Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Costo per rigenerare il bite plate del stm ottolink 1975 sax tenore

  1. #1

    Costo per rigenerare il bite plate del stm ottolink 1975 sax tenore

    Salve, ho visto vari video sul tubo su come rigenerare il poggiadenti del bocchino, non sembra un'operazione difficile ma se la spesa per il lavoro risulterà ragionevole è inutile spendere soldi per acquistare il materiale e procedere con il fai da te. Sono un amante di questi bocchini storici e spesso mi capitano bocchini con il segno dei denti abbastanza profondo, come quest'ultimo acquistato per 350 euro. Nella mia zona non ci sono refacer ma mi piacerebbe sapere quanto spenderei per un intervento di ripristino. Grazie

  2. #2
    Citazione Originariamente Scritto da Mikess Visualizza Messaggio
    Salve, ho visto vari video sul tubo su come rigenerare il poggiadenti del bocchino, non sembra un'operazione difficile ma se la spesa per il lavoro risulterà ragionevole è inutile spendere soldi per acquistare il materiale e procedere con il fai da te. Sono un amante di questi bocchini storici e spesso mi capitano bocchini con il segno dei denti abbastanza profondo, come quest'ultimo acquistato per 350 euro. Nella mia zona non ci sono refacer ma mi piacerebbe sapere quanto spenderei per un intervento di ripristino. Grazie

    chiedi un preventivo a simone (docsax).....lavora in modo eccellente.
    Se guardi sull asua pagina facebook il 13 febbraio ha postato proprio una sostituzione del bitplate su un stm.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

  3. #3
    Leggendo quà e la sul forum...wow! Cianoacrilato, potrei usarlo di colore nero e proverò quindi a riempire il segno dei denti sul plate di questa sostanza, poi giù di carta vetrata sempre più fine fino a lucidare il lavoro. Con una spesa di 10 euro spedizione inclusa dovrei risolvere. Se volete vi aggiornerò sul risultato con foto...

    - - - Aggiornato - - -

    ...ma se si spenderà poco non ne vale la pena improvvisare, chiederò prima a docsax un preventivo! grazie

  4. #4
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    434
    Non ho nessuna preparazione in campo chimico, ma prima di mettermi in bocca del cianocrilato mi documenterei, evitando di improvvisare. Non so cosa sia stato riportato sul forum, ma una breve ricerca sul web ha rivelato una differenza tra cianocrilato medicale (che viene purificato per limitarne la tossicità) e la colla acquistabile dal ferramenta (tossico e velocemente degradabile).
    Più prudente coinvolgere il Doc.
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •