Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Becco per grassi ts460

  1. #1

    Becco per grassi ts460

    Ciao a tutti, spero sia il posto giusto, non li azzecco mai
    Piccolo problema iniziale, ho riiniziato a suonare il tenore almeno finchè non trovo anche il contralto
    ovviamente i vicini si sono rilamentati, quindi mi hanno consilgiato(non i vicini)di provare a cambiare becco, a quanto pare ci sono becchi che fanno uscire un suono meno potente ed ecco il problema.....in modalità covid sono andata in negozio ma mi hanno detto che non si può provare niente, quindi chiedo a Voi e mi fiderò delle Vostre opinioni e prenderò quello che mi consiglierete. Poi proverò a suonare con il sax sotto ad un piumino e mettendo nella campana e nel chiver quei tappetini a buchi che si mettono nei frigoriferi per le verdure o qualche straccio in microfibra, speriamo basti. Adesso ho un yamaha 4c.
    Grazie

  2. #2
    Ciao, come volume direi che stai già usando un becco di volume non ne ha molto, per cui non so che miglioramenti puoi ottenere usandone altri. Piuttosto esistono delle sordine abbastanza economiche (qualche decina di euro mi pare) che sono delle spugne molto aerate da inserire nel chiver, nella parte alta del fusto e nella campana del sax, e queste diminuiscono sì di un certo livello il volume. Se ne trovano anche di usate a volte.
    Magari qualcuno qui può darti anche altri suggerimenti utili.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,549
    Lo Yamaha 4C é già chiuso di suo, quindi a livello volumi é abbastanza basso, quindi non é quello il problema.
    Quando si inizia a suonare uno strumento non si ha il pieno controllo, quindi é probabile che in questo momento sei te che tendi a spingere (quasi incosapevolmente) perché sei più concentrata all'emissione del suono piuttosto che alle dinamiche...ma é normale.
    Prova a suonare in una stanza lontana dai vicini (molto arredata possibilmente), evitando pareti riflettenti.
    Soprano: Yamaha Yss-475II
    Jody Jazz HR 6* - Selmer S90-180
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Otto Link Tone Edge 7 - Vandoren V5 T35 & V16 T7
    Tenore: Grassi Professional '86
    Otto Link STM 6*

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

  4. #4
    Purtroppo chi non è musicista o appassionato ti vedrà sempre con cattivo occhio, specialmente all'inizio quando note lunghe, scale e arpeggi romperanno le scatole a parecchi.
    Devi trovare semplicemente un accordo, nessuno può impedirti di suonare, pertanto fallo in orari decenti nel mio caso faccio 10-12.30 ed il pomeriggio 17-20 o ancora meglio prendi un accordo alla prossima riunione condominiale.
    Nel mio condominio vi è una ragazza che suona percussioni e sotto esame studiava con il rullante dalle 16.00 alle 22.00 facendo i paradiddle per tutto il tempo senza fermarsi,......volevo ucciderla!
    Il becco non è il problema.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

  5. #5
    In alternativa la sordina della vibes o della best brass dovrebbe essere ottima.
    Se cerchi sul marketplace di facebook c'è uno che la vende ad un ottimo prezzo usata.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

  6. #6
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    434
    Per quanto riguarda il disturbo dei vicini, il mio parere è di evitare qualsiasi sordina che ti verrà consigliata: già stai affrontando i problemi di chi si approccia allo strumento, non trovo sia il caso che tu aggiunga altre complicazioni (le sordine influiscono sul flusso e non ti aiutano ad isolare le tue mancanze).
    La sordina Vibes/Best Brass risolve il problema ma costa più del tuo sax e rende comunque più difficile l'uso dello strumento, in particolare nelle basse.
    Le altre sordine non sono risolutive, se addirittura non servono a nulla, e comunque disturbano il flusso.
    Ho un suggerimento per te, che non comporta costi, non influisce sullo strumento e ti consente di utilizzare una cosa presente in tutte le case: suona davanti ad un armadio con le ante aperte... i vestiti assorbiranno una parte importante delle onde sonore. Naturalmente questo non farà diventare il sax una chitarra acustica, ma dovrebbe migliorare la situazione.
    Per quanto riguarda il becco, sarebbe importante tu lo concordassi con l'insegnante, ma visto che lo chiedi a noi ti consiglio il solito bocchino con camera quadra/ferro di cavallo (vedi Selmer S80 C*).
    Il costo è contenuto, in particolare se ti rivolgi al mercato dell'usato. Tieni presente che la nuova generazione di quei becchi risulta essere migliore della precedente (quindi sull'usato devi chiedere), ma ritengo questo sia l'ultimo dei tuo problemi.
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  7. #7
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    434
    Ah.... a scanso di equivoci: ti ho consigliato un becco più efficiente, non meno rumoroso. Il volume nei termini in cui ne parli tu non dipende dal becco...
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  8. #8
    Ok perfetto, grazie mille, allora non è colpa del becco, proverò nell'armadio e mettendolo sotto il piumino, grazie a tutti.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •