Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: La cosa pi importante nell'improvvisazione per me - Vlog 46

  1. #1

    La cosa pi importante nell'improvvisazione per me - Vlog 46

    Ciao, un p di tempo fa un allievo mi ha fatto una domanda cosmica: "Studiamo tecnica, suono, armonia, standards, assoli trascritti, ma qual' secondo te la cosa pi importante da considerare quando improvvisiamo?".
    E' una domanda molto complessa ovviamente, ho espresso le mie considerazioni in questo video.
    I miei vlog vogliono anche essere uno spunto di discussione, lascia un commento per farmi conoscere la tua opinione.
    Se ti piace questo video iscriviti al canale per sostenermi ed essere aggiornato sui prossimi upload.
    Ciao, Fabrizio


    www.fabriziodalisera.com nuovo album e nuovo sito web 2019.
    www.youtube.com/watch?v=CFcW_VQe7ko
    Fabrizio D'Alisera & Max Ionata "Crossthing" www.youtube.com/watch?v=PGZLj2tnhzk"
    Theo Wanne endorser

  2. #2
    domanda cosmica si ... :) pi tardi ti guardo, poi magari provo a dare la mia risposta ... mi vengono in mente un po' di cose, la maggior parte delle quali per la verit non si studiano, ma si imparano :)

  3. #3
    Bene HCE, mi farebbe piacere potersi confrontare.
    www.fabriziodalisera.com nuovo album e nuovo sito web 2019.
    www.youtube.com/watch?v=CFcW_VQe7ko
    Fabrizio D'Alisera & Max Ionata "Crossthing" www.youtube.com/watch?v=PGZLj2tnhzk"
    Theo Wanne endorser

  4. #4
    Tema molto interessante perch riguarda vari aspetti secondo me. Il gusto (che non penso si possa insegnare), il vissuto, le esperienze personali e la didattica. Oggi si vedono molti giovani musicisti dotati di grande tecnica e conoscenza armonica, peccano per di idee e gusto secondo me. Ovviamente non si pu generalizzare, ma l'impressione che si cerchi pi di stupire "con effetti speciali" che creare realmente un'idea di improvvisazione. Non conosco il modo didattico e non so quindi quanto peso possa avere su questo. Per me l'improvvisazione deve essere coerente con il discorso musicale che si sta facendo, che non vuol dire essere necessarimanete scontati, qui entra in gioco il fattore gusto e conoscenza armonica.
    Bluesax
    Ten. Selmer Super Action 80 serie I
    Ten. Amati Toneking Silver '57 (Stencil Keilwerth Toneking)
    STM NY 7*,Dolnet '50 103, Atti PYTHON 8
    Lebayle 8, V16 T7 hr, Berg Larsen 110 sms 2 Grained
    Sopr. Werner Roth Silver '60 - Super Session J

  5. #5
    Ciao Bluesax, sono d'accordo con quanto affermi nel dire che bisogna creare un discorso musicale coerente.
    Proprio per fare questo secondo me essenziale saper creare una frase anche semplice, ossia un'entit musicale "dotata di vita propria" a cui poi connettere le frasi successive proprio come in un discorso parlato.
    Ho cercato di approfondire il tema nel video, suonando anche esempi musicali non appartenenti strettamente al jazz.
    www.fabriziodalisera.com nuovo album e nuovo sito web 2019.
    www.youtube.com/watch?v=CFcW_VQe7ko
    Fabrizio D'Alisera & Max Ionata "Crossthing" www.youtube.com/watch?v=PGZLj2tnhzk"
    Theo Wanne endorser

  6. #6
    Citazione Originariamente Scritto da bb Visualizza Messaggio
    Bene HCE, mi farebbe piacere potersi confrontare.
    arrivo, scusa... giorni complicati: mi sto rimettendo in moto e settimana prossima ho finalmente un concerto dopo pi di un anno. poca testa per altro :)

  7. #7
    Citazione Originariamente Scritto da bb Visualizza Messaggio
    Ciao Bluesax, sono d'accordo con quanto affermi nel dire che bisogna creare un discorso musicale coerente.
    Proprio per fare questo secondo me essenziale saper creare una frase anche semplice, ossia un'entit musicale "dotata di vita propria" a cui poi connettere le frasi successive proprio come in un discorso parlato.
    Ho cercato di approfondire il tema nel video, suonando anche esempi musicali non appartenenti strettamente al jazz.

    Assolutamente d'accordo con te
    Bluesax
    Ten. Selmer Super Action 80 serie I
    Ten. Amati Toneking Silver '57 (Stencil Keilwerth Toneking)
    STM NY 7*,Dolnet '50 103, Atti PYTHON 8
    Lebayle 8, V16 T7 hr, Berg Larsen 110 sms 2 Grained
    Sopr. Werner Roth Silver '60 - Super Session J

  8. #8
    Argomento molto intrigante, intrippante addirittura. Spero di fare cosa gradita condividendo il titolo di un libricino denso di contenuti, scritto da arrigo cappelletti, pianista jazz: "IL PROFUMO DEL JAZZ". Breve ma intenso; l'autore descrive un suo personale doppio punto di vista, di pianista jazz e di filosofo. Ma tutto quanto ben scritto e digeribilissimo. Lo sto leggendo in questo periodo e sto centellinando tirchiagicanente ogni pagina, per paura di finire di leggerlo troppo in fretta.

    https://www.ibs.it/profumo-del-jazz-...xoCsvgQAvD_BwE

    Buona musica a tutti
    ScalaQuaranta

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •