Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Yamaha Venova importante scoperta

  1. #1

    Yamaha Venova importante scoperta

    premetto che suono il cornetto rinascimentale ,non ho un sax ho solo comprato questo nuovo strumento che ha una canna cilindrica e suona come se fosse conica,dopo vari esperimenti con varie ance di canna e sintetiche in cui si presentava sempre il problema che i bassi non suonano allora rifili l'ancia per migliorare i bassi ma poi gli alti diventano instabili e fanno fatica a suonare,alla fine mi caduto l'occhio su un vecchio cd che dovevo buttare e mi viene un idea provo a costruirmi l'ancia con questo cd,lo taglio lo limo tenendo come riferimento un ancia normale,ho subito notato che flette in tutta la sua lunghezza cosa che non accade nelle solite ance,alla fine mi sono trovato che lo strumento suona bene in tutte e due le ottave fino al do alto,un bel suono con poca fatica e non ti svuoti le tasche ,chi possiede questo strumento pu tentare questo esperimento, ho notato che suona meglio in punta di bocchino,ho solo un dubbio se il cd fatto da sostanza tossica, questo non lo s un Saluto a tutti

  2. #2
    Un cd tagliato l'ultima cosa da mettere in bocca.

    Forse meglio imparare a suonare uno strumento ad ancia, prima di ricorrere a soluzioni singolari e non salutari.

  3. #3
    Anch'io non che metterei un pezzo di cd in bocca a dir la verit!


    (bellissimo il cornetto rinascimentale, mi piacerebbe tantissimo sentirlo suonato dal vivo ... deve essere uno strumento veramente difficile da suonare
    Tenore: Grassi Professional 2000, Borgani Jubilee - OL STM - Absolute ST - Ance varie
    Soprano: cinese senza nome - Bari Hr - Rico SJ 3

  4. #4
    bisognerebbe sapere la materia di base del cd cosa ,grattandolo si tolgono le pellicole superficiali e resta solo una sostanza trasparente.ho fatto alcune ricerche: il policarbonato un polimero termoplastico ottenuto dall'acido carbonico e bisfenolo A, sono utilizzate come rivestimento interno nella maggior parte delle lattine per alimenti e bevande,alcuni dicono che pu essere cancerogeno ma rimangono molti dubbi,del resto le ance di plastica sono sicure? comunque s solo che sul venova questa ancia di cd ottima.Ho 65 anni da ragazzo suonavo la chitarra poi le tastiere in un gruppo rock,ma a un certo punto a 25 anni non ne potevo pi di amplificatori che ti assordano le orecchie cercavo riposo per le orecchie e per il mio Spirito che era alquanto agitato e scopro la musica antica medioevo e rinascimento un mondo di vero riposo rispetto a prima,comincio a studiare il flauto dolce e strumenti ad ancia doppia,bombarda,cromorno e fondo assieme ad altri un gruppo di musica antica,si suona in chiese castelli palazzi una vera goduria poi finisce tutto e adesso suono da solo a casa da autodidatta il liuto barocco e prendo qualche lezione di cornetto strumento meraviglioso e sconosciuto e molto difficile da suonare ma molto pi espressivo del flauto e dei vari strumenti ad ancia ,imita la voce umana che tutti abbiamo come strumento fin dalla nascita.Scusatemi sto diventando un vecchietto un p rincoglionito che parla del suo passato.Tommy abito in provincia di Lecco se sei vicino posso fartelo sentire

  5. #5
    Grazie dell'offerta Geppo, gentilissimo! Non abito proprio vicino purtroppo ... per se vieni a suonare in Veneto avvisa che vengo a sentirti


    Complimenti per la tua "storia musicale" ... la capisco benissimo perch anch'io dopo anni passati a suonare in gruppi amplificati mi sono stancato le orecchie
    Tenore: Grassi Professional 2000, Borgani Jubilee - OL STM - Absolute ST - Ance varie
    Soprano: cinese senza nome - Bari Hr - Rico SJ 3

  6. #6
    sar un po difficile che venga a suonare dalle tue parti,suono da solo a casa avrei ancora voglia di suonare con altri ma dalle mie parti non trovo nessuno che f questa musica ma non perdo le speranze,se ti piace il cornetto adesso li stampano in 3D costa sui 300-350 euro ed curvo ne ho uno non male chi li f si chiama Ricardo Simian,oppure c uno in francia Henri Gohin che li f, non curvo ma diritto in legno smontabile in 3 pezzi sui 500 ma poi c la spedizione , un ottimo strumento ha la camera pi stretta che ti agevola sugli acuti che fanno bestemmiare i principianti,quelli curvi in legno ricoperti di pelle sono sui 1000-1200 euro ,in italia il migliore che li f Paolo Fanciullacci di Prato.Adesso di corsi del cornetto ne fanno un p dappertutto,lo insegnano anche nei conservatori credo a Vicenza,Verona,Venezia ma si pu anche impararlo da soli io ho fatto solo qualche lezione poi sono andato avanti da solo ,se tutto questo ti interessa ti posso dare pi informazioni

  7. #7
    Grazie delle info ... magari mi ci dedicher anch'io prima o poi. Adesso ho gi poco tempo per suonare i sassofoni :)
    Tenore: Grassi Professional 2000, Borgani Jubilee - OL STM - Absolute ST - Ance varie
    Soprano: cinese senza nome - Bari Hr - Rico SJ 3

  8. #8
    beh ho cominciato a suonarlo a 62 anni,per fortuna l'entusiasmo e la voglia di imparare che avevo da giovane ci sono ancora, lo spero anche per te,quanti anni hai?

  9. #9
    Io sono ancora in giovinetto ... ne ho solo una ventina in meno; ho tempo per imparare a suonare anche quegli strumenti l


    Poi basta avere sempre l'entusiasmo come dici, e quello non mi manca di certo!
    Tenore: Grassi Professional 2000, Borgani Jubilee - OL STM - Absolute ST - Ance varie
    Soprano: cinese senza nome - Bari Hr - Rico SJ 3

  10. #10
    guarda il David Brutti in poco tempo diventato un vero talento del cornetto,come era da sassofonista?

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •