Risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Negozi europei per ricerca sax vintage

  1. #1

    Negozi europei per ricerca sax vintage

    Buongiorno a tutti!
    Sto cercando un Selmer Mark 6 e vista la situazione Covid, volevo cercare anche tra negozi europei di strumenti in modo di farmi un quadro preciso e, magari, unire l'utile al dilettevole per un prossimo viaggio. Tra i post nel forum passati ho visto che si parlava di negozi a Parigi. Vorrei allargare un po' l'orizzonte. Grazie a chi mi risponderÓ. Saluti a tutti

  2. #2
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  3. #3
    quasi quasi conviene andare a Gragnano da Raffaele Inghilterra
    Tenore R&C R1 jazz

  4. #4
    Lui vuole viaggiare l'Europa..........
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  5. #5
    In effetti credo che l'incursione anche solo in giornata Raffaele Inghilterra la meriti. Ho preso diversi sax da lui prima nuovi, per una certa ritrosia ad andare sull'usato. L'anno scorso mi ha finalmente convinto ed ho preso un selmer tenore serie 2, uno dei primissimi matr 417XXX e finalmente posso dire che almeno per il tenore mi Ŕ passata la GAS, trovando il suono che da sempre avevo mi mente e che tra Yamaha, Yanagisawa, Selmer nuovi II III e Reference, oltre che Borgani e Rampone non avevo mai trovato.I prezzi dell'usato ovviamente sono mediamente ben pi¨ alti rispetto alla vendita da privati, diciamo 500/1000 euro in pi¨ in un serie 2, per˛ hai una garanzia oltre alla possibilitÓ di poter programmare interventi extra ( nel mio caso l'ho fatto slaccare, solo il fusto avendo le chiavi argentate). Preciso che la visita va concordata con Raffaele Inghilterra perchŔ lo spazio Ŕ angusto e lui segue anche per due o tre ore un solo cliente alla volta, non gradendo particolarmente le improvvisate anche dei clienti tradizionali. Ovviamente non prendetela come un assist da parte mia, perchŔ come tutti i negozianti ha i suoi pregi e difetti

  6. #6
    Citazione Originariamente Scritto da hobbysax Visualizza Messaggio
    In effetti credo che l'incursione anche solo in giornata Raffaele Inghilterra la meriti. Ho preso diversi sax da lui prima nuovi, per una certa ritrosia ad andare sull'usato. L'anno scorso mi ha finalmente convinto ed ho preso un selmer tenore serie 2, uno dei primissimi matr 417XXX e finalmente posso dire che almeno per il tenore mi Ŕ passata la GAS, trovando il suono che da sempre avevo mi mente e che tra Yamaha, Yanagisawa, Selmer nuovi II III e Reference, oltre che Borgani e Rampone non avevo mai trovato.I prezzi dell'usato ovviamente sono mediamente ben pi¨ alti rispetto alla vendita da privati, diciamo 500/1000 euro in pi¨ in un serie 2, per˛ hai una garanzia oltre alla possibilitÓ di poter programmare interventi extra ( nel mio caso l'ho fatto slaccare, solo il fusto avendo le chiavi argentate). Preciso che la visita va concordata con Raffaele Inghilterra perchŔ lo spazio Ŕ angusto e lui segue anche per due o tre ore un solo cliente alla volta, non gradendo particolarmente le improvvisate anche dei clienti tradizionali. Ovviamente non prendetela come un assist da parte mia, perchŔ come tutti i negozianti ha i suoi pregi e difetti
    Intanto ti ringrazio per la risposta
    Naturalmente tra i negozi italiani quello campano Ŕ sempre da prendere in considerazione fosse solo per la scelta che offre. Mi verrebbe in mente anche lo stesso Attilio Berni per restare in Italia. Naturalmente sto tralasciando i prezzi. Penso principalmente alla possibilitÓ di scelta e confronto.
    Grazie

    - - - Aggiornato - - -

    Se penso che sono stato negli Usa anni fÓ. Ma allora non pensavo ai Vintage...

    - - - Aggiornato - - -

    Ti Ringrazio! Altre indicazioni da chiunque sono ben accette!!

  7. #7
    A parigi Atelier sax machine:

    https://www.facebook.com/SaxMachineParis
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

  8. #8
    Scusate ma io non riesco pi¨ a trovare il sito di Attilio Berni....
    S 991 Yanagisawa
    A Mark VI + Meyer NW
    T King super 20 Full Pearls + Dukoff fluted
    B Grassi + Jody jazz

  9. #9
    Ti ringrazio, questo negozio era giÓ messo nel mirino. Oltretutto ho anche avuto una corrispondenza tramite mail. In Francia si spende anche qualcosa in meno. Almeno questa Ŕ la mia impressione..

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da globe81 Visualizza Messaggio
    A parigi Atelier sax machine:

    https://www.facebook.com/SaxMachineParis
    Ti ringrazio, questo negozio era giÓ messo nel mirino. Oltretutto ho anche avuto una corrispondenza tramite mail. In Francia si spende anche qualcosa in meno. Almeno questa Ŕ la mia impressione..

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    LocalitÓ
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,848
    Attilio Berni non ha pi˙ il “Centro Studi Musicali” a Torreimpietra, parte delle sua collezione Ú al museo della Musica a Fiumicino.
    In effetti non era un vero e proprio negozio di sassofoni anche se qualche “commercio” lo faceva.

    Comunque sta qui : https://www.attilioberni.com/


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  11. #11
    a berlino c'Ŕ questo... pieno di sax vintage https://www.saxophon-service.de/
    Selmer Mark VI, otto link florida STM 7*
    soprano selmer mark VI, Peverelli 65
    "Let's face the music and dance...."
    http://www.myspace.com/lucarrubertelli

  12. #12
    Citazione Originariamente Scritto da luca Visualizza Messaggio
    a berlino c'Ŕ questo... pieno di sax vintage https://www.saxophon-service.de/
    Si vede che Ŕ ben fornito.......ma che prezzi!
    A sto punto Ŕ meglio andare da Inghilterra.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •