Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Microfono per home recording: stranezze e consigli

  1. #1

    Microfono per home recording: stranezze e consigli

    Salve a tutti

    Ho un problema sorto da poco, precisamente da quando ho realizzato il box insonorizzato. Prima, nell'altro appartamento, suonavo in una stanza non trattata, utilizzando il KEL a seguire con eccellenti risultati.


    Supercardioid Condenser Microphone
    The HM-2D is a large-diaphragm condenser with a transformerless output circuit. The mic is voiced to evoke the sound of classic dynamic mics (think RE-20, SM7) and as a result has found fans in the VO industry.

    Adesso, dentro il box, che ovviamente Ŕ molto pi¨ piccolo, con il KEL e Cubase soprattutto (stesso DAW di prima) Ŕ inutilizzabile, in quanto il suono fa davvero schifo e satura immediatamente. La distanza Ŕ un pelo inferiore rispetto a prima, ma anche posizionandolo come prima (circa 1 metro) il risultato non cambia. Non migliora neanche con attenuatore da 15 db posto prima del XLR. Migliora leggerissimamente con l'utilizzo di n-track o Audacity ma comunque rimane inutilizzabile.


    Ci˛ detto, invece, con il Rode a seguire, montato su fotocamera, il risultato Ŕ certamente ottimo.


    The RěDE VideoMic Pro is a true shotgun microphone designed for use with camcorders, DSLR cameras and portable audio recorders as a source of primary and reference audio.
    At the heart of the VideoMic Pro is an all-new 1/2" condenser capsule that provides broadcast-quality audio via a 3.5mm minijack connector (outputting the mono signal to both left and right channels) with an incredibly low self-noise of just 14db. A super-cardioid polar pattern ensures that surrounding audio is minimised, and your recording is focused on the subject in front of the camera.
    Quindi, alla luce di quanto detto, a parte cercare di capire che Ŕ successo, avete qualche altro consiglio, visto che mi piacerebbe poter utilizzare un microfono (condensatore, dinamico o quel che sia) collegato alla DAW?

    Grazie anticipatamente a chi mi vorrÓ consigliare.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    T 10M 1936 - Mark VI 1968 - Sequoia Silver mpc Vibra Master Gerber 8, EB 8, GS Slant 7*, Soloist LS 8
    A 6M 1926 - B&S Series IV 2001 mpc Super Jazz Gerber 6, Syos custom 7
    S Conn Gold Plated 1926 - Sequoia K91 mpc Vintage Gerber 8, Eolo NS 72, Syos custom 8
    Digital Emeo - Cl Buffet RC 21/7 + Flicorno soprano Grassi :)

  2. #2
    P.S. Non ho mai equalizzato, usato compressori, riverberi, echi o alcun altro tipo di effetto, nÚ prima nÚ dopo.
    T 10M 1936 - Mark VI 1968 - Sequoia Silver mpc Vibra Master Gerber 8, EB 8, GS Slant 7*, Soloist LS 8
    A 6M 1926 - B&S Series IV 2001 mpc Super Jazz Gerber 6, Syos custom 7
    S Conn Gold Plated 1926 - Sequoia K91 mpc Vintage Gerber 8, Eolo NS 72, Syos custom 8
    Digital Emeo - Cl Buffet RC 21/7 + Flicorno soprano Grassi :)

  3. #3
    Riverifica livelli e posizionamento del microfono.
    Verifica frequenza di campionamento e grandezza del buffer audio (su Windows 10 possono esserci problemi di questo tipo... su Mac, di solito, no).
    Verifica il cavo.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance Franšois Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  4. #4
    Ciao Alessio, grazie.

    Stesso risultato prima su notebook HP adesso su Macbook Air.

    Il cavo funziona ma per scrupolo li ho provati tutti e tre gli XLR che ho, sul KEL ma anche sul clip AT 35 (che invece suona bene...).

    Il posizionamento Ŕ un po' diverso ma per scrupolo ho messo tutto alla stessa distanza anche in posizioni opposte.

    L'unica variabile che non posso modificare ed Ŕ certamente cambiata Ŕ la cubatura dell'ambiente nel quale suono e quindi l'acustica del contenitore.
    T 10M 1936 - Mark VI 1968 - Sequoia Silver mpc Vibra Master Gerber 8, EB 8, GS Slant 7*, Soloist LS 8
    A 6M 1926 - B&S Series IV 2001 mpc Super Jazz Gerber 6, Syos custom 7
    S Conn Gold Plated 1926 - Sequoia K91 mpc Vintage Gerber 8, Eolo NS 72, Syos custom 8
    Digital Emeo - Cl Buffet RC 21/7 + Flicorno soprano Grassi :)

  5. #5
    Dal filmato che hai postato qui: https://www.saxforum.it/forum/showth...l=1#post327281

    Io posso solo dire che il posizionamento del microfono Ŕ completamente sbagliato e questo potrebbe essere una sorgente di problemi.
    Mi pare strano che anche con il gain al minimo tu abbia distorsione.

    Prova a verificare sui forum del produttore della scheda.
    Se Ŕ un problema noto, su internet ne trovi traccia.


    ╚ alquanto improbabile che un ambiente piccolo e asciutto generi distorsione.
    L'effetto sul suono c'Ŕ (sentirai tutto inscatolato)... ma tra un suono "brutto" e un suono "distorto" c'Ŕ una differenza qualitativa.

    Verifica la messa a terra, verifica se c'Ŕ interferenza tra alimentatori/trasformatori differenti e verifica che non ci siano loop di massa.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance Franšois Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  6. #6
    Beh, grazie ancora Alessio. Far˛ altre prove.
    T 10M 1936 - Mark VI 1968 - Sequoia Silver mpc Vibra Master Gerber 8, EB 8, GS Slant 7*, Soloist LS 8
    A 6M 1926 - B&S Series IV 2001 mpc Super Jazz Gerber 6, Syos custom 7
    S Conn Gold Plated 1926 - Sequoia K91 mpc Vintage Gerber 8, Eolo NS 72, Syos custom 8
    Digital Emeo - Cl Buffet RC 21/7 + Flicorno soprano Grassi :)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •