Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: Ingrassare/Oliare Pelli Sax vecchie

Visualizzazione Ibrida

  1. #1

    Ingrassare/Oliare Pelli Sax vecchie

    Salve,
    Volevo sapere se questo tipo di olio va bene per ingrassare delle pelli vecchie di un yas-01 che ho, ed eventualmente anche un selmer III che possiedo.
    Nello specifico ho trovato questo prodotto su amazon anche se ho visto che alcuni usano olio di karite`:
    "Naissance Mandorle Dolci Puro 500ml – Vegan, senza OGM – Ideale per la Pelle e i Capelli, l’Aromaterapia e come olio da Massaggio di base".
    Io avevo pensato anche a del grasso, perche` una volta qualche anno fa un riparatore mi fece un`ingrassatura delle pelli su un sax dove le rimase tutta la notte con il grasso sopra.
    Sax alto: Selmer III - Selmer Concept - Ligature: BG L11 Gold Plated - Vandoren Blue 3
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 - Selmer S80 E - Ligature: BG DUO Gold Lacquered - Vandoren Blue 3

  2. #2
    per il trattamento della pelle sceglierei un prodotto specifico al trattamento della stessa.
    trovi in commercio una miriade di prodotti neutri per la pulizia e rinnovo di pelle (scarpe, borse, etc...)
    prodotti oleosi con il tempo tendono ad accumulare sporco e ad appiccicare i tamponi ai camini.
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

  3. #3
    Non c`e` un prodotto/marca in particolare consigliata per le pelli dei sax? Cosi in caso di evenienza la potrei usare anche sul selmer e il yamaha.
    Sax alto: Selmer III - Selmer Concept - Ligature: BG L11 Gold Plated - Vandoren Blue 3
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 - Selmer S80 E - Ligature: BG DUO Gold Lacquered - Vandoren Blue 3

  4. #4
    mah... non saprei indicarti un prodotto in particolare. io userei un detergente generico prima, poi un prodotto per nutrire la pelle lasciandolo agire per 24 / 48 ore e poi ancora il detergente neutro per pelle. devi pulire bene la pelle altrimenti si appiccica!!!
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

  5. #5
    Ah, allora provo a ricercare qualcosa su internet.
    Quindi il procedimenti di ingrassatura/ravvivamento della pelle e`: detergente neutro,grasso per 24/48 e poi di nuovo detergere il tutto.
    Sax alto: Selmer III - Selmer Concept - Ligature: BG L11 Gold Plated - Vandoren Blue 3
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 - Selmer S80 E - Ligature: BG DUO Gold Lacquered - Vandoren Blue 3

  6. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Sax_93 Visualizza Messaggio
    Io avevo pensato anche a del grasso, perche` una volta qualche anno fa un riparatore mi fece un`ingrassatura delle pelli su un sax dove le rimase tutta la notte con il grasso sopra.
    Su un tampone waterproof... oliare non serve a molto.
    Cioè, è da cambiare il tampone.

    I tamponi originali Yamaha tendono a restringersi. Anche oliandoli, non recupererai mai la funzione per cui il tampone nasce.

  7. #7
    Non sono riuscito a trovare nessun tipo di grasso per pelli idrorepellente. Forse sbaglio qualcosa nella ricerca...
    Sax alto: Selmer III - Selmer Concept - Ligature: BG L11 Gold Plated - Vandoren Blue 3
    Sax tenore: Yamaha PLUTUS1 - Selmer S80 E - Ligature: BG DUO Gold Lacquered - Vandoren Blue 3

  8. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Sax_93 Visualizza Messaggio
    Non sono riuscito a trovare nessun tipo di grasso per pelli idrorepellente. Forse sbaglio qualcosa nella ricerca...
    Se è idrorepellente... come pensi che il grasso possa migliorare la situazione rivitalizzando la pelle?

    http://www.treccani.it/vocabolario/idrorepellente/

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,185
    Non si mette alcun tipo di “grasso” sui tamponi , idrorepellenti oppure no ! Ti hanno detto “prodotto per rinnovare la pelle” non “grasso” , ed anche che prodotti oleolsi (grassi ) non vanno bene perché appiccicano .
    Vendono delle cartine apposite per pulire i tamponi , oppure leggi sul forum e troverai “mille soluzioni” perché ognuno ha nel cassetto il “rimedio della nonna” : puliscili con quello che vuoi ma non deve essere un prodotto “abrasivo” , non deve lasciare residui “ appiccicosi” non devi sfregare il tampone con foza e se é “duro” é da cambiare , tutto il resto “é noia”


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  10. #10
    c'è da considerare il fatto che il tampone è ben si di pelle ma non solo... il cartone e il feltro se consumati, schiacciati o deformati non torneranno MAI nella condizione originale.
    l'unico intervento sensato sui tamponi è quello della pulizia con un detergente neutro per rimuovere lo sporco... poi se si vuole un po' ripristinare la funzionalità della pelle usare un balsamo per pelle per nutrirla... ma poi il tampone o meglio la sua pelle ha bisogno di essere rilavata con un detergente neutro per pelle.
    Tenore: Selmer SBA 49xxx
    Tenore: Selmer Mark VI 98xxx
    Tenore: Selmer Reference 36
    Algola Mark I (0.108")
    Rigotti Jazz 3M/3H - D'Addario jazz select 3H

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •