Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Cosa fare quando la mano destra non chiude bene?

  1. #1

    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    manfredonia (FG)
    Messaggi
    719

    Cosa fare quando la mano destra non chiude bene?

    Buongiorno, ho scoperto che il mio sax, nonostante sia stato revisionato ed abbia suonato relativamente molto poco, ha la mano destra che non chiude bene. Sulla posizione del fa#, con il medio, il foro della nota (fa#) non chiude bene, peggio vanno le cose se utilizzo l'anulare, si vede la luce e la cartina scorre senza essere aggianciata dal tampone. Evidentemente il problema risiede sul fatto che gli spessori di sughero posizionati dal revisore sono troppo sottili. Domanda: posso sostituirli io senza fare tanti Km per raggiungere il laboratorio del riparatore? E poi, che tipologia di sugheri si usano per creare gli spessorini che permettono una chiusura ottimale?
    Borgani sax tenore pre-jubelee, Guardala trad.
    Sax tenore reference 54, Selmer.
    Flauto Muramatsu SR.
    Sax soprano Yanagisawa S 900 bocchino JJ HR*.

  2. #2
    io me la sono sempre cavata con accrocchi artigianali di carta e nastro adesivo, oppure teflon in nastro. ma io sono una bestia e l'ho sempre fatto con strumenti non registrati da poco. io sinceramente tornerei dal riparatore. è vero che un certo assestamento nello spessore del sughero può essere normale, ma ho l'impressione che la tua situazione sia un po' eccessiva.
    conoscevo un "riparatore" che dava strumenti che chiudevano male e diceva che bisognava aspettare che i sugheri si assestassero... mi sembra eccessivo e credo che con i materiali corretti questi due estremi non dovrebbero verificarsi.
    vediamo cosa dicono i riparatori :)

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    manfredonia (FG)
    Messaggi
    719
    Esattamente, anche perchè lo strumento, come ho già detto, non è che abbia suonato molto. Per questo la cosa mi ha sorpreso molto.
    Borgani sax tenore pre-jubelee, Guardala trad.
    Sax tenore reference 54, Selmer.
    Flauto Muramatsu SR.
    Sax soprano Yanagisawa S 900 bocchino JJ HR*.

  4. #4
    Partendo dal presupposto che se la riparazione ha bisogno di una sistematina dovresti ritornare dal tecnico, può succedere........
    Quello che descrivi è il contrario e cioè che probabilmente dietro la chiave del mi il sughero è eccessivo e quindi fa chiudere prima la chiava posta sopra quella del fa.
    E' difficile ora spiegarti la regolazione dei sugheri perchè è una sorta di equilibrio dei tre sugherini della mano destra che ottimizzano l'action delle tre chiavi (e ciò la chiusura contemporanea di più chiavi), l'apertura delle chiavi stesse, ed il mancato gioco del cosiddetto movimento perso e cioè quel piccolo movimento che fa una chiave non regolata bene prima di trovare il meccanismo interessato.
    Questo per farti capire che quando si fa quel tipo di regolazione devi tener conto di tutta la mano destra, perchè potresti scompensare altro.
    Consiglio? Vai dal tecnico che di solito in 5 minuti dovrebbe risolverti il problema.

    La storia dell'assestamento dei sugheri è vera ma riguardava qualche hanno fa.....ora ci sono dei sugheri adatti a tale scopo fatti con sughero e gomma che non modificano le loro proprietà con la pressione.....dipende da cosa ha usato.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m, Jody Jazz DV 8*.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: 10mfan Showboat n.7. Selmer s80 c*

  5. #5
    "La storia dell'assestamento dei sugheri è vera ma riguardava qualche hanno fa.....ora ci sono dei sugheri adatti a tale scopo fatti con sughero e gomma che non modificano le loro proprietà con la pressione.....dipende da cosa ha usato."

    infatti immaginavo che fosse così :) perchè è da anni che nessuno me lo dice e che non noto differenze fra il prima e il dopo.
    concordo che debba tornare e che siano cose che possono succedere anche al migliore dei riparatori...

  6. #6

    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    manfredonia (FG)
    Messaggi
    719
    Il problema è l'opposto da quanto esposto da globe81, perchè premendo il mi, rimane aperto il fa# e non il contrario. Evidentemente lo spessore dei sugheri è minore del dovuto. Porterò sicuramente lo strumento dal riparatore, sperando che risolva subito senza dover lasciare lo strumento. Non è che sia proprio dietro l'angolo....
    Borgani sax tenore pre-jubelee, Guardala trad.
    Sax tenore reference 54, Selmer.
    Flauto Muramatsu SR.
    Sax soprano Yanagisawa S 900 bocchino JJ HR*.

  7. #7
    Un altro consiglio da tenere in considerazione per la prossima revisione, è di cercart un riparatore un più capace....gli strumenti si possono anche spedire, se la distanza è tanta, ma un buon riparatore ti risparmia tanti fastidi.
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Trevor James Signature Custom Raw
    Tenore Selmer SA80 Silver
    Tenore Rampone & Cazzani Performance
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  8. #8
    Citazione Originariamente Scritto da fabbry Visualizza Messaggio
    Il problema è l'opposto da quanto esposto da globe81, perchè premendo il mi, rimane aperto il fa# e non il contrario. Evidentemente lo spessore dei sugheri è minore del dovuto. Porterò sicuramente lo strumento dal riparatore, sperando che risolva subito senza dover lasciare lo strumento. Non è che sia proprio dietro l'angolo....
    Ah...allora avevo capito male io....visto che parlavi di dito medio che non chiudeva.
    La sostanza non cambia....riparatore
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m, Jody Jazz DV 8*.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: 10mfan Showboat n.7. Selmer s80 c*

  9. #9

    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    manfredonia (FG)
    Messaggi
    719
    Citazione Originariamente Scritto da globe81 Visualizza Messaggio
    Ah...allora avevo capito male io....visto che parlavi di dito medio che non chiudeva.
    La sostanza non cambia....riparatore
    Avrei la tentazione di riparare personalmente il sax, in fondo si tratta di sostituire i sugherini posti sul retro dello strumento. Ma non so neanche dove reperire il sughero (se di semplice sughero si tratta) idoneo a quella funzione. Ma non avendo esperienza, nn vorrei trovarmi di fronte a situazioni ingestibili.
    Borgani sax tenore pre-jubelee, Guardala trad.
    Sax tenore reference 54, Selmer.
    Flauto Muramatsu SR.
    Sax soprano Yanagisawa S 900 bocchino JJ HR*.

  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da fabbry Visualizza Messaggio
    Avrei la tentazione di riparare personalmente il sax, in fondo si tratta di sostituire i sugherini posti sul retro dello strumento. Ma non so neanche dove reperire il sughero (se di semplice sughero si tratta) idoneo a quella funzione. Ma non avendo esperienza, nn vorrei trovarmi di fronte a situazioni ingestibili.
    Devi essere consapevole che magari non riusciresti nell'intento ma é anche vero il contrario! Non é difficile farlo ma serve una buona conoscenza della meccanica dello strumento....per i sugheri musiccenter ne é superfornito....ma non costano poco. Io mi sono sempre divertito a fare piccole riparazioni e anche qualche ritamponata completa ma nn ti nascondo che tante volte mi é venuta voglia di sbattere lo strumento per terra😁.
    Secondo me tutti gli strumenti dovrebbero avere le soluzioni tecniche di mamma yamaha che con delle vitine di questi problemi non ce ne sono proprio!
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m, Jody Jazz DV 8*.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: 10mfan Showboat n.7. Selmer s80 c*

  11. #11

    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    manfredonia (FG)
    Messaggi
    719
    Ho appena dato un occhiata al sito musiccenter. Nel caso specifico ciò che mi servirebbe sono quei fogli di sughero con gomma, suppongo. Il problema è lo spessore, perchè ve ne sono di diversi tipi. Comunque ci rifletto un attimo e grazie per la dritta.
    P.S. per incollare si usa il Bostik, giusto?
    Borgani sax tenore pre-jubelee, Guardala trad.
    Sax tenore reference 54, Selmer.
    Flauto Muramatsu SR.
    Sax soprano Yanagisawa S 900 bocchino JJ HR*.

  12. #12
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,158
    Prendi dei fogli di sughero normale , scegli la serie “extra”
    Devi valutare comunque lo spessore .


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  13. #13
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    10,158
    Citazione Originariamente Scritto da globe81 Visualizza Messaggio

    La storia dell'assestamento dei sugheri è vera ma riguardava qualche hanno fa.....ora ci sono dei sugheri adatti a tale scopo fa con sughero e gomma che non modificano le loro proprietà con la pressione..
    il sughero con gomma è più rigido (quindi più rumoroso) e si comprime comunque , dipende dalle zone in qui lo devi mettere e dallo sfregamento/pressione a cui é sottoposto.
    Il classico sughero di buona qualità fa ancora oggi il suo “sporco lavoro”


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  14. #14
    Citazione Originariamente Scritto da Il_dario Visualizza Messaggio
    il sughero con gomma è più rigido (quindi più rumoroso) e si comprime comunque , dipende dalle zone in qui lo devi mettere e dallo sfregamento/pressione a cui é sottoposto.
    Il classico sughero di buona qualità fa ancora oggi il suo “sporco lavoro”
    In effetti come ben sai non é da usare sotto le chiavi per la regolazione dell'altezza delle chiavi perchè risulterebbe rumoroso ma sopra per la regolazione del timing (chi non lo conosce é l'azione di chiusure di piu chiavi nello stesso momento) o come spessore sotto le chiavi palmari che sono quelle dove si esercita piu forza .....ed é parecchio differente e ha una durata alla compressione notevolmente piu efficente del normale sughero anche se di buona qualità.
    Ogni riparatore ha le sue preferenze ma questo prodotto é stato studio apposta per quel tipo di utilizzo.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m, Jody Jazz DV 8*.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: 10mfan Showboat n.7. Selmer s80 c*

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •