Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Libro più completo per contralto

  1. #1

    Libro più completo per contralto

    Ho letto un po’ tutte le discussioni ma onestamente mi sono un po’ perso. Anche per quanto riguarda i metodi ho molta confusione.
    Ho cominciato da qualche mese a suonare il contralto con maestro ed ho una conoscenza scolastica della musica.
    Dato che amo studiare in generale, vorrei un bel mattone o più mattoni che tocchino tutti gli aspetti del sassofono: dalle basi musicali, alla tecnica, la solfeggio, alla storia e ai materiali dello strumento e chi più ne ha più ne metta.
    So che può essere ripetitivo ma sono davvero confuso.

  2. #2
    Ciao!
    Per quello che cerchi tu, mi viene in mente "Universal Method for the Saxophone Player" https://archive.org/stream/universal...ge/n4/mode/2up
    Tocca tantissimi aspetti tecnici dello strumento, ma ha anche degli interessanti spunti teorici. Unica "pecca": è un libro di oltre 300 pagine, se lo acquisti o lo stampi da qualche libreria gratuita sarà un po' difficile da trasportare Inoltre, non include la parte di solfeggio e di storia del sax.
    Questo perchè ogni argomento ha e merita un libro a sé; nei metodi di strumento puoi trovare sicuramente degli accenni più o meno approfonditi a questi argomenti, ma resta pur sempre un metodo di strumento. Per questo motivo hai trovato nei topic del forum i nomi di tanti testi.

    Detto ciò, i metodi in commercio sono tanti. Se ami studiare, per quanto riguarda il Sax ho sempre ritenuto molto valido per iniziare "Il Sassofono nella nuova didattica" di Londeix: è un metodo piuttosto "severo" ma tocca da subito tanti aspetti tecnici utilissimi per approcciare in maniera completa lo studio dello strumento.
    Esistono poi altri metodi un po' più "leggeri", mi viene in mente "Saxotempo" di Jean Yves Fourmeau, che ha un approccio un po' più semplice. Sicuramente è meno "tecnico" del Londeix.

    Per il solfeggio esistono tanti titoli... Pozzoli, Anzaghi, Bona, Fulgoni... hai solo l'imbarazzo della scelta.

    Idem per la storia del Sax, ci sono vari testi tutti molto validi, se fai una ricerca qui nel forum trovi tanti topic. Se ti piacciono i "mattoni", il libro di Marzi forse è il migliore!

    Chiaramente ti consiglio anche di farti consigliare dal tuo insegnante.
    "Non basta consacrare molte ore del giorno alla scale o agli esercizi di agilità; ciò che importa più di tutto è di studiare la sonorità in tutte le sue gradazioni e soprattutto l'arte di legare i suoni fra di loro."

  3. #3
    Grazie mille per la più che esaustiva risposta. Tanta stima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •