Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Perch i vecchi sax baritono hanno il timbro pi bello di quelli nuovi?

  1. #1

    Perch i vecchi sax baritono hanno il timbro pi bello di quelli nuovi?

    Nel sax baritono pi evidente! Non si tratta di provarlo prima di parlare, un fatto evidente sotto gli occhi di tutti: i sax baritono nuovi sembrano tutti uguali nel carattere, il timbro magari un po diverso, la meccanica precisissima cos anche l'intonazione impeccabile ecc. ecc. ma...non catturano se non ci si trova di fronte ad un bel suonone che ti fa innammorare perdutamente! ma possibile che nessuna casa costruttrice non sia in grado di fabbricare qualche strumento per i pochi che amano il timbro e non il vestito del sax? Sono d'accordo che i nuovi baritono sono ottimi strumenti, validissimi e professionalissimi ma il discorso viene meno se prendi un Conn vecchio oppure un similConn e inizi subito a godere. Io costruirei un sax baritono identico al Conn lega compresa, modernizzato nella meccanica, in una bella custodia e con un bel Ottolink come quelli di un tempo allora si che inizierebbe subito una guerra ai costosi Selmer ecc. con tanto di lezione sui prezzi alti ingiustificati. Il mercato per i giovani e va bene, ma noi vecchi soffriamo un po perch per avere un suono dignitoso dobbiamo spesso accontentarci della meccanica un po scomoda e questo ingiusto!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Localit
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,411
    Non per campanilismo e con tutte le eccezioni del caso, ma : hai mai provato un Baritono R1Jazz ?


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  3. #3
    Il mercato dei baritoni limitato dall'uso e dal costo.

    Pochi produttori si avventurano in strumenti non discendenti... ed probabilmente la categoria a cui ti riferisci tu.

    Come al solito poi, dipende dall'uso che fai dello strumento...

  4. #4
    Io ieri sono andato a provare il sequoia booster da Buttus in provincia di Udine e secondo il mio parere ha un suono molto largo e completo che non ha niente da invidiare dai vecchi sax baritono

  5. #5
    Infatti sto valutando l'acquisto o di questo sax sequoia o di un p.mauriat pmb 300.

  6. #6
    Penso, anche una domanda di bocchini. Ho provato Yamaha 32, Weltklang, Sequoia, Neuwerk e Buffet Crampon 400. Ognuno per conto suo ha suonato differentemente.

  7. #7
    ... sicuramente se fai delle prove devi cercare di mantenere costanti pi parametri possibili.

    Se provi 5 strumenti diversi, con 5 cinque combinazioni di bocchino+ancia differenti, cosa hai capito?
    Niente.

  8. #8
    Se si entra in un negozio di strumenti per provare dei sax baritono differenti, con un prefissato budget, alla fine si in grado di capire quale strumento sia il pi congeniale e come spesso accade si fa sempre la scelta migliore (nel mio caso solo con sax vecchi). E' diverso se in modo completamente disinteressato si provano nel corso del tempo sax baritono in qualunque posto, come ad esempio per strada o in una banda, in un pub, in una chiesa oppure a casa di altri sassofonisti amici e cos via si riesce ad ascoltare lo strumento in modo rilassato avvertendo qualcos'altro, qualcosa che riguarda il suono ma senza essere influenzati dalla marca e neanche dal becco. Il bel suono del sax baritono l'ho riscontrato sempre in quei vecchi modelli che non sono discendenti al la grave e viene subito da pensare che il motivo sia legato all'et dello strumento; quindi sax sfogati, campana pi corta, lega diversa ecc. ecc. Posseggo alcuni sax Selmer pi per cultura e fedelt ma riconosco onestamente che oggi vi sono marche meno costose superiori sotto il profilo timbrico e anche ben costruiti. Ricordate che se un giorno vi capitasse di sentire una vibrazione inebriante che parte dai piedi fino alla testa e girandovi scoprirete che un vecchio Conn ammaccato oppure un Bundy Selmer made in Germay e pochi altri siate riconoscenti accettate in modo positivo tale realt. Suonare dovunque con uno strumento luminoso sempre stato bello ma il culmine della soddisfazione non sono le ovazioni del pubblico ma quando un professionista magari pi bravo si avvicina e viene a informarsi e farti i complimenti per il meraviglioso suono dello strumento che hai guadagnato con molti decenni di ricerca e attivit nel settore. Naturalmente va da se che bisogna essere dotati di un grandissimo campo uditivo ed una forte sensibilit in materia di sax, in questo caso baritono. Con me ho sempre i documenti come anche qualche bocchino per baritono o tenore nel marsupio e mi capita a volte di entrare nei negozi sparsi per provare dei sax spinto dalla pura curiosit. Oggi non spenderei mai dei soldi per un nuovo sax ma ne cercherei uno vecchio anche da sistemare!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •