Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 26

Discussione: Selmer Supreme

  1. #1

    Selmer Supreme

    Salve ragazzi qualcuno sa dirmi qualcosa su questi nuovi strumenti??? A titolo informativo 😄

  2. #2
    Sono stati presentati da poco, qualsiasi cosa ti diremmo, sarebbe ne più ne meno quello che si trova in rete e che tu stesso puoi vedere.
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  3. #3
    È uno strumento solo. Un contralto.
    Pochi ci hanno messo le mani sopra.
    Ma tantissimi già lo odiano. Odiare è gratis.


    https://www.google.com/search?q=Selm...hrome&ie=UTF-8
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  4. #4
    Il tecnico Francesco Berini (che partecipa anche qui nel forum) ne ha fatto una interessante descrizione qui:
    https://www.facebook.com/10000029296...541311437/?d=n

    Ovviamente il prezzo è bello alto (sta sui 7000 euro)
    L'unica rabbia che posso provare è verso di me, quando non riesco a suonare quello che voglio (J.Coltrane)

    Tenore YTS-61; Alto Selmer Mk VII; Soprano Amati ASS-62

    DisegniJazz

  5. #5

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,549
    Ecco un video i Francesco Berini in cui spiega brevemente ma in modo conciso le novità tecniche del nuovo Selmer Supreme.

    Soprano: Yamaha Yss-475II
    Jody Jazz HR 6* - Selmer S90-180
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Otto Link Tone Edge 7 - Vandoren V5 T35 & V16 T7
    Tenore: Grassi Professional '86
    Otto Link STM 6*

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

  7. #7
    Ci sono video molto più esaustivi, solo che sono in Inglese o in Spagnolo.........Selmer ha sempre il suo fascino, però anche i settemila euro.....come fascino non sono da meno!
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  8. #8
    Diciamo che 7000 euro ci stanno per un top di gamma selmer (ti danno un bel collarino )......peccato che anche in questo modello non hanno previsto le viti di regolazione sulle barre posteriore alle chiavi della mano destra e sinistra per regolarne la chiusura (come yamaha) che secondo me è veramente cosa buona e giusta e poi se lo chiami supreme in onore di coltrane cavolo presenta il tenore......non l'alto.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

  9. #9
    Per tenore stanno ancora smartellando la lastra........arriverà arriverà........
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  10. #10
    Non ci sono Selmer troppo costosi... ci sono solo sassofonisti troppo poveri.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  11. #11
    Beh 7000 euro non sono pochissimi, io poi sono abituato con i flauti, dove devi spendere il doppio o il triplo per uno strumento di fascia alta.......ma un contralto a 7000 euro non possono permetterselo tutti. Se fosse veramente uno strumento costruttivamente al di sopra della concorrenza...cosa che dubito.......mi toglierebbi lo sfizio di prendermi un argentato!
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  12. #12
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,549
    Penso che il prezzo così alto sia dovuto sopratutto al costo della ricerca(?) e probabilmente anche alla finitura grafica. 7000 per un Alto sono esageratamente eccessivi!
    Per tutto il resto non mi addentro perchè il sax andrebbe provato e valutato come qualsiasi altro nuovo strumento.
    A innovazione nutro qualche perplessità, nel senso della terminologia utilizzata ... sicuramente hanno adottato modi differenti e intelligenti per quanto riguarda l'ergonomia, i settaggi meccanici e cercando di posizionarsi trasversalmente sul mercato, ma non hanno inventato nulla di cose che già non conoscevamo...diciamo che hanno adottato soluzioni utilizzate da altri o in altri settori, vedi innesto chiver ...
    Comunque è anche vero che la Selmer è sempre stata un punto di riferimento da scopiazzare e anche ora lo sarà
    Soprano: Yamaha Yss-475II
    Jody Jazz HR 6* - Selmer S90-180
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Otto Link Tone Edge 7 - Vandoren V5 T35 & V16 T7
    Tenore: Grassi Professional '86
    Otto Link STM 6*

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

  13. #13
    Il prezzo al pubblico è un funzione di molte cose. Compreso il posizionamento di mercato scelto.


    Se vogliamo tirare in ballo concetti di industrializzazione del prodotto*, andrebbero citate nozioni di ingegneria gestionale (ma non solo) non banali e un po' fastidiosi.
    E di domenica mattina nessuno ne ha voglia.

    *: perché questo modello non sarà esattamente una serie ultra limitata e la sua presenza a listino andrà a influenzare anche gli strumenti a listino.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  14. #14
    Non servono le nozioni di ingegneria, e nemmeno serve essere un chiaroveggente per capire che Selmer segue una politica propria che ha piu a che vedere con il posizionamento di mercato, come detto sopra....perchè Selmer nel tempo si è guadagnata una fama e una reputazione che le consente di posizionare i propri prodotti nella fascia piu alta di prezzo, anche se.....questo non ha niente a che vedere con la qualità intrinseca del prodotto......un tubo di ottone, girala come ti pare, ma rimane un tubo di ottone, non ci possono essere differenze di migliaia di euro!
    Però commercialmente parlando, è normale usare strategie di marketing che creino nelle persone il desiderio di avere qualcosa assolutamente fuori serie, o comunque migliore, anche se questa idea, spesso è appunto un idea che non corrisponde alla realtà.
    Comunque.....Selmer puo permettersi di sfruttare questa cosa, e fa bene a farlo.......i clienti poi sono liberi di fare le proprie valutazioni e scelte, anche perchè il mercato fortunatamente offre strumenti con le stesse qualità alla metà del prezzo.
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  15. #15
    Io vedo anche delle potenziali problematiche nell'industrializzare un prodotto nuovo, perché la dimensione della Selmer non è realtà artigianale (...)


    Nessuno avrà mai a disposizione il layout del reparto di produzione dello stabilimento Selmer... ma dovendo produrre un oggetto in migliaia di esemplari e considerando appunto la realtà industriale dove vengono prodotti, ci sono da considerare dei potenziali costi (iniziali se vuoi) che non sono trascurabili.

    Ricordiamoci che costruire un sassofono non è come costruire un flauto.

    Sarebbe interessante sapere invece se esiste una pianificazione a lungo termine e quali sono state le variabili di mercato per fare certe scelte.

    Una cosa che molti non hanno notato (... anche se è pubblica!) è che la Selmer:
    1) ha cominciato a fare vendita diretta su determinati prodotti
    2) ha messo su un sistema per pubblicizzare strumenti usati, esattamente come succede per le automobili: offre un usato "certificato"... e questo serve per "pilotare" il valore di mercato dell'usato e per non disconnetterlo del tutto dal prezzo del nuovo.

    In quanto a innovazione la Selmer non è mai stata seconda a nessuno.
    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •