Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Aiuto!!! Scelta primo sax affitto/acquisto

  1. #1

    Aiuto!!! Scelta primo sax affitto/acquisto

    Ciao a tutti mi sono deciso a provare tra le mani il sax alto ed ho affittato un L.A Ripamonti 5030 Master, per un mese a €50.
    Lo strumento mi ha fatto innamorare ed a metà Agosto prenderò lezioni, al momento mi sta aiutando in remoto un amico maestro di sax.
    Vi chiedo aiuto perché sono indeciso tra prorogare l’affitto (con riscatto al75%) del sax , per un altro anno a 13€ al mese, lo strumento nel totale costa 490€, oppure comprare un sax usato.
    Online con acquisto alla cieca ho visto Ida grassi (immagino sal700) a 140€
    Oppure un Jupiter 767 a 425€

    Non vorrei buttare dei soldi, al momento riesco a studiare 1 ora al giorno ed affittarlo per 1 anno mi costerebbe 160€ circa il che per un tentativo di proseguire mi sembra buono . Quel Sal700 a140€ mi tenta un po’ ma magari non vale la pena.
    Il Ripamonti che mi è stato affittato non so se vale quel che chiedono.Ho ancora 10 giorni per decidere e tanta inesperienza.
    Grazie del vostro aiuto

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,912
    L’affitto ti permette di valutare con calma un possibile acquisto dello stesso o di altri sax..
    un sax usato devi saperlo valutare per evitare che ci siano sorprese e , per strumenti entry level che “nuovi” costano meno di 300€ le sorprese sono dietro l’angolo .


    se vai nella sezione “didattica” trovi delle discussioni sul “sax per iniziare”, ti consiglio di leggerle


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    affitta per un anno poi fatti aiutare dal tuo insegnante a scegliere - magari va benissimo il Ripamonti.
    un'ora al giorno all'inizio è un'ottima media, se poi non hai intenzioni professionali direi che siamo abbondantemente fuori scala verso l'alto :)

  4. #4
    Grazie per le risposte, avevo letto un po’ di cose nel forum, però la domanda diretta mi girava in testa da un po’. Leggerò anche l’anno sezione indicata. Grazie

  5. #5
    Ho letto la discussione suggerita e forse dovevo postare li (scusate)! In negozio potrei sempre passare all’affitto di uno Yamaha che però converrebbe comprare vista l’offerta in corso a tasso 0 anziché 35€ al mese sarebbero 20€ ed in 2 anni ti rimane.
    Il mio dubbio è qui chiedo a voi, non conoscendolo è se il
    Ripamonti (usato) valga o meno 500€.
    Grazie (se l’admin vuole spostarmi ,io non sono in grado)

  6. #6
    mah ... a costo di ripetermi :) chiedi al tuo amico/insegnante - io andrei sullo Yamaha, ma è solo un'opinione e di Ripamonti non ne vedo/provo da un pezzo, quindi un'opinione formata tempo fa con standard strumentali diversi e formazione personale diversa. chiedi a lui e fidati di lui :)

  7. #7
    Citazione Originariamente Scritto da HCE Visualizza Messaggio
    mah ... a costo di ripetermi :) chiedi al tuo amico/insegnante - io andrei sullo Yamaha, ma è solo un'opinione e di Ripamonti non ne vedo/provo da un pezzo, quindi un'opinione formata tempo fa con standard strumentali diversi e formazione personale diversa. chiedi a lui e fidati di lui :)
    Grazie mille, domani ne parlo anche con lui, che come tutti quelli che mi stanno aiutando con il sax lo fanno da remoto online ! Mi rendo conto che non è la cosa più facile da fare nel caso specifico.
    Grazie del supporto

  8. #8
    Se il Ripamonti che ti è stato dato funziona bene (intendo...chiude bene e riesci ad emettere le nota con facilità, relativamente al tuo livello ovviamente) proseguirei con lo stesso. A fine anno potrai valutare con il tuo insegnante.
    lo Yamaha 275 è sempre consigliato come strumento da studio perché è un sax dignitosissimo e (soprattutto) perché Yamaha mantiene uno standard costruttivo elevato sugli strumenti da studio. Conseguentemente si minimizza il rischio di acquistare uno strumento non ben “messo a punto”, fattore importantissimo per chi prende uno strumento in mano per la prima volta (conosco ragazzi che hanno trovato grandi difficoltà nell’approccio, per poi capire in un secondo momento che il problema era nel sax. Ovviamente non potevano capirlo perché non avevano le capacità per farlo e partendo dal presupposto che un sax nuovo è “ovviamente” perfetto credevano fosse un loro problema di emissione).
    Nel tuo caso però mi pare di capire che stai avendo un buon feeling con il sax che ti è stato dato, cosa non scontata. Io non cambierei strumento per il primo anno, anche in virtù del fatto che l’affitto non è elevato. Calcola che con buone probabilità se domani ti venisse messo in mano un sax professionale non troveresti alcuna differenza con quello che hai (le differenze tra sax professionali e non sono estremamente sottili anche per uno studente già “avviato”).

  9. #9
    Scusa, ho letto meglio il tuo post...
    considerando che io ripamonti ti costa 13 euro al mese senza entrarne in possesso e lo Yamaha 20 per due anni (e poi rimane tuo)...beh, a questo punto se lo Yamaha suona bene (molto probabile) passerei allo Yamaha. Il Ripamonti usato varrà molto meno dello Yamaha è qualitativamente non sono comparabili.
    pardon, non avevo letto bene e davo per,scontato che il Ripamonti ti costasse molto meno...
    Però in ogni caso provalo (o, meglio, fallo provare dal tuo insegnante!)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •