Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Sostituire il sughero al bocchino del clarinetto

  1. #1

    Sostituire il sughero al bocchino del clarinetto

    Una buona giornata a tutti.
    Sono iscritto da poco e questo, a parte il post di saluto iniziale, è il mio primo post.
    Sono all'inizio dello studio del clarinetto "Yamaha 255".
    Il bocchino in vetro, un vecchio Buffet, ha sughero rovinato e necessita sia sostituito.
    Le soluzioni sono due o mi rivolgo ad un riparatore e non conosco i costi, qualcuno ha un'idea? O mi organizzo per la sostituzione in proprio.
    Nel forum ho trovato le indicazioni utili per procedere alla sostituzione, ma, a meno di errori da parte mia nell'effettuare la ricerca, non sono riuscito a trovare un'indicazione su quale possa essere il materiale migliore da acquistare, soprattutto lo spessore, e dove.
    Ringrazio per il tempo dedicatomi e resto in attesa di eventuali indicazioni.

  2. #2
    ciao perrito,

    per una serie di ragioni, per la sostituzione del sughero mi rivolgerei ad un professionista.

    1 il bocchino di cristallo se cade si rompe e con poca pratica è facile fare movimenti maldestri;
    2 se non conosci lo spessore e se non hai a disposizione diversi fogli di sughero di prima qualità è difficile trovare la misura corretta;
    3 facendo i conti il sughero + spedizione costa più del lavoro eseguito da un professionista.

    premesso questo, il sughero da usare è quello di prima qualità che puoi acquistare da musiccenter di trento e potrai accingerti secondo le istruzioni che hai trovato in rete.

    per finire, fra poco qualcuno qui sotto, scriverà cose assurde.
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,051
    Quoto quanto ti ha suggerito Algola


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  4. #4
    Grazie ad entrambi.
    Cerchero' un riparatore.
    Una stretta di mano

  5. #5
    Come soluzione temporanea, se vuoi suonare senza che il becco balli fra la tua bocca e il barilotto puoi avvolgere il sughero con del comune teflon (un rotolino costa 30cents dal ferramenta) fino a creare lo spessore necessario.

    Questo è il mio bocchino per clarinetto, in attesa di un nuovo sughero:
    https://photos.app.goo.gl/8XLCLWNxEPo2kk4i8

  6. #6
    La soluzione teflon è ottima, io per esempio ne suo un bel po tenuto conto che cambio spesso becco e che hanno innesti differenti.
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Mouthpiece: Guardala MBII wwbw

  7. #7
    Punto di situazione.
    Grazie a tutti per le indicazioni.
    Oggi sono stato presso un riparatore. Con poca spesa ho riparato il bocchino e non solo.
    Nella massima gratuità il professionista mi ha controllato lo strumento e, accortosi che sul un meccanismo un piccolo pezzo di sughero si era staccato, lo ha incollato ex novo.
    Meglio di così!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •