Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Quale Alto?

  1. #1

    Quale Alto?

    Ciao a tutti,

    chiedo un vostro consiglio su quale alto (nuovo) acquistare. Vorrei farmi un regalo per Natale, ordinandolo on Line : di solito per il tenore così come per le imboccature ero solito provarle. Ma le circostanze attuali sconsigliano, ahinoi, questa modalità.
    Non vorrei partire col minimo dei minimi e conoscendo la qualità Yamaha, (mi hanno regalato un flauto ed un clarinetto studio, della marca Jap e mi sono trovato benissimo) sarei indirizzato sul 280. Suono orami da 8 anni il tenore e soprano (Ripamonti) per me ottimi.
    Qualche suggerimento.
    Grazie.
    Lorenzo

  2. #2
    Yas 280 o Yas 480 e buona musica! Il primo è un modello entry Level, ma per iniziare va bene. Il secondo è uno step sopra (intermedio) ...poi cominciano a salire i prezzi. Peccato che lo vuoi nuovo e on-line : in rete ci sono ottimo contralti usati a prezzi molto interessanti
    Roberto
    Tenore R&C R1 jazz (2010)
    D'Addario Select Jazz D6M
    Vandoren V16 T6 Bucci refaced 100
    Otto link tone edge Bucci refaced 6
    Fiberreed verdi. Legere american cut

  3. #3
    Ciao, dipende anche dal budget per il nuovo. Se è quello dello YAS280 (che ti puoi sempre rivendere decentemente), allora sì, vai con quello o anche con qualche Ripamonti (tipo il Master stessa fascia di prezzo), visto che già li hai e li trovi ottimi.
    L'unica rabbia che posso provare è verso di me, quando non riesco a suonare quello che voglio (J.Coltrane)

    Tenore YTS-61; Alto Selmer Mk VII; Soprano Amati ASS-62

    DisegniJazz

  4. #4
    Citazione Originariamente Scritto da sonnyrollins Visualizza Messaggio
    Yas 280 o Yas 480 e buona musica! Il primo è un modello entry Level, ma per iniziare va bene. Il secondo è uno step sopra (intermedio) ...poi cominciano a salire i prezzi. Peccato che lo vuoi nuovo e on-line : in rete ci sono ottimo contralti usati a prezzi molto interessanti
    Innanzitutto, grazie. Quando scrivi in rete, intendi qui su saxforum?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da GeoJazz Visualizza Messaggio
    Ciao, dipende anche dal budget per il nuovo. Se è quello dello YAS280 (che ti puoi sempre rivendere decentemente), allora sì, vai con quello o anche con qualche Ripamonti (tipo il Master stessa fascia di prezzo), visto che già li hai e li trovi ottimi.
    Grazie

  5. #5
    In rete intendo canali di vendita ,ad esempio mercatinomusicale.com
    Roberto
    Tenore R&C R1 jazz (2010)
    D'Addario Select Jazz D6M
    Vandoren V16 T6 Bucci refaced 100
    Otto link tone edge Bucci refaced 6
    Fiberreed verdi. Legere american cut

  6. #6
    Budget?

  7. #7
    Pensavo 1000-1300 €

  8. #8

  9. #9
    ciao, premetto che sono novizio ed ho fatto stessa tua ricerca con budge.t simile ..volevo un sax per iniziare lo studio si , ma non da cambiarlo dopo pochi anni... l'orientamento era lo stesso Yamaha 280.

    Ho avuto modo di sentire poi un Mauriat in lega di rame ed il timbro mi è piaciuto molto di più rispetto allo Yam. Lo paragonavo ad un CD rispetto ad un LP ... Yamaha suono preciso ma freddino ...il Mau più nelle mie corde emotive ....unico problema il budget ..quasi 1200 in più .

    Ormai innamorato decido di darmi un pizzicotto in più, ma, con non poca sorpresa, un ottimo ed esperto venditore mi ragguaglia sul fatto che il P.Mauriat PMSA 76 DK ed il Grassi ACAS750Br sono lo stesso sax, che esce dalla stessa azienda ma con marchio (e costo ) diversi .

    Morale ho un Grassi, pagato quanto uno Yamaha 280 con suono del Mauriat ..quello che piaceva a me . Tamponi italiani tra l'altro

    C'è una giungla in rete .....ma l'emozione guida !

  10. #10
    sei sicuro che siano uguali? Uno ha il corpo in rame e l'altro no quindi niente di più diverso secondo me,.....cmq i grassi a me sono sempre piaciuti anche le serie nuove ma gli academy non li ho mai provati.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: Vandoren Java T45, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: selmer soloist D, claude lakey 8*3, vandoren jumbo java a45

  11. #11
    Anche le chiavi mi sembra non siamo tutte uguali a livello ergonomico, però se li hai provati entrambi ed effettivamente li hai trovati uguali, meglio così! Hai risparmiato ����
    L'unica rabbia che posso provare è verso di me, quando non riesco a suonare quello che voglio (J.Coltrane)

    Tenore YTS-61; Alto Selmer Mk VII; Soprano Amati ASS-62

    DisegniJazz

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •