Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 43

Discussione: Sax Soprano sax intermedio con suono scuro e ben intonato?

  1. #21

  2. #22
    Stephen Howard ci ha dato dentro, azz che recensione!

  3. #23
    già che ci siamo leggete anche la recensione di Stephen Howard su YSS 475, M&G non lo ha ancora recensito

  4. #24
    Letto tutto... Grazie, molto interessante! Che confusione però ragazzi..
    Dopo aver letto molto anche su forum americani.. Mi sto convincendo sempre di più del Lien Cheng!

  5. #25
    ti stai convincendo bene! :-) sei sulla buona strada...
    Ultima modifica di gf104; 21st November 2020 alle 17:17 Motivo: completamento frase

  6. #26
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,618
    Solo un piccolo altro suggerimento : scegli strumenti monoblocco


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  7. #27
    yes :-)

  8. #28
    Aggiungo la mia; quando ho deciso di regalarmi un soprano non volevo spendere molto e, quindi, ne ho provato qualcuno nella fascia di prezzo da te indicata: alla fine ho preso un Rampone & Cazzani Super (è il modello base) che mi è costato qualcosina in più (mi pare 1.300) ma con un suono a mio parere di fascia superiore.
    T Rampone & Cazzani R1Jazz Amati ATS-32 - King The King 99003 - JJ HR 6 - DV Chicago 7* - Giant 7
    B Keilwerth sx 90 - Ripamonti Master - JJ HR 6 - DV 7*
    A Rampone & Cazzani R1Jazz - Ripamonti Master - JJ HR 6 - Drake VR Jazz 7
    S Rampone & Cazzani Super - Drake SOS 7 - JJ HR 6
    Cl Ripamonti Master - Cl basso Selmer Bundy

  9. #29
    Sostenitore SaxForum L'avatar di Bronx
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Bassano del Grappa/Vicenza
    Messaggi
    379
    Citazione Originariamente Scritto da Enosax Visualizza Messaggio
    Letto tutto... Grazie, molto interessante! Che confusione però ragazzi..
    Dopo aver letto molto anche su forum americani.. Mi sto convincendo sempre di più del Lien Cheng!
    Raccolto pareri e recensioni passi alla fase successiva... ma quale?
    La prova dello strumento o l'acquisto?
    Abiti vicino al venditore o te lo fai spedire alla cieca?
    Lo provi tu o ti fai assistere da un sopranista?
    È un usato: sai valutarne le condizioni?
    Ammettendo che i fatti (postumi) non rivelino necessità di interventi e relative spese, hai idea del suo valore nel mercato dell'usato? Una difficile sua ricollocazione ha un costo implicito...
    Non hai esperienze col soprano e non suoni da anni: se le cose non vanno con un 475 (usato e in ordine) rientri, se invece riveli uno specifico talento lo rivendi e, forte dell'esperienza acquisita, rientri e ti compri lo strumento dei tuoi sogni (naturalmente se maturi disponibilità economiche).
    Non ho nulla contro i Lien Cheng, non sono un patito degli Yamaha, mi piace parlare delle cose che conosco e non per sentito dire, ritengo corretto stare nel seminato di chi ha posto un quesito.
    In questo spero tu provi lo strumento senza avere deciso a prescindere: il web non è la soluzione per tutto, me compreso.
    L'esperienza diretta, la tua, è fondamentale (anche quando sarebbe opportuno avere un aiuto).
    Se ho scritto, per te, delle banalità me ne scuso: qui nessuno qui ti conosce o sa qualcosa delle tue capacità.
    Detto questo, ti auguro il meglio.
    Alto: Selmer Super Action 80 Serie I argentato 372xxx (1985)
    Tenore: Selmer Mark VII argentato 264xxx (1977)
    Set-up: studio...

  10. #30
    Non ho ancora le risposte che tu giustamente poni..

    Ci sono tre cose che sto considerando:

    1) sarebbe in effetti il primo strumento che comprerei senza prova.. Questo in realtà non mi esalta ma ci sono dei MA... Il sax in oggetto (lien cheng) lo vende un forumista di vecchia data e questo mi da un po' di garanzia in più per quanto riguarda lo "stato" dello strumento. Sicuramente non fuga i miei dubbi sulla suonabilità e sul mio adattamento (compresa la sua validità per il mio apprendimento). La cosa che proverò a strappare è una vendita con recesso, anche se non insisterò su questo perché la volontà del venditore è sempre da rispettare (mio personale pensiero). In questo modo avrei modo di provarlo e di farlo provare alla persona da cui vado a lezione.

    2) il soprano yamaha 475 l'avevo provato anni fa (unico sax soprano che ho mai suonato) e l'impressione era stata positiva, molto positiva come facilità di emissione ed intonazione. Non aveva però quella pienezza e corposità di suono che VORREI (ma non so se posso..) ottenere. Ultimo e non trascurabile problema: ad oggi non ho trovato YSS 475 usati al di sotto dei 1150 euro per un prima serie. La differenza di prezzo (tra 900 e 1150) la userei per comprare un 'imboccatura e sforerei di poco i 1000 euro.

    3) voglio sfruttare questo periodo nefasto perché ho più tempo di suonare e di impostare delle buone basi per lo studio del soprano.

    Grazie mille Bronx, mi hai fatto ragionare

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •