Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 55

Discussione: Sax Soprano sax intermedio con suono scuro e ben intonato?

  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da Enosax Visualizza Messaggio

    1) sarebbe in effetti il primo strumento che comprerei senza prova.. Questo in realtà non mi esalta ma ci sono dei MA... Il sax in oggetto (lien cheng) lo vende un forumista di vecchia data e questo mi da un po' di garanzia in più per quanto riguarda lo "stato" dello strumento.
    Se è quello che penso io, è già stato venduto; c'è il lucchetto sul post.

  2. #32
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    390
    Citazione Originariamente Scritto da Enosax Visualizza Messaggio
    Non ho ancora le risposte che tu giustamente poni..

    Ci sono tre cose che sto considerando:

    1) sarebbe in effetti il primo strumento che comprerei senza prova.. Questo in realtà non mi esalta ma ci sono dei MA... Il sax in oggetto (lien cheng) lo vende un forumista di vecchia data e questo mi da un po' di garanzia in più per quanto riguarda lo "stato" dello strumento. Sicuramente non fuga i miei dubbi sulla suonabilità e sul mio adattamento (compresa la sua validità per il mio apprendimento). La cosa che proverò a strappare è una vendita con recesso, anche se non insisterò su questo perché la volontà del venditore è sempre da rispettare (mio personale pensiero). In questo modo avrei modo di provarlo e di farlo provare alla persona da cui vado a lezione.

    2) il soprano yamaha 475 l'avevo provato anni fa (unico sax soprano che ho mai suonato) e l'impressione era stata positiva, molto positiva come facilità di emissione ed intonazione. Non aveva però quella pienezza e corposità di suono che VORREI (ma non so se posso..) ottenere. Ultimo e non trascurabile problema: ad oggi non ho trovato YSS 475 usati al di sotto dei 1150 euro per un prima serie. La differenza di prezzo (tra 900 e 1150) la userei per comprare un 'imboccatura e sforerei di poco i 1000 euro.

    3) voglio sfruttare questo periodo nefasto perché ho più tempo di suonare e di impostare delle buone basi per lo studio del soprano.

    Grazie mille Bronx, mi hai fatto ragionare
    Enosax... ti sono stati dati consigli ed un percorso "razionale", senza però negarti il diritto di provare lo strumento "di pancia"...
    Ma acquistare uno strumento da un (illustre?) sconosciuto senza vederlo e provarlo, nemmeno di istinto... solo perché lo vuoi subito... mmmmmhh...
    Il 475 non lo compri perché il suono non ti piace, il Lien Cheng lo acquisti per sentito dire e senza sentirne il suono: qualcosa non va.
    Sai Enosax... non è che perché chiedi consiglio poi sei costretto a fare quello che ti viene consigliato da chi ci è passato prima di te... fai la tua esperienza se credi: magari ti va bene.
    Ma stiamo parlando di un soprano, attenzione: un taglio difficile ai più da suonare e problematico anche per coloro che lo costruiscono.
    Intonato, in ordine senza vederne le condizioni, che costi 1.000 € (ora anche con il bocchino), dal suono che desideri senza provarlo o, meglio nelle tue condizioni, farlo provare, l'incognita spedizione... più variabili ed una sola certezza: le troppe incognite.
    Del resto sai cosa si dice a Verona? Che è difficile avere uovo, gallina e culo caldo (perdonatemi moderatori e perdonami tu...).
    È una buona sintesi della saggezza dei nostri vecchi, non credi?
    In bocca al lupo!!
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  3. #33
    a questo punto cosa suggerirebbe la simpatica saggezza dei nostri vecchi veronesi?

    (visto che par di capire che Enosax non abbia la possibilità di provare)

  4. #34
    Mi sembra che i saggi vecchi veronesi si siano già espressi. A buon intenditor...
    Roberto
    Tenore R&C R1 jazz (2010)
    D'Addario Select Jazz D6M
    Vandoren V16 T6 Bucci refaced 100
    Otto link tone edge Bucci refaced 6
    Fiberreed verdi. Legere american cut

  5. #35
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    390
    ...TANTE parole...!!
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  6. #36
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    390
    Citazione Originariamente Scritto da gf104 Visualizza Messaggio
    a questo punto cosa suggerirebbe la simpatica saggezza dei nostri vecchi veronesi?

    (visto che par di capire che Enosax non abbia la possibilità di provare)
    Gianfranco veramente ti sembra che il mio messaggio non sia chiaro? Vuoi un'altra reprimenda per il nostro povero amico?
    Potrei suggerirgli, visto che sta riprendendo a suonare dopo tempo, di concentrarsi sull'alto e di darsi un po' di tempo per trovare un'altra occasione per il soprano. Ma non glielo suggerisco perchè non è il quesito che ha posto e andrei in OT...
    Di certo non gli suggerisco, da neofita, di comprare un Lien Cheng da studio (ma vale per qualsiasi altra marca) conosciuto e provato solo dal venditore (che sarà certamente la persona più onesta di questo mondo ma è direttamente coinvolta nell'operazione) senza valutarne le condizioni, provarlo o farlo provare. A parte l'incognita della sua rivendibilità, ammesso che ottenga una clausola di recesso e visto che vuole stare nei 1.000 €, ci sono poi le spese di spedizione (andata e ritorno) e la possibilità di danni nel trasporto, che magari nell'immediato lui non sa valutare.
    Se Enosax vuole un sax soprano per ieri perchè ha tempo ora, considerate le incognite sollevate, sarà la sua propensione al rischio a condizionare la sua scelta.
    A me lo scrupolo che lui operi tale scelta correttamente informato sui relativi risvolti (fin dove mi sarà possibile) ed il rispetto per la vendita dello strumento da parte di un ulteriore utente (non mi interessa che sia parte del Mercatino, del Forum o di tutti e due).
    In una realtà di pandemia, anche volendo, non si può girare liberamente per provare i sax? Allora... o si posticipa il loro acquisto (e nel frattempo si studia/suona con quel che si ha), o si rischia il tutto e per tutto (e vediamo come và) o, infine, anche i venditori si adattano a questa situazione evitando di scaricare tutti i rischi sul potenziale cliente (ma conosciamo bene i limiti/costi di tutto questo: magari anche loro non sono nella necessità di un immediato realizzo e, nella impossibilità di una vendita alle loro condizioni, attendono tempi migliori o, almeno, ordinari).
    Non mi fare ripetere la saggezza dei nostri vecchi che mi espellono...
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  7. #37
    anche se "repetita iuvant" me ne guardo bene dalla possibilità che tu possa essere espulso dai tuoi vecchi !

  8. #38
    Citazione Originariamente Scritto da Enosax Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,

    appena presentato sul forum e inizio già a rompervi le scatole

    Dopo 3 anni di inattività causa problemi lavorativi voglio rimettermi in pista.. E oltre a rispolverare il mio Selmer serie III alto voglio iniziare con il soprano.

    Eccomi qui a chiedervi consigli su quale potrebbe essere un sax intermedio con suono scuro, omogeneo su tutta l'estensione e ben intonato.

    Girovagando per il web mi sono imbattuto su un sax M&G ultimo progetto di Gianni Trilli con corpo slaccato/ossidato.. Che ne dite??

    Alternative??

    Grazie mille!!!
    Ciao Francesco ti ho mandato un mp non so se lo hai letto.

  9. #39
    Citazione Originariamente Scritto da Bronx Visualizza Messaggio
    Di certo non gli suggerisco, da neofita, di comprare un Lien Cheng da studio (ma vale per qualsiasi altra marca) conosciuto e provato solo dal venditore...
    Ancora nell' ambito del repetita juvant: come ho già detto, quel Lien Cheng dev' essere già stato venduto, c'è il lucchetto al topic nel Mercatino.

  10. #40
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,686
    @gil68 sugli altri siti é ancora in vendita , quindi non preoccuparti , saranno affari loro


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  11. #41
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    390
    Citazione Originariamente Scritto da gil68 Visualizza Messaggio
    Ancora nell' ambito del repetita juvant: come ho già detto, quel Lien Cheng dev' essere già stato venduto, c'è il lucchetto al topic nel Mercatino.
    Gil mi è stato chiesto un chiarimento sul mio pensiero e questo prescinde dalla disponibilità dello strumento.
    Il discorso era comunque più ampio: si stava suggerendo un metodo ed aspetti forse non sufficientemente considerati, a prescindere dalla marca e dal singolo pezzo (guarda proprio il passaggio che hai citato tu).
    Concordo comunque con quello che ha detto Dario.
    Chi ti dice poi che non sia stato venduto proprio al nostro partner, a cui auguro un felice esito a prescindere.
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  12. #42
    Ciao A tutti,
    non era mia intenzione scatenare questo. Ringrazio tutti per i consigli preziosi, deciderò con calma cosa fare..

  13. #43
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    390
    Non hai scatenato nulla, non ti preoccupare.
    Benvenuto nella comunità e buon sax.
    Ciao.
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  14. #44
    Ciao a tutti,
    alla fine ho iniziato a suonare un vecchissimo grassi pre-professional da circa 20 giorni (me l'ha prestato il padre di un amico..). Lo strumento arriva fino al re# acuto ed è molto difficile da tenere intonato, ma dopo 3 settimane di note lunghe e basta ho ottenuto discreti risultati (sull'intonazione.. sul suono penso ci vorranno anni!). A gennaio dovrò però restituire lo strumento..
    Sono anche riuscito ad aumentare il mio budget perchè ho venduto il mio sax alto selmer e quindi il budget è salito a 2500 euro massimo. Gli strumenti che ho trovato sono:
    1) Keilwerth SX90 serie1 a 2100 euro (corpo unico) (appena ritamponato)
    2) Yamaha YSS-61 a 1700 euro
    3) Yamaha YSS-62 a 2500 euro
    4) Yanagisawa elimona 880 a 1650 euro (non ancora sicuro..)
    5) r1 jazz/saxello presi in considerazione ma non he ho trovati usati a 2500..
    Detto questo chiedo a voi qual è lo strumento che mi consigliate considerando il rapporto facilità di approccio allo strumento/rivendibilità dello strumento e caratteristiche di "suono" che ho elencato ad inizio post.
    Grazie in anticipo per i consigli!

  15. #45
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,686
    Io sono “nel coro” e contemporaneamente “fuori dal coro” , nel senso :
    1) prova ,come consigliano sempre tutti , se li hai trovati penso che siano tutti accessibili e provabili da te , quindi decidi pure tu , il confort di suono che troverai tu non potrà essere mai demandato ad un consiglio di un esterno.
    2) rivendibilità , non lo hai ancora comperato e pensi già di rivenderlo ? Io è veramente l’ultima cosa che consiglio di guardare (se la consiglio) soprattutto se l’acquisto è seguito a prove del taglio di strumento e di vari esemplari.

    Più che altri , controlla le condizioni d’uso e la necessità di revisione necessaria dopo l’acquisto


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •