Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Ottolink alto: vorrei ma non posso

  1. #1

    Ottolink alto: vorrei ma non posso

    Salve a tutti, dovrei prendere per il mio alto un bocchino aperto,mi hanno consigliato un Ottolink7 però al momento non ho soldi sufficienti nemmeno per l’usato. Mi consigliate un equivalente un po’ più economico? Grazie

  2. #2
    Ciao, strano che ti abbiano consigliato un ottolink che non è uno standard sull'Alto... soltamente lo è un Meyer
    A livello di costi, al di sotto di almeno un 100€, poco meno se usato, non trovi nulla che valga la pena.
    Bluesax
    Ten. Selmer Super Action 80 serie I
    Ten. Amati Toneking Silver '57 (Stencil Keilwerth Toneking)
    STM NY 7*,Dolnet '50 103, Atti PYTHON 8
    Lebayle 8, V16 T7 hr, Berg Larsen 110 sms 2 Grained
    Sopr. Werner Roth Silver '60 - Super Session J

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,986
    Quoto Bluesax , comunque su mercatino musicale c’era un Ottolink per alto 7* usato a 60€ , credo che meno di cosi ti devi accontentare di uno Yamaha xC


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  4. #4
    un mio allievo ne dovrebbe avere uno, in metallo però (ne ha anche uno in ebanite, ma è piuttosto usato), se vuoi posso chiedere il numero, se se ne vuole liberare - il prezzo lo faccio io (60) e, nel caso, vi metto in contatto
    ... anch'io di solito faccio usare il Meyer, ma una volta andavano molto anche gli Otto Link - all'inizio ne avevo uno anch'io (di metallo i oodio i bocchini di metallo) - e in ebanite li trovo comunque decorosissimi anche sull'alto.

  5. #5
    [QUOTE=HCE;328805]un mio allievo ne dovrebbe avere uno, in metallo però (ne ha anche uno in ebanite, ma è piuttosto usato), se vuoi posso chiedere il numero, se se ne vuole liberare - il prezzo lo faccio io (60) e, nel caso, vi metto in contatto
    ... anch'io di solito faccio usare il Meyer, ma una volta andavano molto anche gli Otto Link -

    Grazie HCE dovevo specificare che mi hanno suggerito un bocchino in ebanite, non in metallo. Il Meyer quale mi consigliate? Lo vorrei non eccessivamente aperto. Grazie

  6. #6
    Meyer 5 - posso chiedere per l'ebanite, non mi costa nulla. anche se non ho un buon ricordo di quel bocchino. lui è passato ad un Vandoren (che ha un bel suono, ma problemi simili all'altro - forse sono problemi dell'allievo :) purtroppo in questi anni covid i bocchini non glieli posso provare a lezione...)

  7. #7
    Grazie cercherò un Meyer 5 che mi suggerì anche un customizzatore. grazie

  8. #8
    mi sembra un'ottima idea :)

  9. #9
    Il Vandoren V16 M5 potrebbe essere equivalente? Lo Vorrei abbastanza largo e con un suono scuro, non studio classica e servirà un domani per Soul e Roots solista e con altri fiati.

  10. #10
    Ho trovato nella mia città un vandoren v16 a6 S+ jazz usato a 60€ Potrebbe andare?

  11. #11
    onestamente non lo so. non so nemmeno cosa tu intenda per "suono scuro" dato che alcuni usano questa espressione per indicare suoni che io definirei chiari... tendenzialmente per me un suono scuro è un suono con poche dominanti acute, ma non lo assocerei al Soul - Maceo Parker (che è un saxofonista spettacolare fra parentesi) non ha un suono che definirei "scuro". Se fai un esempio concreto di un suono di qualche musicista ben definito forse è più facile darti una risposta.

    non conosco quel bocchino in particolare, purtroppo non ricordo quale sia il modello Vandoren che ha preso il mio allievo... se è quello potrebbe andare, però certe cose si giudicano
    1) provando il bocchino (non tutti reagiamo allo stesso modo)
    2) con l'esperienza (suono da decenni un bocchino la cui marca ho scoperto quest'anno: l'ho provato, mi piaceva e non mi sono fatto nessuna domanda)
    3) difficilmente il primo bocchino sarà anche l'ultimo, non pensare a qualcosa di definitivo, ma a un punto di partenza

    sono cose molto personali, difficile scegliere per gli altri. Di solito si consiglia il meyer 5 perchè è un buon punto medio ed è molto flessibile (cioè può suonare in molti modi diversi).

    e ricordati che il risultato finale è un mix di un sistema complesso:
    tu+ancia+bocchino+ (+chiver) saxofono
    in linea di massima più ti sposti verso sinistra più l'elemento pesa nel risultato finale, ma tutti sono rilevanti.

  12. #12
    Grazie HCE non essendo assolutamente esperto, squattrinato e non potendo provarli causa covid ogni consiglio è fondamentale.Questo mi sembra abbia la camera rotonda anziché quadrata cosa che leggendo in giro dovrebbe renderlo più “scuro” Per scuro intendevo con più frequenze basse anziché alte,tendenzialmente molto rotondo. Al momento non mi serve chissà quale proiezione non devo svettare in mezzo ad una banda e vorrei imparare i piano e pianissimo.Non sopporto il suono del sax anni 80/90 del pop e sotto sotto mi piace moltissimo il tenore!
    Un suono fatto da Burbek + Pepper+Pharoa Sanders sotto la pioggia a Filadelfia, non a New York...Ho molto da lavorare.
    Grazie dell’aiuto

  13. #13
    be' per scuro intendiamo la stessa cosa almeno :) di solito è così, ma ho sentito parlare di suono scuro per altre tipologie. vediamo se qualcuno conosce direttamente quel bocchino, perchè io non lo conosco o, meglio, non ne sono sicuro :)
    il meyer 5 è il bocchino che usavano Phil Woods e Cannonball Adderley, per darti un'idea - ed è un bocchino flessibile. con quello direi che vai sul sicuro.
    hai un insegnante?

  14. #14
    Citazione Originariamente Scritto da Teothai Visualizza Messaggio
    Ho trovato nella mia città un vandoren v16 a6 S+ jazz usato a 60€ Potrebbe andare?
    dovrebbe essere il bocchino che usa Steve Coleman che, secondo me, ha un suono piuttosto chiaro - che è anche quello che ricordo del bocchino del mio allievo - poi non so quanto sia flessibile (il meyer 5 lo è, ne ho provato uno di recente)

  15. #15
    però, scusa, ho riletto un po' di messaggi... hai appena preso un bocchino yamaha. secondo me ti stai "agitando molto" e molto prematuramente. non ho idea di quale sia il tuo livello, ma temo che sia molto a monte dell'avere specifiche ambizioni di suono. io aspetterei a buttarmi su un nuovo bocchino, aspetterei di aver preso lezione con qualcuno per un po', di avere la sua opinione etc...
    così i soldi li butti via. fai due conti: lo yamaha ti è costato quanto? facciamo 30 eu
    ro circa... il vandoren 60 se lo prendi senza nemmeno essere sicuro che vada bene. stai spendendo 90 euro ... che ti avrebbero permesso una scelta magari diversa e un po' più libera.
    p
    rendere un bocchino diverso da quello di serie era una scelta sensata, prenderne un altro immediatamente no.
    aspetta e
    risparmia per quando avrai le idee più chiare

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •