Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 54 di 54

Discussione: Viti che dovrebbero migliorare il suono.. di cosa si tratta?

  1. #51
    Mi sembra abbastanza semplice....tutto ciò che vibra può essere influenzato da aggiunta di materiale, che in qualche maniera, (non è scontato che sia in meglio) ne modifica la vibrazione!
    Prendi una qualsiasi campana di bronzo e colpiscila.........poi appiccica sulla campana un peso di qualsiasi tipo e colpiscila di nuovo......il suono è cambiato......il metallo vibra in maniera differente a causa del peso aggiunto........meglio? Peggio? Questione di punti di vista!
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  2. #52
    Fin quì ci ero arrivato ma è proprio per questo che non capisco come possa una aggiunta di un peso di 20gr influenzare un qualcosa. Stiamo parlando del posto dove lo spessore dell'ottone è notevole, se ci aggiungi il fatto che questa parte dovrebbe essere saldata al corpo e che con l'inserimento del chiver vi è contatto tra le due lastre e che questa vite serve per serrare il contatto proprio non riesco a capire come influenzerebbe il suono o la colonna d'aria. Non sono nessuno per screditare il prodotto ci mancherebbe.......anzi, voglio semplicemente comprenderne il funzionamento e trarre le mie conclusioni.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Imboccature: Guardala MBII refaced Phil Tone, Selmer S80 D.
    Sax alto: Grassi Professional 2000
    Imboccature: selmer soloist D, claude lakey 8*3, vandoren jumbo java a45

  3. #53
    Il funzionamento è come ti ho detto.......con uno zaino pieno di sassi sulla schiena corri uguale come senza? Non credo......
    Uguale qualsiasi oggetto.....c'è poco da capire, qualsiasi cosa aggiungi o togli, modifica il modo di vibrare di qualsiasi metallo.......
    se metti una pallina da tennis nella campana, cambia il modo di vibrare.....
    se aggiungi un peso vicino al chiver, cambia il modo di vibrare........
    se cambia in bene o in peggio è da valutare.......però cambia.
    Magari in maniera impercettibile, che ancuni possono apprezzare mentre altri no......però qualcosa cambia sempre!
    Alto Yamaha 875 EX Gold Plated
    Alto Signature Custom
    Flauto Muramatsu SR Heavy
    Flauto Briccialdi 9612 All Silver

  4. #54
    l'aspetto singolare è che solo alcune vitine enfatizzano il registro medio acuto del sax .
    è questo che mi ha colpito .
    credo poi che alcuni punti del sax ma anche di altri strumenti come la tromba siano particolarmente sensibili.
    noi sassofonisti sappiamo che il suono si produce nella prima parte dello strumento e poi viene elaborato ed amplificato da tutto lo strumento ma non credevo che quel punto di giunzione fosse così importante da produrre differenze significative.
    era un po come suonare con una ancia tendenzialmente afona su quella parte di registro ed una invece brillante.
    E' chiaro che se sai come fare anche una ancia afona la rendi brillante (ma ad esempio nel mio caso devo sforzarmi molto di più)
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •