Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Akai EWI Solo

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,481

    Akai EWI Solo

    Recentemente hanno presentato il nuovo EWI Solo e preso dalla curiosità mi son guardato su Youtube un paio di performance (sia di questo prodotto e conseguentemente a cascata tutti gli strumenti di questo tipo ), ed è stato a quel punto che ignorante in materia (mia provato uno) mi son posto una domanda ... "ma la diteggiatura di questi strumenti è programmabile?, o meglio!, esistono dei preset per emulare la diteggiatura degli strumenti a fiato?"

    Nel caso dell'EWI Solo sembrerebbe di si, mi sono spulciato il manuale online preso dalla voglia di sapere e credo che vi siano 6 modalità d'uso, ma volevo sapere se anche gli altri modelli della stessa casa e altre marche adottano questa filosofia.

    Non che lo debba acquistare, più che altro mi ha incuriosito il fatto che gli abbiano applicato una piccola cassa per poter essere suonato liberamente senza alcun impedimento e ovunque, anche se tuttavia ha una dimensione decisamente "ingombrante".

    EWI Solo

    Soprano: Yamaha Yss-475
    Jody Jazz HR 6*
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Ottolink Tone Edge 7 - Vandoren V5 T35 & V16 T7

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

  2. #2
    Citazione Originariamente Scritto da Isaak76 Visualizza Messaggio
    Nel caso dell'EWI Solo sembrerebbe di si, mi sono spulciato il manuale online preso dalla voglia di sapere e credo che vi siano 6 modalità d'uso, ma volevo sapere se anche gli altri modelli della stessa casa e altre marche adottano questa filosofia.
    Si, su tutti gli altri puoi fare le stesse cose.
    L'EWI USB ha qalche limitazione extra.

    La cosa che spero abbiano migliorato sia l'emissione.

    Sui gruppi Facebook dedicati agli EWI Akai c'è stato un gran movimento riguardoal Solo.
    Un messaggiono è passato: considerando che l'aggeggio ha una dinamica che sullo strumento reale nemmeno esiste e considerando che hai 8 ottave... come vengono gestiste ste cose con un altoparlante da 3" o 4"?


  3. #3
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,481
    Grazie per la precisazione Tza!

    Effettivamente la cassa la vedo più come un palliativo, un modo easy per non dover disturbare impianti vari.
    Ho visto che per le dinamiche presenta tasti o slide preposti ... forse anche troppi.
    A tal proposito avrebbe più senso il sistema Roland Ae10 che emula il funzionamento di un'ancia...ma qua entra in gioco la versatilità e non mi esprimo oltre
    Soprano: Yamaha Yss-475
    Jody Jazz HR 6*
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Ottolink Tone Edge 7 - Vandoren V5 T35 & V16 T7

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

  4. #4
    Sono giapponesi... sicuramente avranno pensato qualcosa per fare in modo che quel altoparlantino non si frantumi dopo mezz'ora di utilizzo.

    La dinamica sugli EWI sifa come su qualsiasi strumento a fiato acustico: gestendo il flusso d'aria che mani nello strumento... stessa cosa per il vibrato (con la muscolatura facciale).
    Roller e slide servono per muoversi tra le ottave. Il pitch shifting invece si gestisce con il pollice sinistro.

    Ovviamente è tutto regolabile.

    Se storicamente vai a vedere cosa è stato prodotto con gli EWI Akai... e cosa è stato fatto con il Roland, ti accorgerai di due filosofie opposte:
    - l'EWI nasce come strumento vero e proprio, che necessita di uno studio dedicato (e nei conservatori americani si studia... anche come doubling)
    - l'Aerophone è "solo" l'emulazione di un sassofono.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,481
    Riprendo il discorso spostandolo leggermente off-Topic per via della controparte Yamaha che ultimamente sta spingendo molto sul nuovo prodotto YDS 150.
    Probabilmente è ancora presto per giudicare e i pochi video su youtube di certo non aiutano a carpirne le qualità, però di certo lo hanno creato per emulare un saxofono con una discreta libreria aggiuntiva, piuttosto che un "controller" a livello dell'EWI (per quanto concerne proprio l'utilizzo pratico)... a riguardo, andando oltre la campionatura dei sax, non mi ha convinto proprio al 100%, , così come il sistema di immissione. Hanno utilizzato un becco reale ma che di fatto non serve a nulla se non per estetica, non é dinamico, non si può interagire con esso! ma d'altro canto è nuovo, va capito e occorre aspettare qualche smanettone di talento che posti qualche performance interessante... alla fine è un soprano con la voce da baritono

    Non so, l'EWI Solo non ho ancora capito se è il diretto discendente del 5000, o più che altro il tentativo di ruffianarsi un certo tipo di clientela con versatilità differenti rispetto al predecessore, di certo ha mantenuto alcuni pregi ma con dimensioni più importanti (anche rispetto al YDS 150 che è più vicino al 5000) ... 6/7cm non sono molti ma la forma ne enfatizza gli ingombri; questo aspetto per esempio non mi piace molto.

    Comunque ora la mia curiosità si è spostata su entrambi
    Soprano: Yamaha Yss-475
    Jody Jazz HR 6*
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Ottolink Tone Edge 7 - Vandoren V5 T35 & V16 T7

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •