Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Feltri sassofono

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Roccapiemonte
    Messaggi
    652

    Feltri sassofono

    Salve,
    vorrei sapere dove si comprano i vari feltri per sax contralto e tenore.
    Mi interessano sopratutto quelli che vanno sotto il do centrale, il piattello a sinistra delle note gravi e le chiavi dei tasti 4-5-6.
    Avevo trovato un foglio di feltro ma vi sono sia di 1 mm che 2mm, e sinceramente non so quali debbano andare.
    Mentre i feltri per tenere le chiavi aperte (Esempio, Si, Sib Grave di posizione) li vendono anche cinesi ma non so se vanno bene.
    Grazie delle risposte.
    P.S.
    come sax ho il contralto III Serie Selmer e un plutus II tenore
    Sax alto: Selmer III - Vandoren AL3 - Ligature: Rovner Versa - Vandoren 3 1/2
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 YTS-480 - Vandoren T45 Blu

  2. #2

    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Roccapiemonte
    Messaggi
    652
    Se possibile ditemi che colla si usa per incollare i feltri e sugheri sui sax.
    "Ho scritto un altro commento perche' il sito non mi fa aggiornare il post."
    Sax alto: Selmer III - Vandoren AL3 - Ligature: Rovner Versa - Vandoren 3 1/2
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 YTS-480 - Vandoren T45 Blu

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,379
    Io acquistai da MusicMedic.com quando ritamponai il sax alto, i fogli di sughero li presi presso il mio negoziante di fiducia (da 2mm, ma sono veramente spessi e occorre lavorarci parecchio con la carta abrasiva per assottigliarli, quindi devi valutare). Per l'incollaggio ho sempre usato il Pattex o Bostik e mai avuto problemi.
    Soprano: Yamaha Yss-475
    Jody Jazz HR 6*
    Alto: 2 Buescher True Tone '23 & '25 II° Serie
    Selmer Vintage Scroll Shank E (post Soloist) - Meyer 6M
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Ottolink Tone Edge 7

    La musica è la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrà mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

  4. #4

  5. #5

    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Roccapiemonte
    Messaggi
    652
    Mentre per i feltri va bene qualsiasi spessore? Perche' vedo che si sono di diverso spessore, sintetiti e pressati.
    Sax alto: Selmer III - Vandoren AL3 - Ligature: Rovner Versa - Vandoren 3 1/2
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 YTS-480 - Vandoren T45 Blu

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,122
    No , dipende dal sax e da come é stato settato l’action . Purtroppo non é automatico comperare un pezzo e sistemare il sax , occorre avere un po’ di malizia , manualitá ed esperienza (che puoi comunque farti investendo tempo e denaro)


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  7. #7

    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Roccapiemonte
    Messaggi
    652
    Capito, a limite potrei usare un calibro e vedere piu' o meno che spessore di feltri sono stati usati, altrimenti non saprei come sceglliere lo spessore
    Sax alto: Selmer III - Vandoren AL3 - Ligature: Rovner Versa - Vandoren 3 1/2
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 YTS-480 - Vandoren T45 Blu

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,122
    Stai attento che i feltri non hanno uno spessore “sicuro” perché tendono a comprimersi e a sfaldarsi ! Cerca piuttosto di valutare la distanza meccanica che dovrà essere occupata dal feltro ;-)


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  9. #9
    Hai perizia e competenza nel fare lavori sul sax? Se non hai fatto corsi di riparazione, lascia stare.
    Portalo da Inghilterra a Gragnano, certo il più rinomato e vicino a dove abiti.

  10. #10
    Potrebbe bastare poco per fare danni, o perlomeno causarti problemi nelle chiusure, ed anche nell' emissione ed intonazione. Suonando con quelli del gruppo di sax, se ti uscissero fuori delle stonature dovute ad un tuo pessimo lavoro di cambio dei feltri o altro, pensa la figuraccia che faresti. Portalo (o portali) a chi sa davvero lavorare sopra i sax. Senza offesa, beninteso.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •