Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Nuovo marchio sax

  1. #1

    Nuovo marchio sax

    Ragazzi vi segnalo questo nuovo marchio di produzione sax.
    A me sembrano davvero fatti bene, certo bisognerebbe provarli ma esteticamente a me non dispiacciono:

    http://bluerosesaxophones.com/
    Sax tenore: Selmer SA80 II serie
    Mouthpiece: Guardala MBII wwbw

  2. #2
    Di solito la croce rossa (sulla mappa) indica dov'è il tesoro...

  3. #3

    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    estremo ovest con vista sul golfo
    Messaggi
    1,913
    Citazione Originariamente Scritto da globe81 Visualizza Messaggio
    Ragazzi vi segnalo questo nuovo marchio di produzione sax.
    A me sembrano davvero fatti bene, certo bisognerebbe provarli ma esteticamente a me non dispiacciono:

    http://bluerosesaxophones.com/
    esteticamente direi 10 e lode, riprende molto le linee vintage... io ci avrei aggiunto anche i rolled tones hole e un diaframma argentato sulla campana tipo il Buescher TH&C ...
    Yamaha YTS 82Z Custom UL [Ludovico...] Algola MK1 0.105 ref. Bucci - Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo chiver G1 [Gian Battista...] 10M Fan Robusto 0.108 ref. Bucci --- Conn C. Melody New Wonder II 1925 [ Cherubino...] mouthpiece Conn Eagle 0.100 ref. Bucci / Yamaha Wind Controller WX5 / WT11... New Entry ancora in attesa di avere un nome... Tenore Buffet & Crampon S1 ...

  4. #4
    Begli oggetti, nulla da eccepire in punto estetica.
    Certo, se devi ritamponarli occorre dissaldare le guardie delle chiavi della campana, non esattamente l'ideale per un tecnico riparatore (e già me li sento, i vari Berini, Buttus & C. a sacramentare in furlàn...).
    Attualmente maltratto un contralto Sequoia Silver, alternando un becco Absolute Classic AL6 a un Vandoren Optimum AL5 e adoperando una legatura Absolute nel saltabeccare fra D'Addario Royal 3, Légére Signature 2,5 e Rico (D'Addario) Hemke 2,5.
    Se, nel frattempo, mi riuscisse di fare un po' di musica, sarei prossimo alla felicità...

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,053
    Citazione Originariamente Scritto da Toad Marsia Visualizza Messaggio
    Begli oggetti, nulla da eccepire in punto estetica.
    Certo, se devi ritamponarli occorre dissaldare le guardie delle chiavi della campana ....

    Per ritamponarlo si smontano le chiavi ..... e quelle due, B e Bb , non sono neanche le più complesse.


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  6. #6
    Per smontare le chiavi non serve smontare le guardie.

    Le guardie si smontano perché risulta più facile pulire lo strumento.
    Su quello strumento le guardie non sono di una lamierina stampata... ma di un filo di ottone piegato. Tutto qui.


  7. #7
    Ooops... ecco cosa succede a farsi prendere dall'entusiasmo... comunque grazie per la correzione, ho imparato qualcosa di nuovo (e spero anche di aver imparato a non essere più così disinvolto...)
    Attualmente maltratto un contralto Sequoia Silver, alternando un becco Absolute Classic AL6 a un Vandoren Optimum AL5 e adoperando una legatura Absolute nel saltabeccare fra D'Addario Royal 3, Légére Signature 2,5 e Rico (D'Addario) Hemke 2,5.
    Se, nel frattempo, mi riuscisse di fare un po' di musica, sarei prossimo alla felicità...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •