Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 38

Discussione: Jimmy Sax - Jimmy

  1. #16
    allora, secondo me ti sei incazzato prima di leggere tutta la mia risposta e ti sei fermato a "Non era sto granchè" TECNICAMENTE. Hendrix era un genio ed è uno dei miei musicisti preferiti. L'ho usato al posto di Clapton (che conosco poco) per mostrarti che per me non è una questione di tecnica, cosa che hai messo tu sul piatto parlando di ragazzi che fanno 32mila note.

    JS non fa nulla di nuovo, non fa nulla di particolarmente originale e non lo fa nemmeno particolarmente bene - è una minestra riscaldata: è proprio questo il problema n.1. niente di male: è un onesto professionista.

    il resto del tuo messaggio ha due problemi
    1) è profondamente offensivo (anche nei miei confronti, credo sia involontario, ma è la seconda volta - ci passo sopra volentieri, non c'è problema) e
    2)torna sull'argomento "chi fa più pubblico è più bravo" che non ha nessuna consistenza critica.
    Ripeto, con questo criterio, Vasco Rossi (che mi piace assai) che riempie gli stadi dovrebbe essere meglio di Bach, e Jennifer Lopez probabilmente meglio di Henrdix. Non funziona così. A parte il divario di genere, non funziona così.

    Faccio il musicista da 30 anni e mi occupo di musica a tempo pieno da 40 - sono un compositore che suona decorosamente clarinetti e saxofoni (giusto per dire quali sono i miei limiti), ovviamente questo non fa dei miei giudizi dei giudizi infallibili, ma non sono giudizi amatoriali: ho molti strumenti valutativi che mi permettono di capire in quali campi posso esprimere una valutazione (non potrei valutare per esempio un suonatore di sitar: per quanto mi piaccia quella musica, non ne so abbastanza), andare molto oltre ai miei gusti personali, alle mie idiosincrasie, simpatie, possibili invidie (ho consigliato un direttore artistico di programmare un compositore che mi sta sulle palle, ha molto successo più di me e col quale ho anche un paio di conticini in sospeso, ma che è molto bravo) etc. Quindi, quando parli con me, per favore, lascia stare quel tipo di argomenti o allusioni. Posso sbagliare, possiamo non essere d'accordo, ma non si tratta di invidia o cose simili: so cos'è il distacco critico. Ci sono cose che so essere di grande valore, ma non ascolto volentieri e viceversa...

  2. #17
    Ragazzi, il discorso secondo me è molto semplice. Da sempre, non conta solo "l'arte" ma anche la capacita di vendersi. Oggi forse soprattutto. In questo penso che Jimmy sax e il suo gruppo di produzione sia molto forte. Non fa nulla, ma proprio nulla di nuovo, io alla fine degli anni 90 suonavo nelle discoteche con i dj e la cosa non è molto diversa. E io non sono nessuno anche se suonicchio da un po. Quello che per me è inaccetabile non è il genere che fa, li sono gusti, ma il fatto che da un punto di vista puramente di "estetica del suono" sia deleterio. Su Kenny G ancora oggi se ne dicono peste e corna, ma almeno è un signor sassofonista con una grande tecnica e un gran suono. Ora che uno si metta studiare, forse, il sax per emulare un Jimmy sax... mi intristisce, sarà un mio limite.
    Bluesax
    Ten. Selmer Super Action 80 serie I
    Ten. Amati Toneking Silver '57 (Stencil Keilwerth Toneking)
    STM NY 7*,Dolnet '50 103, Atti PYTHON 8
    Lebayle 8, V16 T7 hr, Berg Larsen 110 sms 2 Grained
    Sopr. Werner Roth Silver '60 - Super Session J

  3. #18
    io ho retto tre serate in discoteca tipo cubista (mi vestivano loro: cose imbarazzanti) all'inizio degli anni 2000 :) pagavano un mucchio di soldi, ma non faceva per me, pure massacrante... poi ogni due o tre settimane avevano bisogno di un'attrazione diversa. me n'ero quasi dimenticato ...

  4. #19
    si, io iniziai per caso, durante una serata dove avevo suonato con un gruppo, risalii sul palco e senza dire niente mi misi a suonare sui dischi che metteva il dj, mi viene abbastanza facile improvvisare su certe cose... da li--- suonavo anche tre volte a settimana con dj, percussionisti... una roba tremenda secondo me ma alla gente piaceva e veniva pagata bene, ma dal punto di vista "artististico" il vuoto assoluto e quindi smisi. Non tutto gira intorno ai soldi o al fatto che alla gente piace.Poi per carità, ognuno è libero di fare quello che meglio crede giusto per se.

  5. #20
    io fui chiamato da un amico e accettai perchè i soldi mi facevano comodo (penso fosse il 2000, perchè pagavano in lire, mi sembra 250K a serata, forse di più) e perchè suonare mi diverte sempre, ma veramente, fra che di artistico non c'era una mazza, che l'ambiente non mi piaceva per nulla (eufemismo), che era faticosissimo (dovevo suonare senza pausa per due o tre ore ballonzolando in mezzo alla gente) lasciai perdere.
    Alla gente piaceva un casino, sì ... ma posso anche capirlo.
    Naturalmente ognuno fa quello che meglio crede e ritiene giusto e nel guadagnarsi la pagnotta non c'è nulla di male...

  6. #21
    A me pare che ci sia tanta invidia, tutto qui...ed è sempre stato cosi tra i signori colleghi musicisti!
    Continuo a dire, pensi di essere meglio? Bene.......dimostralo ! (è una domanfda rivolta in generale)
    Anche a me non piace il genere che fa, ma sono abbastanza obiettivo da constatare che quello che fa lo fa molto bene, infatti lui ha un seguito, gli altri no......
    inoltre pur non piacendomi il genere, ritengo che sia pur sempre meglio di alcune cose che si sentono in giro, che saranno sicuramente all'avanguardia, ma sono per me inascoltabili da tanto che risultano pesanti e prive di qualsiasi linea melodica.
    Comunque....i gusti sono personali, e criticare quelli degli altri è sempre qualcosa che non andrebbe fatto perchè rende le persone davvero molto piccole, e per quanto mi riguarda, meglio uno cosi che fa divertire e ballare migliaia di persone, che uno che mi stritola i maroni per due ore pensando di essere un jazzista contemporaneo!
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Trevor James Signature Custom Raw
    Tenore Selmer SA80 Silver
    Tenore Rampone & Cazzani Performance
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  7. #22
    "Continuo a dire, pensi di essere meglio?"
    lo capisci che nessuno, qui, ha detto questo e che, di conseguenza il tuo discorso è un po' inutile? così come nessuno ha criticato i gusti?
    sull'invidia veramente, non so più cosa dire - ormai è una moda se uno muove una critica a qualcuno "di successo" (ma cos'è mai il successo?) lo fa perchè è invidioso... siccome è indimostrabile e inconfutabile (è la parola di X contro quella di Y) il discorso muore lì e non si può parlare di nulla.
    "
    ma sono abbastanza obiettivo da constatare che quello che fa lo fa molto bene, infatti lui ha un seguito, gli altri no......"
    no: sei abbastanza poco preparato da non capire che è un saxofonista di livello medio, che non fa nulla di particolare NEMMENO nel genere che fa. l'argomento del seguito continui a tirarlo fuori e continua a non avere senso, così come continui a glissare sulla sua conseguenza fondamentale: pensi che Jovanotti sia meglio di Bach perchè ha seguito di massa? o, rimanendo in terreni musicali più simili, che sia meglio di Battiato perchè ha il triplo del suo successo????
    "
    e per quanto mi riguarda, meglio uno cosi che fa divertire e ballare migliaia di persone, che uno che mi stritola i maroni per due ore pensando di essere un jazzista contemporaneo!"
    ma chi se ne frega? stritola i coglioni a te e non a un altro. questi sono discorsi ipersoggettivi che lasciano il tempo che trovano. NON stiamo parlando di gusti.
    aggiungo che l'equivalente del tuo argomento dell'invidia, rispetto a questa dichiarazioni (mi rompe i coglioni etc) è "ti rompe i coglioni perchè non lo capisci" ... altrettanto sterile e atrettanto insultante.




  8. #23
    L'avatar di fabiorunner3
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    apolide metafisico
    Messaggi
    263
    ... anche Ramazzotti e la Pausini hanno venduto milioni di dischi ma definirli talenti mi sembra si stia difendendo l'indifendibile, sarà bravo, tecnico ma lontano da suscitare emozioni, quello che invece, secondo me fanno gli artisti.
    E' anche vero che ognuno si emoziona con stimoli diversi, certo che con Jimmy Sax basta veramente poco.
    La mia potrebbe essere invidia solo perchè lui riesce a campare con quello che gli piace fare ma non perchè fa cose che mi piacerebbe emulare, questo genere, scusate se per qualcuno potrò essere offensivo, lo trovo banale e mediocre!


  9. #24
    A me l'unica cosa che mi risulta mediocre, sono i vostri commenti......la Pausini e Ramazzotti possono non piacere, e questo la capisco, ma non capisco come si possa dire che non sono da considerarsi talenti, .......e allora cosa si puo definire talento?
    Certo, come dice HCE, sono discorsi iper soggettivi, e ha ragione, infatti come tali bisogna rispettare i gusti di tutti, anche di quelli a cui piacciono Albano e Romina! Io per esempio sarò anche poco preparato, ma le orecchie c'è le ho e c'è le ho anche buone, percui quando ascolto un brano lo valuto secondo la mia sensibilità e gusto, al di la del fatto che il genere mi piaccia o no, riconosco se è un brano ben eseguito o no. Per esempio, non mi piace il genere di musica che "solitamente" fa Daniele Ricciu, però lui è un musicista con i controcazzi, e quando fa brani un po più classici e meno estremi, mi piace molto! Al contrario, da quello che finora ho potuto ascoltare di HCE, me sembra un musicista piuttosto mediocre, percui una persona mediocre non dovrebbe nemmeno mettersi a criticare un musicista che ha dimostrato di riuscire ad avere un successo di ascolto, anche si trattasse di Gigi Dalessio!
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Trevor James Signature Custom Raw
    Tenore Selmer SA80 Silver
    Tenore Rampone & Cazzani Performance
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  10. #25
    L'avatar di fabiorunner3
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    apolide metafisico
    Messaggi
    263
    I mostri sacri della classica e del Jazz, Picasso Van Gogh ecc per arrivare a Keith Haring o Banksy, Pelè Rivera Maradona fino a Messi ecc...ecc... questi secondo me sono talenti.
    Se poi vogliamo confrontare Gigi D' Alessio con Pino Daniele
    Mio modesto parere critico di amatore della musica da sempre e grande schiappa e sempre principiante a livello di musicista!


  11. #26
    be' tu sei molto severo, ci sono livelli e livelli di talento :) la Pausini è un'ottima cantante, a me non piace molto nè come cantante nè come genere, ma è molto solida - ha sicuramente del talento musicale, mica è un genio - Ramazzotti idem, è un autore con il suo perchè, non mi piace per nulla (nè come autore nè come cantante), ma anche lui un suo talento ce l'ha...
    uno che ne ha pochissimo e Jovanotti: stonato, brutta voce, musiche non interessanti, testi mediocri... che resta? un grande talento comunicativo, ma la musica è un'altra cosa.
    Tricarico non ha voce è stonato ed è migliorato poco negli anni, ma è un autore interessante, molto poetico, che si basa soprattutto sui testi (il che lo rende inesportabile all'estero).

    ecco sì, paragonare D'Alessio a Pino Daniele, mi sembra un buon esempio :)
    è un po' come paragonare JS a LeoP - anzi no, un po' come paragonare JS a Maceo Parker... :)

  12. #27
    Per me tutti questi hanno un loro talento, se non avessero talento non "arriverebbero" al grande pubblico, ma suonerebbero ai matrimoni di amici e parenti!
    Che poi ognuno di noi abbia un proprio gusto, diverso da altri...... è naturale, ma anche Jovanotti ha un suo talento, pur essendo poco intonato, pur non essendo un granchè come musicista, ma ha un gran orecchio musicale, ha idee, la capacità di svilupparle e di sviluppare arrangiamenti e sonorità interessanti, la capacità di scrittura, non sarà Mogol, ma i suoi testi arrivano. Se mi ci metto io a scrivere una sola delle canzoni di Jovanotti, farei caccare, potrei metterci 25 anni a testa bassa su un tavolo prima di riuscire a scivere quattro righe, che alla fine farebbero comunque caccare! Percui, prima di criticare......provateci a fare quello che fa questa gente qui, trovate la maniera di arrivare alla gente, di comunicare quello che avete dentro.......poi forse capite che non è cosi facile!
    A criticare son capaci tutti.....
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Trevor James Signature Custom Raw
    Tenore Selmer SA80 Silver
    Tenore Rampone & Cazzani Performance
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  13. #28
    Sostenitore SaxForum L'avatar di nikoironsax
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Provincia di Novara (Piemonte)
    Messaggi
    1,964
    Jimmy è la Ferragni del sax. Detto questo, mi fa cagare quanto se non di più della Pausini. Ma non si può negare che ci ha preso. Ha centrato in pieno il bersaglio. E tanto di cappello. Avessi avuto io la sua lungimiranza non sarei qui a scrivervi. Concordo però con Vito Bluesax nel pensare che se qualcuno si avvicina al sax perché ispirato di jimmy, è molto triste...ma siamo nel 2022 quasi...i generi e i gusti cambiano...se Coltrane fosse qui magari sarebbe uno YouTuber più famoso di jimmy...almeno lo spero...e spero comunque che molti si avvicinino al sax anche ispirati da lui...perché sarebbero tutti potenziali clienti per me ahahaha un saluto a tutti!

  14. #29
    ma io non ne faccio una questione di gusti o di genere :) non a caso ho postato Leo P che mi piace altrettanto poco ed è altrettanto (se non di più) furbo e commerciale, ma è un musicista indubbiamente bravo con qualcosa di particolare e di "tutto suo" ... per me questo è proprio un musicista qualsiasi che non fa nulla di particolare. Nulla di male, ma dipingerlo come fenomeno mi sembra esagerato, anche se capisco che questo richiede il marketing :)
    Coltrane Youtuber non è male affatto come immagine :)

    ps giusto per intenderci, un disco come Tutu di Davis non mi piace, ma è un lavoro della madonna e ne ricavo un sacco di stimoli completamente a prescindere dal fatto che mi piaccia o meno e, ai suoi tempi, era anche lui piuttosto furbo e commerciale. ho sentito perfino dei pezzi di Beyoncé che, a prescindere dai miei gusti, sono interessanti.
    perfino questo https://www.youtube.com/watch?v=RQa7SvVCdZk che è ammiccante (giusto un filo), strafighetto, ben confezionato e stracommerciale se ascoltato con attenzione è incredibilmente ben fatto e ha un arrangiamento che io trovo estremamente sofisticato.

  15. #30
    Moderatore L'avatar di Blue Train
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    6,487
    Citazione Originariamente Scritto da HCE Visualizza Messaggio
    perfino questo https://www.youtube.com/watch?v=RQa7SvVCdZk che è ammiccante (giusto un filo), strafighetto, ben confezionato e stracommerciale se ascoltato con attenzione è incredibilmente ben fatto e ha un arrangiamento che io trovo estremamente sofisticato.
    Non è che si va un pochino OT?

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •