Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Ance che dilemma!!!

  1. #1

    Ance che dilemma!!!

    salve a tutti ad oggi non ho trovato ancora l'ancia giusta per me.Faccio musica classica,con uno yas 62,becco concept e legatura vandoren optimum con placchette e ho provato queste ance:
    -vandoren blu 3 troppo dura,difficolta' nell'emissione del suono
    -vandoren blu 2 1/2 troppo fiacca,buona emissione del suono
    -rico (scatola arancione) 3 buonina ma non adatta per fare musica classica
    -v12 3 troppo dura
    -v12 2 1/2 risulta un po' leggera ma buona emissione
    -rico royal 4 non ne parliamo una catastrofe
    -rico d'addario 3.0+ durette difficolta' emissione

    Ora sto notando che con le ance unfilled e le ance leggere di numero mi fanno suonare liberamente e riesco ad esprimermi meglio,ma la qualita' del suono va a calare un po'.Consigliate qualche altra marca? ho sentito le v21 ma non le ho mai provate.

  2. #2
    per la classica direi che potresti provare le alexander classique o superial (un pelo più brillanti delle classique). Molto bene per la classica vanno anche le D'addario reserve
    Presidente del SottoClub SA 80 Serie I
    socio onorario del club Mark VI Society

    tenor sax:

    Selmer SA80 serie I
    Grassi T460 Jazzy line

    sopr.sax:
    R&C R1

  3. #3
    Pur non essendomi mai occupato di musica classica, ho sentito varie volte racconti di sassofonisti classici piuttosto felici (del loro mitico Selmer S80 C*) ritrovarsi in difficolta con il Selmer Concept.

    Da ascoltatore esterno, non ho potuto fare a meno di notare che il problema non era tanto di ance o dell'imboccatura (che tutto sommato è strana ma generalmente fatta discretamente bene): con il Concept il problema principale* è l'aspettativa sul suono che si ottiene.
    Lui fa quello che promette, ma spesso chi l'ha comprato (e non si è trovato bene), aveva frainteso le differenza "pratiche" rispetto ai Selmer S80 C* (pre Concept).

    Gli S80 "post Concept" sono stati "depotenziati", in qualche modo.

    Il Concept (non solo "concettualmente") è pensato per darti un suono "puro" e "stretto".
    Hai meno presenza sui medi, ma la forma molto "sottile" del becco (la parte che metti in bocca del bocchino) compensa in qualche modo quello che perdi a causa del "progetto".

    Ora, rispetto ai Selmer "pre Concept" (https://www.saxforum.it/forum/showthread.php/26203) i binari e il ciglio sono molto molto spessi e questo rallenta un po' il suono e uniforma un po' attacchi... a scapito dell'efficienza complessiva dell'imboccatura.
    Il Concept inoltre (diversamente da Vandoren AL3 o AP3, per citare due imboccature "simili") non è pensato per essere usato con ance molto dure ed è abbastanza "basso di pitch": vale a dire che devi inserirlo completamente, fino a mandarlo in battuta (contro la punta del chiver)... questo genera una grande resistenza e a livello di imboccatura necessità di molto molto supporto.


    Visto il periodo (cambio di stagione tra inverno e primavera...) ti suggerisco intanto di verificare la planarità della tavola dell'ancia.
    Su imboccature così chiuse, le ance devono essere veramente perfette... altrimenti va ad aggiungere "inefficienza" a un'imboccatura che già necessità un approccio molto fisico.

    La questione "filed" vs. "unfiled" non ha molto significato.
    Il fatto che un'ancia abbia un parte "decorticata" alla fine del vamp (parte vibrante) e il dorso comunque non ti da indicazioni sul funzionamento.



    Supponi di avere due identiche (marca, modello e rigidità) e supponi di "rimuovere" parte della corteccia appena alla fine del vamp.
    Escludendo quello che succede a livello estetico, cosa cambia?
    Cambia che nell'ancia "filed", dove è "filed", la sezione (verticale) viene ridotta e di conseguenze in quella zona l'ancia è meno rigida. Fine.

    Ma se confronti una "Rico by D'Addario" #3 (unfiled) con una Vandoren V12 #3 (filed) riscontri che la V12 rimane notevolmente più rigida, sia complessivamente che nella zona dove è filed, perché in quella zona la Vandoren è comunque più spessa, a prescindere dal taglio.


    *: non vuole dire che sia il problema che riscontri tu...
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  4. #4
    ed è abbastanza "basso di pitch": vale a dire che devi inserirlo completamente, fino a mandarlo in battuta (contro la punta del chiver)... questo genera una grande resistenza e a livello di imboccatura necessità di molto molto supporto.
    puoi spiegarmi questa frase?il becco dovrei inserirlo molto dentro al chiver?

  5. #5
    Citazione Originariamente Scritto da paolo. Visualizza Messaggio
    puoi spiegarmi questa frase?il becco dovrei inserirlo molto dentro al chiver?
    Qualsiasi imboccatura va inserita nel chiver fino a un punto tale da avere un'intonazione (possibilmente) corretta* e omogenea.
    *: cioè A4=440 Hz, 441 Hz, 442 Hz... a 432 Hz ti sincronizzi con gli astri e ottieni ottieni un suono omeopatico.


    Nel caso dei Concept... vuoi per il design interno, vuoi per la forma esterna un po' esotica... va inserito tanto: visivamente fa un po' impressione non vedere il sughero.
    Se hai il bocchino lì, stai poco a verificarlo di persona.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  6. #6
    ma se metto il becco molto dentro risulta crescente,come dovrei fare?

  7. #7
    Regola generale:
    Becco più dentro frequenza più alta
    Becco più fuori frequenza più bassa
    Soprano: Jupiter SPS547
    Alto: Yanagisawa (forse 500, non so come capirlo) anni ‘80

  8. #8
    Il posizionamento dell'imboccatura sul sughero varia solo in funzione dell'intonazione.

    Non c'è nessun manuale di istruzioni.

    Verifica il pitch e l'omogeneità dell'intonazione e posizione il bocchino... di conseguenza.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •