Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: SaxToClar: Ritorno al futuro... ma col dubbio...

  1. #1

    SaxToClar: Ritorno al futuro... ma col dubbio...

    La mia "carriera" musicale iniziò durante le scuole medie col clarinetto. L'unico clarinetto che abbia mai posseduto è uno Yamaha in Sib. non so che modello ma all'epoca costò 500.000 £ più o meno (poi magari mi sbaglio ed era di più).
    è uno strumento in ebanite che mi ha sempre dato soddisfazioni! soprattutto per quanto riguarda la sua intonazione...

    l'ho usato parecchio anche nei primi anni in cui sono passato al sax, poi però l'ho abbandonato.
    recentemente, in vista di un possibile utilizzo per un progetto più ampio, nikoironsax me lo ha revisionato alla perfezione curandolo dalle ammaccature che ha subito negli anni, donandogli nuova luce e nuove vesti.
    insomma è rinato e ringrazio ancora niko! funziona alla perfezione, come al solito il limite sono io!
    pensavo però di essere molto molto peggio a livello di imboccatura, mi è bastato un pomeriggio per riprendere a suonarci decentemente... ora sta tutto nel ripendere manualità e confidenza con le posizioni... insomma fare un bel ripasso.

    veniamo al dunque: mi sento molto limitato nel suonare.
    sto suonando regolarmente sax tenore e baritono. prediligo camere larghe e strumenti massicci, grossi. la colonna d'aria che entra è grossa, la portata è notevole.
    col clarinetto mi sento come se un fiume in piena dovesse passare attraverso un tubo da 3/8 di pollice.
    sento che satura subito dietro ad una spinta molto importante che riesco ad emettere.

    sono conscio che non sono assolutamente comparabili come strumenti ma vorrei capire come e se posso sfruttare la potenzialità di aria e di spinta che genero nel sax.
    il suono che esce dal clarinetto è quasi sempre bello tondo ma lo sento di poco volume. ho ancora dei problemi ad ottenere una buona sonorità nel registro basso (dal Sol in giù) e nel registro molto acuto.
    Soprattutto il La col portavoce devo ridimensionare molto la mia emissione per evitare fischi. sopra al Re acuto poi non vado che non ricordo le posizioni.

    la mia richiesta è:
    potrebbe essere che un cambio di setup sul clarinetto possa aiutarmi nel gestire la spinta? o mi deve bastare lo studio?
    se sto suonando su becchi troppo chiusi, verso cosa mi devo spostare? mi date qualche dritta? ignoro completamente le numerazioi e le differenti geometrie correlate nei bocchini per clarinetto (la GAM è arrivato col SAX)
    lo strumento non ha nessun upgrade a livello di barilotto ne di campana, sono quelle originali.
    attualmente ho a disposizione 2 becchi differenti: un 5RV-LIRA e un M15 entrambi di mamma Vandoren. Uso ance Vandoren blu durezza 3 (però sentivo che potevo rischiare una 3.5)
    a giorni mi arriverà la Black Bamboo MH di zazarazzà (si, sono io il "discretssimo" compratore) che ho preso per avere un'ancia sempre pronta su uno strumento che uso poco, che quindi appena lo prendo in mano deve funzionare.
    tra i 2 ho avuto meno problemi con M15 a suonare come volevo io.
    l'obbiettivo finale non è quello di suonare prettamente classica (potrebbe servire in futuro qualche volta in banda in caso di deficit in quella sezione) ma affari più swingosi e moderni. Suono caldeggiante, ampio, corposo, che si faccia rispettare.
    per informativa, su tenore suono agilmente fino ad aperture 8* e su baritono fino a .115 / .120. con ance di durezza equivalente al 2.5 Vandoren sulle configurazioni più aperte.

    non ho cercato volutamente queste info so google perchè non penso di trovare qualcosa di specifico ai miei problemi. inoltre preferisco il dialogo, nel caso anche gli insulti.
    ringrazio anticipatamente.

  2. #2

    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    estremo ovest con vista sul golfo
    Messaggi
    1,913
    ...e belin... ti ringrazio per la citazione, allo scopo basterebbero anche solo tre "zeta"... (obbligatorio l'accento...)... z'...
    Yamaha YTS 82Z Custom UL [Ludovico...] Algola MK1 0.105 ref. Bucci - Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo chiver G1 [Gian Battista...] 10M Fan Robusto 0.108 ref. Bucci --- Conn C. Melody New Wonder II 1925 [ Cherubino...] mouthpiece Conn Eagle 0.100 ref. Bucci / Yamaha Wind Controller WX5 / WT11... New Entry ancora in attesa di avere un nome... Tenore Buffet & Crampon S1 ...

  3. #3
    Sul mercatino c'è giusto un vandoren 5jb che farebbe al caso tuo ;-))

  4. #4
    per Matuzalem: grazie! ci do un'occhiata! vorrei inoltre capire perchè fa più al caso mio... cioè quale cosa devo usare e quale devo fare per migliorare il mio sentimento! geometrie flussi e facing!

    per zaz': capperi ti chiedo scusa! sbaglio sempre nel citare il tuo nickname!

  5. #5
    off topic ...
    bisognerebbe spiegare a chi non lo sa che belin non è una nota marca di biscotti francesi bensì un classico intercalare che rende manifesta la "genovesità" (rivierasca ... credo ) di Zazarazà ...
    insomma per me un compatriota ...

  6. #6
    è più adatto semplicemente perchè è un bocchino più aperto che ti permette di soffiare di più e giocare con il bending ecc. e è un bocchino per jazz e musica moderna insomma
    le differenze sostanziali con le imboccature da tenore però restano eh! non ci sono scorciatoie facili

  7. #7
    belin è una parola che inserirei nello zanichelli 2018... non si può non sapere a cosa serva il Belin!

    grazie Matuzalem ti farò sapere. nel mentre chiunque voglia aggiungere la sua opinione è molto ben accetto!
    certamente sono conscio che sax e clarinetto sono 2 mondi incongruenti. ho riportato i dati saxofonistici per dare un'idea di portata d'aria se mai potesse servire a qualcosa.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Il_dario
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    CISNUSCULUM Isola_delle_noci_e_pappagalli
    Messaggi
    9,054
    Non sei lontano , vuoi venire a provare qualche cosa ?


    Schiaccio e baratto ergo sum
    Metronomico della "Ostello Quarna Nightmare Band"
    Anche se gioco in casa "il_padrino della cupola"
    Sax_Gallery

  9. #9
    Dario tu mi tenti sempre! non sapevo fossi fornito anche per il reparto clarinetti!

    guardo l'agenda, e non appena ho il benestare della morosa, ti scrivo in privato...
    grazie!

  10. #10

    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    estremo ovest con vista sul golfo
    Messaggi
    1,913
    Citazione Originariamente Scritto da scardia Visualizza Messaggio
    off topic ...
    bisognerebbe spiegare a chi non lo sa che belin non è una nota marca di biscotti francesi bensì un classico intercalare che rende manifesta la "genovesità" (rivierasca ... credo ) di Zazarazà ...
    insomma per me un compatriota ...
    ...mmmhhh, vediamo un po di definire tutti questi aggettivi usati da scardia... allora: residente Rivierasco certamente si... manifesta Genovesità q.b. all'occorrenza... compatriota dipende dai punti di vista, io sono un Ligure dell'entroterra oserei quasi definirmi un Ligure d'acqua dolce... ...
    Yamaha YTS 82Z Custom UL [Ludovico...] Algola MK1 0.105 ref. Bucci - Yamaha YTS 62 MK1 Purple Logo chiver G1 [Gian Battista...] 10M Fan Robusto 0.108 ref. Bucci --- Conn C. Melody New Wonder II 1925 [ Cherubino...] mouthpiece Conn Eagle 0.100 ref. Bucci / Yamaha Wind Controller WX5 / WT11... New Entry ancora in attesa di avere un nome... Tenore Buffet & Crampon S1 ...

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •