Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Per tutti i sassofonisti bravi a suonare il pianoforte

  1. #1

    Per tutti i sassofonisti bravi a suonare il pianoforte

    Salve a tutti. Sono diplomato in sassofono al conservatorio e, come molti di voi sapranno, ho dovuto sostenere (con non poche difficoltà) l'esame di pianoforte complementare. A distanza di qualche anno ho riscoperto l'interesse per questo strumento e mi piacerebbe ricominciare a suonare il pianoforte. Qualcuno saprebbe consigliarmi un metodo semplice e i cui studi siano molto piacevoli da suonare ? Non ho alcuna intenzione di diventare un virtuoso ne un concertista, mi interessa solo per un mio "divertimento" personale...
    Grazie

  2. #2
    Ciao, ho studiato poco poco il piano da piccolo. Recentemente ci ho rimesso le mani sopra, così
    strimpellando. Per un sassofonista ovviamente serve conoscere bene gli accordi anche sulla tastiera,
    magari sei già fornito, qualsiasi prontuario di accordi per piano o metodo facile credo vada bene. Per divertirsi,
    ho trovato simpatici molti "tutorial" su Youtube. In particolare quelli di Tino Carugati, soprattutto per leggera /pop.
    Ciao, fai sapere, buoni tasti b/n e Buon Natale a tutti ! ! !
    alto yamaha
    imboccature/ berg larsen / dukoff
    ance rico / bari

  3. #3
    Grazie. Buone feste...
    Ci sono altri canali youtube di questo tipo ?

  4. #4
    Ciao, premetto che io non sono un pianista professionista ma autodidatta, comunque secondo me il piano è uno strumento molto versatile e relativamente semplice se non vuoi suonare la campanella di Liszt...
    Io personalmente ho un po' di libri che ho usato nel breve intervallo (circa 8 mesi) in cui ho finalmente potuto permettermi le lezioni di piano...non ho libri di metodo purtroppo ma libri utili di esercizi
    1) Beyer: ha dei rudimenti di teoria e in più molti esercizi progressivi (da banali a molto carini) che ti aiutano a sviluppare una discreta articolazione e coordinazione
    2) Pozzoli "Tecnica giornaliera del pianista": un libro odioso e insopportabile, che però ti addestra (nel senso militare del termine...) a tenere le mani impostate e ferme nel modo corretto.
    Poi, se sei diplomato al conservatorio già conosci le basi del pianoforte, quindi secondo me l'unica cosa che ti serve veramente sono esercizi se non ti interessa diventare davvero qualcuno al pianoforte (a tal proposito esiste "Hanon: il pianista virtuoso", un libro che ti insegna tutto, al costo della vita...)
    Spero che qualcosa ti possa servire!

    P.S.: c'è la raccolta "Cesi-Marciano" che ha molti branetti semplici di musica classica, carini per iniziare perchè uniti al beyer e al pozzoli tecnica aiutano a sviluppare i cambi in velocità, almeno a parer mio...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •