Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Restaurare un vecchio Buffet Crampon E10 per 350€?

  1. #1

    Restaurare un vecchio Buffet Crampon E10 per 350€?

    Salve,
    mi son ritrovato tra le mani un vecchio clarinetto Buffet Crampon E10 che non viene suonato da almeno 20 anni. I sugheri sono saltati, i tamponi sono da sostituire, le meccaniche arruginite, il legno è secco. Ho contattato un riparatore che mi ha detto che ci vogliono circa 350€ per metterlo a nuovo.
    Considerando che è uno strumento vecchio, col corpo in ebano e campana in plastica, secondo voi farei bene a spendere quei soldi? Con 100€ in più potrei prendere un Buffet Crampon Prodige.
    Nota: non sono un clarinettista, per me si tratta di uno sfizio, qualcosa da alternare al sax.

  2. #2
    non direi, dato che il suo valore commerciale è più meno quello e gli E 10 così vecchi anni fa non sono nemmeno 'sto granchè - di recente ne ho fatto sistemare uno per conto di un'amica e il mio riparatore ha chiesto 100 euro. ovviamente dipende dal lavoro che c'è da fare.
    poi c'è riparatore e riparatore ovviamente.
    i Prodige dovrebbero essere un passo avanti - dico dovrebbero perchè in realtà no ne ho mai provato uno, sono basati sugli E 13 che erano meglio degli E 10 e, in generale, negli anni la qualità degli strumenti di fascia bassa è salita molto

  3. #3
    E10 con corpo in legno e campana in resina è uno strumento onesto che alcuni insegnanti e riparatori lo preferiscono ai nuovi in ABS, se con 350euro te lo rimette veramente a nuovo poi se lo rivendi ti riprendi tranquillamente i tuoi soldi - E10 ben revisionato o Prestige nuovo è una tua scelta

  4. #4
    perfetto abbiamo due opinioni quasi opposte :)
    onesto di sicuro, il suo valore commerciale è grossomodo equivalente al costo della riparazione.
    su questo si concorda, poi sta a te valutare cosa preferisci fare.

  5. #5
    non è la mia personale opinione!

    è opinione di qualche insegnante datato e di qualche riparatore con esperienza!

    all'epoca avevo seguito il suggerimento di esperti e mi ero preso un E10 usato col quale mi son trovato benissimo e che poi ho sostituito per "sfizio" con un Patricola Virtuoso CL2 ma con E10 avrei potuto continuare all'infinito!
    del resto coi sax è più o meno la stessa cosa :-) in pratica nn ho mai provato clarinetti in ABS

  6. #6
    Grazie a entrambi per i consigli!

  7. #7
    Sostenitore SaxForum L'avatar di nikoironsax
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Provincia di Novara (Piemonte)
    Messaggi
    1,956
    Salve a tutti.
    Sono un tecnico riparatore di strumenti a fiato.
    io ti suggerisco di ripararlo...sempre che il lavoro sia fatto da un tecnico competente ( e soprattutto che paga le tasse... )

    Non so a quale riparatore ti sei rivolto, comunque 350€ è un prezzo di mercato, onestissimo, per un lavoro COMPLETO su un clarinetto con corpo in ebano.

    il lavoro dovrebbe comprendere: sostituzione sugheri, feltri ed eventuali molle.
    Pulizia chiavi/perni e lubrificante.
    Rettifica eventuale giochi meccanici e controllo fori tono.
    Pulizia ed oliatura legno.

    Con 100€ non si fa un lavoro completo ma una semplice revisione...

    Considera anche che con cento euro in più avresti un clarinetto (nuovo?) in plastica (abs)

    Il mio negozio con laboratorio si trova a Novara, viale volta 82c per ogni consulenza privata, scrivetemi su WhatsApp al 3474678869 oppure e-mail nico.iron@gmail.com

    cercatemi sui social (facebook/instagram) come "nico music repair"

    Saluti

  8. #8
    per la precisione: sono perfettamente consapevole che 350 sono un prezzo corretto, non volevo dare del "ladro" a nessuno! :) - il mio riparatore è molto, molto economico e fa una strana politica di prezzi (li rapporta al valore commerciale dello strumento se lo strumento è di fascia bassa). E' un bravo riparatore (e un ottimo musicista), ma ce ne sono di migliori.

    io ho provato (prima e dopo la riparazione) l'E10 della mia amica con l'intenzione di comprarlo e ho trovato che non ne valesse la pena - intonazione pessima, meccanica appena accettabile, suono così così. I clarinetti di nuova generazione sono migliori - e non ho pregiudizi (se non ecologici) sulla plasitca - gli yamaha di resina sono ottimi, decisamente superiori all' E 10 che ho provato di recente. certo non costano 450 euro...

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da gf104 Visualizza Messaggio
    non è la mia personale opinione!

    è opinione di qualche insegnante datato e di qualche riparatore con esperienza!

    all'epoca avevo seguito il suggerimento di esperti e mi ero preso un E10 usato col quale mi son trovato benissimo e che poi ho sostituito per "sfizio" con un Patricola Virtuoso CL2 ma con E10 avrei potuto continuare all'infinito!
    del resto coi sax è più o meno la stessa cosa :-) in pratica nn ho mai provato clarinetti in ABS
    io sono un insegante datato e ho un'opinione diversa :) 20 anni fa erano lo standard per iniziare da un livello decente, oggi c'è di meglio - ovviamente i costi sono altri. io, personalmente, 350 euro per uno strumento che ne vale 450 non li spenderei se non per ragioni affettive, ma ognuno fa quello che meglio crede :)
    del resto, come ho ribadito innumerevoli volte, non sono un esperto di strumenti :)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •