Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Sassofono Tenore Classic Cantabile TS-450

  1. #1

    Sassofono Tenore Classic Cantabile TS-450

    Salve a tutti,
    ho acquistato un sassofono tenore Classic Cantabile TS-450.
    Sono un neofita e quindi non mi lamento di come suona ecc, per quello che riesco a comprendere.
    Ma quello che mi ha particolarmente incuriosito è mi preoccupa un pochino è il fatto che se metto il sax di fronte in maniera perpendicolare la campana si va verso sinistra per chi guarda
    E' normale ? Sono anche gli altri sax così ? E' lui sui generis ma è voluto o costituisce un difetto, allego le foto
    Premetto che tutte le chiavi del sax aprono e chiudono e soffiando per ognuna di loro per la varie combinazioni possibile al fine di fare una scala cromatica sono rese bene.
    Un grazie a tutti

    [IMG] [/IMG]

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,407
    Si alcune marche di sax non hanno la campana allineata con la perpendicolare del fusto.
    Non conosco il tuo strumento in particolare ma se suona bene e non ha evidenti segni di colpi allora è stato pensato così.


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    Grazie per la risposta innanzitutto.
    Non vorrei trovarmi nell'avere problemi successivamente, ad esempio un yamha student ts 280 anche lui ha la campana non allineata al fusto ?
    E' uno degli strumenti che avevo preso in considerazione inizialmente, poi per via del prezzo ho declinato su qualcosa di low-cost.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,407
    Non ricordo bene ma mi sembra che lo YTS 280 abbia la campana rivolta verso destra.


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  5. #5
    Quindi dici di non preoccuparmi, sarà proprio così.
    E' proprio vero !
    Quando guardavo gli altri suonare il sax, mai che una volta avessi notato sta cosa..

  6. #6
    Riprendo da qui perchè probabilmente potrebbe essere un problema del mio sax oppure non è un problema proprio.
    Volove sottoporre questo quesito. Durante l'allenamento con il sax e quindi dopo circa un'oretta di utilizzo per esercizi, dopo che il sax si è bagnato un pochino, noto che il chiver inizia un pochino a muoversi (girare) come se non fosse stretto; ma vi garantisco che è strettissimo e non ha più vite per girare per essere stretto.
    Ecco che allora per farvi comprendere meglio è come se l'acqua contenuta lo lubrificasse e lui comincia a girare
    Potrebbbe essere pure perchè io quando mi riposo per cinque minuti lo poggio in posizione orizzontale.
    Aspetto i vostri consigli e soprattutto per sapere se questo potrebbe essere invece un difetto magari del mio solo sax.
    Grazie a tutti.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,407
    Difficile valutarlo “leggendo” , bisognerebbe capire il problema avendo lo strumento tra le mani .
    Comunque : il sax che hai preso, come tanti altri super economici entry level ha il difetto della stabilità nel tempo , più lo usi e più escono le magagne , per questo fatto io consiglio sempre, se si vuole acquistare uno strumento di quel tipo, di farlo presso un negozio che é in grado di dargli una controllata generale prima della consegna e di offrire una certa garanzia nel tempo.
    Adesso, se hai un negozio o un riparatore vicino ti consiglio di investire qualche decina di euro per fargli dare una controllata generale.


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  8. #8
    Corona virus permettendo lo farò, ma prima del 3 di aprile non mi azzardo di andare da nessuna parte.
    Escludi che sia possibile che l'acuqa in eccesso si riversi tra collo e fusto quando è in posizione di riposo orizzontale ? Comunque non dovrebbe farlo ?

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,407
    Se ci fosse spazio tale da far entrare l’acqua, non starebbe fermo quando suoni! E poi di quanta acqua stiamo parlando ?
    Puoi sempre Procurarti un supporto in modo da tenere verticale lo strumento quando non lo usi se pensi che sia l’acqua .
    Per me è un problema di temperatura, se suoni per un ora continua vedrai che il collo e la parte di innesto è più calda del resto del sax .
    Tieni comunque presente che Il collo non deve essere bloccato ma deve stare fermo .


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  10. #10
    Acqua davvero molta, pensa che quando lo smonto gocciola
    Comunque sei stato chiarissimo, proverò con il supporto. Ad ogni modo non è che gira come una trottola, ma dichiamo che se lo muovo con le mani si sposta dopo un'ora di prove.
    Si è vero è molto caldo dopo un'ora di prove.
    Io credevo che comunque dovesse essere serrato a pacco, cioè che praticamente non c'è più vite disponibile.
    Molte grazie.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •