Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Confronto Selmer SA prima serie vs YSS-875 Custom: cosa ne pensate?

  1. #1

    Confronto Selmer SA prima serie vs YSS-875 Custom: cosa ne pensate?

    Buongiorno a tutti,

    ho la possibilitÓ di prendere uno dei due soprani nel titolo, volevo un parere da chi ha avuto modo di poterli confrontare.
    Ovviamente prima di prenderli li andr˛ a testare in lungo e largo per farmi un'idea sul suono e sulla facilitÓ di emissione ed ergonomia. E sull'intonazione ovviamente.
    Teoricamente sarei pi¨ orientato sul Selmer visto il monoblocco, ma lo yamaha dovrebbe essere immediato da suonare da quello che so.
    Sono entrambi in ottime condizioni.
    Grazie a chi mi risponderÓ!


    P.S.: Non mi sembra esserci un thread con questo argomento in caso chiedo venia e mi rifar˛ a quello.
    L'unica rabbia che posso provare Ŕ verso di me, quando non riesco a suonare quello che voglio (J.Coltrane)

    Tenore YTS-61; Soprano Amati ASS-62

    DisegniJazz

  2. #2
    Sono due strumenti considerati "professionali".

    ╚ difficile scegliere uno o l'altro.
    Trattandosi di strumenti usati di solito vince lo strumento che Ŕ messo a punto nel modo migliore

    La storia vale anche e per gli strumenti nuovi... ma potenzialmente stiamo parlando di un Selmer con quasi 40 anni sulle spalle e di un Yamaha che potrebbe averne 30.
    Quindi lo stato di preservazione non Ŕ trascurabile. E poi... i soprani sono comunque strumenti delicati.

    Tra i due il Yamaha Ŕ l'unico che non richiede un'emissione da sopranista.
    Non dico che riesci a suonarlo anche con un'emissione da alto o da tenore... ma poco ci manca.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance Franšois Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  3. #3
    Grazie mille Alessio!
    Alla fine ho provato il Super Action prima serie e suonava da solo, su tutti i registri e in condizione ottima. E ho ceduto subito e l’ho preso!
    L’875 sembrava avere un suono un pochino neutro, almeno a mia sensazione. Gran strumento comunque.
    L'unica rabbia che posso provare Ŕ verso di me, quando non riesco a suonare quello che voglio (J.Coltrane)

    Tenore YTS-61; Soprano Amati ASS-62

    DisegniJazz

  4. #4
    Ŕ la sensazione che ho in generale io con gli Yamaha, strumenti ottimi, ma con un suono un po' neutro e, per me, difficile da personalizzare. Ovviamente siamo nel campo del personalissimo...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •