Risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Ted klum new york

  1. #1

    Ted klum new york

    Salve ragazzi, qualcuno di voi possiede queste imboccature o le ha mai provate???
    Verso quali sonorità sono orientate?? Sul sito vedo che ci sono 2 tipi, camera normale e camera aumentata, sapreste dirmi le differenze??
    E soprattutto vale la pena spendere 450 euro per questo bocchino???
    Grazie mille

  2. #2
    Nessuno di voi ne ha una in possesso???

  3. #3
    Hai provato a Googlare?

    L'esperienza che puoi avere con imboccature "costose" (...) non dipende solo dal tuo livello tecnico, ma dipende anche dall'esperienza che hai (sullo strumento e con altri prodotti dello stesso livello), dalla tua maturità musicale e dagli obiettivi sonori che ti sei prefisso (assieme al percorso che intendi affrontare per raggiungerli).

    Sulla base di queste considerazioni, la domanda che hai posto non avrà mai una risposta univoca e forse non ha nemmeno un gran significato.
    Citazione Originariamente Scritto da sassofonopazzo99 Visualizza Messaggio
    E soprattutto vale la pena spendere 450 euro per questo bocchino???
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  4. #4
    Grazie per la risposta. Ti rifaccio la domanda in maniera diversa . A quel prezzo, ci sono imboccature superiori a livello qualitativo e sonoro secondo te??? Su google ho trovato poco. Lascia perdere tecnica ecc... Non mi interessa avere considerazioni univoche ma considerazioni , e magari risposte più concrete. Ripeto inoltre che studio da anni , il sax è una passione ed un lavoro per me, è davvero stupido stare a dirti quello che so fare o meno . Principalmente mi interessa migliorare il mio suono, ma un sassofonista che mi ispira particolarmente è Stefano di Battista.
    Il mio setup è rampone r1 jazz vandoren v16 s+ a6. Un tedklum new york può essere un buon upgrade??

  5. #5
    Non penso che importi a nessuno, qui dentro cosa sai fare e cosa non sai fare.

    Se il tuo riferimento sonoro è Stefano Di Battista, come forse qualcuno te l'avrà già fatto notare, con un R1 Jazz e con uno dei prodotti Ted Klum da te citati, vai verso una direzione sonora molto lontana.

    E comunque no... vale per i prodotti di Ted Klum così come vale per prodotti di altre aziende/artigiani, non è il costo al pubblico a determinare l'effettiva funzionalità.
    Upgrade o meno.


    Come controprova dovresti considerare che ci sono sassofonisti famosi e celebrati che pur non avendo problemi ad accedere a prodotti anche più preziosi dei prodotti di Ted Klum (senza esborsi...), continuano ad usare un semplicissimo *Vandoren.

    *: puoi sostituire "Vandoren" con altri prodotti industriali.

    Oltre a questo dovresti essere tu il primo a conoscere dove comincia e dove finisce la tua zona di comfort. Senza esperienza diretta (tua, personale) non puoi essere certo che spendere 450/600/800€ per un'imboccatura possa portarti a reali benefici immediati.

    Da queste considerazioni sono esclusi gli aspetti psicologici dell'acquisizione del "bene prezioso", che indipendentemente dalla maturità artistica/musicale/anagrafica del sassofonista possono comunque portare a un certo tipo di "beneficio".

    La verità, dura da accettare, è che nessun accessorio ti risparmia ore di studio e/o ore passate ad ascoltare dischi.
    Troppe cose devi provare e sperimentarle sulla tua pelle, a tue spese (€).
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,940
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Non penso che importi a nessuno, qui dentro cosa sai fare e cosa non sai fare.
    Invece penso che sapere chi c’è dietro un nickname e le sue capacità sia importante in una comunità di amici saxofonisti , se non altro se uno “esperto” fa delle domande all’apparenza banali si può capire che non lo sono e si possono cercare delle risposte “congrue” .

    Detto tra noi “Hai provato a Googleare” non mi sembra proprio una risposta da “forum di amici”


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  7. #7
    Da una persona che ha già una lunga formazione alle spalle e che suona per mestiere ci si aspetterebbe un livello di maturità tale da... non leggere domande che, a prescindere dal contesto, non avranno mai una risposta univoca (positiva).

    Volendo fare una FAQ, a una domanda del tipo:
    "Un generico accessorio da 300/400/500/600€ farà la differenza? Mi farà fare il salto di qualità?"
    ... cosa verrebbe più lecito (... razionale) rispondere?
    1) sì
    2) no
    3) dipende
    4) combinazione delle precedenti

    Viceversa, se serve una rassicurazione psicologica (anche comprensibile) per giustificare l'acquisto e l'utilizzo di un accessorio costoso piuttosto che un altro.. forse non è questo il luogo giusto.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,940
    @Tzadik

    Citazione Originariamente Scritto da sassofonopazzo99 Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi, qualcuno di voi possiede queste imboccature o le ha mai provate???
    Verso quali sonorità sono orientate?? Sul sito vedo che ci sono 2 tipi, camera normale e camera aumentata, sapreste dirmi le differenze??
    E soprattutto vale la pena spendere 450 euro per questo bocchino???
    Grazie mille
    la sua domanda mi sembra chiarissima , tu queste imboccature le hai o le hai provate ?
    Si : rispondi con le tue impressioni
    No: stai zitto

    Però visto che ti conosco e so che ti piace divagare e pontificare fai un po’ come vuoi, magari con più tatto


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  9. #9
    Resta il fatto che, se nessuno di noi di Saxforum ha provato il Ted Klum, sarà difficile dargli un' indicazione più precisa su come suonano questi becchi con vari annessi e connessi. Poi non è detto che il becco che piace a Tizio...possa piacere anche a Caio.
    E' una cosa troppo personale; e sono convinto pure che quei video-tutorial che abbondano su YouTube lasciano abbastanza il tempo che trovano.
    E poi, se davvero il nostro amico è professionista della musica, mi sarei anch'io aspettato da lui maggiore obiettività e capacità di distinguere un caso dall' altro.
    Infatti, Di Battista suona (come alto) un vecchio Mark VI (non R1 Jazz...) con un vecchissimo Meyer New York...

  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da tzadik Visualizza Messaggio
    Da una persona che ha già una lunga formazione alle spalle e che suona per mestiere ci si aspetterebbe un livello di maturità tale da... non leggere domande che, a prescindere dal contesto, non avranno mai una risposta univoca (positiva).
    Se "99" è il suo anno di nascita...capirai: è ancora giovane, e chiaramente, anche se già professionista, non può comunque avere l' esperienza di uno che suona da 50-60 anni...

  11. #11
    Anni fa abbiamo preso insieme ad un amico professionista per tenore due Ted Klum tonemax 8 stella tuttora lo utilizziamo con successo . Io lo alterno al mio fido fl metallo . Devo dire che lo ho ascoltato da parte di Seamus Blake che fa suonare qualsiasi cosa ed anche potuto provare . Sono costruiti bene e suonano bene rispetto a ciò che desideravo . Il modello New York non lo conosco

  12. #12
    Ragazzi, non volevo essere scortese nella risposta...
    Volevo semplicemente dire che ho chiesto un opinione e magari un aiuto su un bocchino indipendentemente dal mio livello.
    Credo che il Dario abbia capito la mia domanda e lo ringrazio, senza polemizzare.
    Non volevo dire che sono un professionista o altro, semplicemente studio, continuerò a studiare e migliorarmi, come tutte le persone che hanno degli obbiettivi.
    Grazie per le risposte.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •