Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: piattaforme per musica d'insieme a distanza

  1. #1

    piattaforme per musica d'insieme a distanza

    ciao a tutti,
    in tempo di corona-virus, in quanto prof di ed. musicale, mi sto attivando per poter continuare a insegnare ed. musicale a distanza. in televisione mandano continuamente servizi musicali in cui cantanti e/o musicisti si esibiscono a distanza senza che si percepiscano problemi di latenza, di suono ritardato, ecc. Che voi sappiate, esistono davvero piattaforme in grado di realizzare questo? oppure, molto pi¨ semplicemente, ogni musicista, autonomamente, registra la propria parte (magari con l'ausilio di una base audio che useranno anche gli altri) e alla fine si montano in un unico file audio-video i vari tasselli prodotti da ciascuno? mi sapreste suggerire qualche piattaforma da sperimentare? sono abbastanza ignorante, in materia; non ne ho mai usata una per fare didattica

    grazie e, nonostante tutto, buona giornata e buona musica a tutti!

    ScalaQuaranta
    Yamaha YAS 480
    Becchi: Yamaha 4C - Ottolink 7* ebanite

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    LocalitÓ
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,904
    Chiedi a Danyart cosa hanno usato qui :

    https://www.saxforum.it/forum/showth...olo-contributo


    In una MasterClass abbiamo usato Zoom E mi e sembrata una buona piattaforma . Il nostro direttore di Banda la utilizza per insegnare Musica a scuola per cui dovrebbe essere “adatta”


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Il_dario Visualizza Messaggio
    Chiedi a Danyart cosa hanno usato qui :

    https://www.saxforum.it/forum/showth...olo-contributo
    a naso sembra che ognuno abbia registrato la sua parte "offline" (viodeo compreso) e qualcuno abbia montato il tutto a posteriori, non sembra per nulla un brano fatto tutti insieme allo stesso tempo... e si vede che c'e' anche una regia che cambia i video a seconda di chi suona, quindi e' un lavoro fatto in post-produzione

    comunque per tornare alla domanda di ScalaQuaranta, credo che qualsiasi programma di streaming/video conferenza (tipo Skype e Zoom per dire) possa andar bene per delle lezioni di base, almeno per comunicare e far sentire le cose a chi deve ascoltare e suonare dopo... certo che per fare brani insieme senza latenza temo che si debba aspettare il contatto fisico :)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •