Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: revisione sax yamaha 500 euro!!!

  1. #1

    revisione sax yamaha 500 euro!!!

    Oggi ho deciso di portare il mio sax Yamaha Yas280 per una revisione,in un noto negozio di riparazioni della campania.Il mio sax non era proprio mal messo,aveva bisogno solo della sostituzione dei tamponi e aggiustare qualche chiave.Vi hanno mai chiesto cosi tanto per una revisione di un sax?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,851
    Se la sostituzione dei tamponi è completa , è il suo prezzo.


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    Come dice il dario le revisioni complete hanno questo prezzo....chi più chi meno...questo più o meno è dato dalla qualità dei tamponi montati e dalla fama del riparatore. Purtroppo è un qualcosa che dovevi chiedere prima di procedere alla riparazione........un preventivo te lo avrebbero fatto al volo.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

  4. #4
    portato ieri il mio tenore per cambio completo tamponi e revisione generale (riparazione qualche lievissima botta, sistemazione giochi, sugheri, feltrini, pulizia, etc.), durata una quindicina di giorni, costo 650 euro
    Presidente del SottoClub SA 80 Serie I
    socio onorario del club Mark VI Society

    tenor sax:

    Selmer SA80 serie I
    Grassi T460 Jazzy line

    sopr.sax:
    R&C R1

  5. #5
    In genere se un riparatore ha un minimo di correttezza e buon senso, vedendo che è un sax da studio ti avverte della spesa.......in modo che per il cliente non risulti una sgradevole sorpresa!
    Nel tuo caso avrei cercato meglio tra i vari riparatori che lavorano con prezzi piu abbordabili......c'è ne sono alcuni.
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  6. #6
    il mio mi ha avvisato, il giorno stesso che gliel'ho portato (il selmer). Magari avrei potuto risparmiare un centino ma sono sicuro che il lavoro sarà fatto bene. Mi aveva già fatto lo stesso lavoro oltre 10 anni fa con 500 euro ed era perfetto. Considera che il mio sax ha 37 anni e ha visto il riparatore solo due volte in vita sua (questa è la terza)
    Presidente del SottoClub SA 80 Serie I
    socio onorario del club Mark VI Society

    tenor sax:

    Selmer SA80 serie I
    Grassi T460 Jazzy line

    sopr.sax:
    R&C R1

  7. #7
    Ci sono cose che le donne non dicono... e ci hanno fatto una canzone: https://www.youtube.com/watch?v=BzuOhH9EwYs

    ... e ci sono cose che i riparatori non dicono... e ci hanno scritto un libro (ristampe incluse):

    Si vendono ance selezionatissimissime per sassofonisti che davvero non cercano scuse: Ance François Louis "Excellence" #3,5 per sax alto!

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,851
    Citazione Originariamente Scritto da STE SAX Visualizza Messaggio
    portato ieri il mio tenore per cambio completo tamponi e revisione generale (riparazione qualche lievissima botta, sistemazione giochi, sugheri, feltrini, pulizia, etc.), durata una quindicina di giorni, costo 650 euro
    Per un Tenore un lavoro di qualità con materiali di qualità il costo è corretto


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  9. #9
    Citazione Originariamente Scritto da Robinik Visualizza Messaggio
    In genere se un riparatore ha un minimo di correttezza e buon senso, vedendo che è un sax da studio ti avverte della spesa.......in modo che per il cliente non risulti una sgradevole sorpresa!
    Nel tuo caso avrei cercato meglio tra i vari riparatori che lavorano con prezzi piu abbordabili......c'è ne sono alcuni.
    Concordo....calcolando che lo yas280 usato lo si vende usato tranquillamente a 400-500 euro aggiungendo il prezzo della riparazione lo si prende tranquillamente nuovo.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: D'addario select jazz d6m refaced algola, Syos Chad LB 7.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: Selmer solist c* vintage, claude lakey 7*3

  10. #10
    attenzione che Paolo (che poi non ha più postato) non ci ha detto che il riparatore abbia riparato il sax senza avvisarlo e chiedendogli 500 euro, mi sembra dica smplicemente che gli sono stati chiesti 500 euro... a noi ha chiesto solo se la cifra è corretta e giustamente noi abbiamo risposto che grosso modo la cifra è quella, giustificabile e da mettere in preventivo per un sax professionale, da non prendere nemmeno in considerazione per un sax da studio anche se affidabile come il 280 YAS

  11. #11
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    439
    Concordo con quanto dici.
    Infatti dai post risulta abbia poi acquistato uno yas 62.
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  12. #12
    Sostenitore SaxForum L'avatar di nikoironsax
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Provincia di Novara (Piemonte)
    Messaggi
    1,942
    Se andate dal meccanico a riparare l'auto, che sia una Panda o un Mercedes, il costo orario della manodopera non varia

  13. #13
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,851
    Citazione Originariamente Scritto da nikoironsax Visualizza Messaggio
    Se andate dal meccanico a riparare l'auto, che sia una Panda o un Mercedes, il costo orario della manodopera non varia
    Non é vero, dipende anche dalla organizzazione che c’è alle spalle, comunque è spesso a listino specificato quando comperi l’auto


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  14. #14
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    439
    Concordo con te, ma forse il senso di quello che ha detto Nikoironsax è che il costo di una buona muta di tamponi e della relativa manodopera per il loro montaggio (o comunque per la integtale revisione dello strumento) prescindono dal valore del sax.
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  15. #15
    Su un sax da studio non credo che serva montare i tamponi Pisoni di prima serie, bastano anche dei tamponi piu economici, e con 300 euro o giu di li si riesce a fare il lavoro........io almeno farei cosi, trattandosi di un sax da studio. Nel caso di un sax professionale invece si puo tranquillamente pretendere il meglio del meglio.
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •