva mai trovato un bocchino perfetto.
    fine mini OT

  2. #17
    Ma non esistono lavori artisticamente rilevanti di Ornette Coleman che suona un tenore... mentre di Coltrane me ne vengono in mente parecchi...

    E Guardala chiamò una delle sue imboccature proprio come il nome di un disco di Coltrane.
    In vendita:
    - 10mfan The Classic #7* MkII in Ultem per sax tenore: https://www.saxforum.it/forum/showthread.php/28244

  3. #18
    Citazione Originariamente Scritto da Thembi Visualizza Messaggio
    In definitiva lo consigli come copia del suono otto link?
    Probabilmente ti serve un'imboccatura che assomigli a un vecchio Otto Link in metallo.
    Quale e perché? Forse è meglio che provi un po' di cose prima...

    Per quanto riguarda il clone del Double Ring di Potter, va tenuto in considerazione che si tratta di un'imboccatura personale di Chris Potter, modificata da Adam Niewood (su indicazione di Chris Potter)...
    ... è vero che diversamente da altre imbocatture più pubblicizzate, l'RS Berkley "Chris Potter" è più simile a un vero Double Ring NY, ma per come è stato "impostato" non va bene per suoni coltraniani (... per cui servono Otto Link più "chiari" e "nasali").
    In vendita:
    - 10mfan The Classic #7* MkII in Ultem per sax tenore: https://www.saxforum.it/forum/showthread.php/28244

  4. #19
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Probabilmente ti serve un'imboccatura che assomigli a un vecchio Otto Link in metallo.
    Quale e perché? Forse è meglio che provi un po' di cose prima...

    Per quanto riguarda il clone del Double Ring di Potter, va tenuto in considerazione che si tratta di un'imboccatura personale di Chris Potter, modificata da Adam Niewood (su indicazione di Chris Potter)...
    ... è vero che diversamente da altre imbocatture più pubblicizzate, l'RS Berkley "Chris Potter" è più simile a un vero Double Ring NY, ma per come è stato "impostato" non va bene per suoni coltraniani (... per cui servono Otto Link più "chiari" e "nasali").
    Il problema sono proprio le prove visto il periodo che viviamo, detto ció tu che nome faresti (modello del becco) che si spinge verso le sonorità coltraniane o sandersiane?

    Grazie.

  5. #20
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Ma non esistono lavori artisticamente rilevanti di Ornette Coleman che suona un tenore... mentre di Coltrane me ne vengono in mente parecchi...

    E Guardala chiamò una delle sue imboccature proprio come il nome di un disco di Coltrane.
    stavo parlando in generale di saxofonisti che cambiano frequentemente bocchino e mantengono un'identità sonora precisa.

    Ornette Coleman, comunque (e lo sai sicuramente), ha inciso due LP suonando esclusivamente il tenore (Ornette on tenor e Soapsuds, soapsuds) e almeno il primo, che appartiene alla sua fase creativa forse più brillante, è sicuramente rilevante artisticamente (non è fra i miei preferiti, ma questo è un altro discorso)
    Onestamente poi, a quei livelli, quello che è meno rilevante artisticamente ( e ovviamente ce n'è sia per Coleman che per Coltrane, come per chiunque) è una o due spanne sopra la media... :)

  6. #21
    Citazione Originariamente Scritto da Thembi Visualizza Messaggio
    Il problema sono proprio le prove visto il periodo che viviamo, detto ció tu che nome faresti (modello del becco) che si spinge verso le sonorità coltraniane o sandersiane?

    Grazie.
    Qui c'è qualche spunto interessante: https://www.saxforum.it/forum/showth...andoren-v16-t7
    In vendita:
    - 10mfan The Classic #7* MkII in Ultem per sax tenore: https://www.saxforum.it/forum/showthread.php/28244

  7. #22
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,158
    Ma devo cambiare il titolo della discussione da 2021 a 2022 ?


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  8. #23
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Qui c'è qualche spunto interessante: https://www.saxforum.it/forum/showth...andoren-v16-t7
    Sempre Grazie tzadik
    Tenore: Selmer Reference 36
    / OttoLink STM 7 / Berg Larsen 100 SMS /2

  9. #24
    Citazione Originariamente Scritto da Il_dario Visualizza Messaggio
    Ma devo cambiare il titolo della discussione da 2021 a 2022 ?
    ;) colgo anche l occasione per ringraziare le persone che sono intervenute sull argomento lasciando un utile parere e a quelli che interverranno.

  10. #25
    ciao Thembi , di guardala ne esistono diversi.
    il modello crescent lo ho avuto sia laser trimmed sia vintage e pur avendo un minimo comune denominatore eguale suonavano in maniera diversa.
    per avvicinarsi al suono coltreniano come ti hanno detto i bocchini ai quai fare riferimento sono i link vintage (tra quelli in metallo il double ring ed il florida anche non double ring)
    tra i gurdala vintage il modello che più si avvicina è il liebman post bop ed il crescent (che sono del tutto diversi dai Brecker 1 e II dagli studio e dai marsalis e dai king e super king)
    tra i laser trimmed il modello crescent.
    sono molto diversi dai bocchini che hai utilizzato sino ad oggi e necessitano di un po di tempo per capirli .
    oggi sei abituato ad una certa resistenza se vieni dai berg larsen o anche dai link con i guardla ti sembrerà di suonare un bocchino senza fondo senza resistenza e questo ti può portare a stringere sempre di più per riottenere un po di resistenza ma in questo caso rendendo il bocchino insuonabile.
    un saluto e spero troverai ciò che cerchi
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

  11. #26
    Citazione Originariamente Scritto da fcoltrane Visualizza Messaggio
    ciao Thembi , di guardala ne esistono diversi.
    il modello crescent lo ho avuto sia laser trimmed sia vintage e pur avendo un minimo comune denominatore eguale suonavano in maniera diversa.
    per avvicinarsi al suono coltreniano come ti hanno detto i bocchini ai quai fare riferimento sono i link vintage (tra quelli in metallo il double ring ed il florida anche non double ring)
    tra i gurdala vintage il modello che più si avvicina è il liebman post bop ed il crescent (che sono del tutto diversi dai Brecker 1 e II dagli studio e dai marsalis e dai king e super king)
    tra i laser trimmed il modello crescent.
    sono molto diversi dai bocchini che hai utilizzato sino ad oggi e necessitano di un po di tempo per capirli .
    oggi sei abituato ad una certa resistenza se vieni dai berg larsen o anche dai link con i guardla ti sembrerà di suonare un bocchino senza fondo senza resistenza e questo ti può portare a stringere sempre di più per riottenere un po di resistenza ma in questo caso rendendo il bocchino insuonabile.
    un saluto e spero troverai ciò che cerchi
    Grazie fcoltrane
    Ho provato il laser trimm crescent e riscontro quello che hai detto in più la forma sottilissima non mi piaceva molto, ma Comunque credo anche che per quello è una questione di abitudine.

    Nel link girato da tadzik si fa riferimento al vandoren v16 in metallo che pure mi piacerebbe provare o almeno ricevere un parere.

    Il berg larsen che ho da molto tempo è il becco con il quale ho molta familiarità e al momento lo terró anche perchè ci sono affezionato.

    Ho visto un po di recensioni su retro revival D e rs berkeley che ripropongono quel suono ma sono abbastanza costosi specialmente il RR.

    Gli ottolink vintage oltre ad essere costosi dovrei trovarne uno da una persona fidata che possa garantirmi di effettuare un acquisto senza prendere un pacco.

    Quindi per il momento sto esplorando

    Vorrei arrivare a fare un passo non dico definitivo ma quasi, non cambio spesso set up.

  12. #27
    L'avatar di HAL9000
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Montagnana di Serramazzoni (MO)
    Messaggi
    79
    Citazione Originariamente Scritto da HCE Visualizza Messaggio
    ....(dio mi perdoni) non mi piace Chris Potter
    cavolo... allora non sono il solo

    ma non è neanche che non mi piaccia... ma non riesco a vedere questa eccezionalità in quel che fa e nel suo timbro, ecco....

    scusate l'OT
    HAL9000
    "non vorrei mai far parte di un club che annovera tra i suoi iscritti gente come me"
    S:Grassi Concertino A:Alysee
    T:Selmer S.A. 80II midi-interfaced T: Weltklang Solist 1982
    B:R&C anni 30 "da banda"
    Yamaha WX7

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •