Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 40

Discussione: C melody dall'America

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Passignano s/T (PG)
    Messaggi
    305

    C melody dall'America

    anch'io come tanti mi sono lasciato andare per un acquisto al buio su ebay. Oggi mi ├Ę arrivato un c melody dall'america che ha bisogno di un buon restauro e che mi porter├* via un po' di tempo prima di poterlo suonare. Chiedo a lor signori se qualcuno pu├▓ darmi delle dritte sull'anno di fabbricazione di un conn (almeno cosi scrive chi l'ha venduto) matricola P9147... e consigli sul restauro ovviamente. grazie.

  2. #2

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Somewhere under the sky
    Messaggi
    4,230

    Re: C melody dall'America

    Il Conn che hai acquistato ├Ę stato fabbricato nel 1971 e rientra ampiamente nella produzione messicana (iniziata nel '60).
    Per quanto riguarda il restauro, dai un'occhiata al bel lavoro fatto da Loca su un Selmer C-Melody acquistato dagli USA...
    viewtopic.php?f=6&t=3840

    ;)
    Soprano: Selmer Serie III - Borgani Jubilee Vintage - Vandoren & Bari mpc
    Alto: Borgani Jubilee Silver - Jody Jazz HR* - Selmer Soloist
    Tenore: Selmer Mark VI - Jody Jazz MPC

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Passignano s/T (PG)
    Messaggi
    305

    Re: C melody dall'America

    Citazione Originariamente Scritto da ModernBigBand
    Il Conn che hai acquistato ├Ę stato fabbricato nel 1971 e rientra ampiamente nella produzione messicana (iniziata nel '60).
    Per quanto riguarda il restauro, dai un'occhiata al bel lavoro fatto da Loca su un Selmer C-Melody acquistato dagli USA...
    viewtopic.php?f=6&t=3840

    ;)
    mi sembrava in effetti un sax non tanto vecchio... Ho preso una s├▓la?
    sempre puntuale la tua risposta, grazie modern!

  4. #4

    Re: C melody dall'America

    Citazione Originariamente Scritto da ciak
    Ho preso una s├▓la?
    Credo che dipenda dalle condizioni dello strumento e dal prezzo di acquisto ;)
    (nel senso che anche un Mark VI perfetto a 50000 euro ├Ę una sola :lol: )
    Vox clamantis in deserto :saputello !!
    Selmer Lover

  5. #5

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Somewhere under the sky
    Messaggi
    4,230

    Re: C melody dall'America

    Citazione Originariamente Scritto da ciak
    mi sembrava in effetti un sax non tanto vecchio... Ho preso una s├▓la?
    sempre puntuale la tua risposta, grazie modern!
    Beh...forse non hai preso una s├▓la ma purtroppo non hai fatto nemmeno un affare! :azzangel
    Putroppo, dopo lo spostamento della produzione in Messico, la qualit├* degli strumenti ├Ę scesa drasticamente e sono ben lontani dai Conn di produzione americana.
    Comunque, sistemato per bene ti dar├* ugualmente belle soddisfazioni!

    ;)
    Soprano: Selmer Serie III - Borgani Jubilee Vintage - Vandoren & Bari mpc
    Alto: Borgani Jubilee Silver - Jody Jazz HR* - Selmer Soloist
    Tenore: Selmer Mark VI - Jody Jazz MPC

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Passignano s/T (PG)
    Messaggi
    305

    Re: C melody dall'America

    Citazione Originariamente Scritto da Nous
    Citazione Originariamente Scritto da ciak
    Ho preso una s├▓la?
    Credo che dipenda dalle condizioni dello strumento e dal prezzo di acquisto ;)
    (nel senso che anche un Mark VI perfetto a 50000 euro ├Ę una sola :lol: )
    Pagato 180 dollari, ma tra spedizione, dazi e intrallazzi (suona bene!) ├Ę andato a 200 euro, mi sa che diventer├* un bel sopramobile e dir├▓ a tutti che i saxforumisti me l'hanno datato 1914 ecco tutto! ahahahaah

  7. #7

    Re: C melody dall'America

    La prossima volta che compri un Conn puoi consultare questo annuario dei numeri di serie

    http://www.drrick.com/conn.html

    Comunque a 180 dollari era piuttosto difficile che fosse uno strumento vintage storico, anche se mal messo.
    Tenore Selmer Mark VI
    Alto Cannonball Big Bell Stone Series
    Soprano Yamaha YSS 675
    Wind Control. Yamaha WX5

    My Music Blog: http://jazzsounddevelopment.blogspot.com/
    Sax On The Tube: http://saxonthetube.blogspot.it/

  8. #8

    Re: C melody dall'America

    Vabeh :ghigno: .......secondo me 200 euri per un sax che comunque come dici tu suona bene non sono sprecati .........
    Tenore Yamaha YTS 62 - Drake Boney James 8* - Rico Plasticover 3 - Rovner Versa

    Sikania Live Band

  9. #9
    Visitatore

    Re: C melody dall'America

    IL venditore ti ha detto che si tratta di un Conn, ma potrebbe anche essere un PAN AMERICAN prodotto dalla Conn.
    La PanAmerican infatti fu acquisita dalla Conn e produceva sax e altri strumenti con una P- davanti al n.ro di serie.
    Se hai una foto della campana dovresti guardare cosa c'├Ę scritto sopra.
    Non esistono che io sappia C melody prodotti oltre la met├* degli anni '30, quindi non ├Ę sicuramente un Conn prodotto a Nogales in Arizona o in Messico negli anni 60-70 che dir si voglia.

  10. #10
    Visitatore

    Re: C melody dall'America

    Dimenticavo di dire che i PanAmerican pur essendo una 2^linea della Conn produceva sax e strumenti a fiato di notevole qualit├*.

  11. #11

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Passignano s/T (PG)
    Messaggi
    305

    Re: C melody dall'America

    Citazione Originariamente Scritto da saxtonio
    IL venditore ti ha detto che si tratta di un Conn, ma potrebbe anche essere un PAN AMERICAN prodotto dalla Conn.
    La PanAmerican infatti fu acquisita dalla Conn e produceva sax e altri strumenti con una P- davanti al n.ro di serie.
    Se hai una foto della campana dovresti guardare cosa c'├Ę scritto sopra.
    Non esistono che io sappia C melody prodotti oltre la met├* degli anni '30, quindi non ├Ę sicuramente un Conn prodotto a Nogales in Arizona o in Messico negli anni 60-70 che dir si voglia.
    Ti ringrazio molto per la risposta. In effetti a vederlo non sembra tanto recente perch├Ę ha le chiavi del mignolo sx del tipo vecchio ovvero non quella classica disposizione della conn piu' recente. Mi spiego meglio dicendo che ha un pulsantino per il sol#, uno per il si, uno per il sib e uno per il do#, vecchia concezione insomma, non il gruppo di comandi come nei moderni sax.
    Poi non ha nessuna scritta sulla campana, non ha madreperla sulla tastiera e comunque si vede abbastanza bene qui:
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?Vie ... :IT&ih=020
    Grazie amici!

  12. #12

    Re: C melody dall'America

    a me invece sembra molto vecchio...ho qu├Č un matricolario che me lo d├* addirittura del 1904! non capisco per├▓ cosa sia la p davanti al numero di serie... :BHO: di una cosa si pu├▓ essere certi...non ├Ę degli anni 60-70 :ehno: ha il trillo del G# le chiavi sulla campana contrapposte e guardando poi il gruppo G#,C#,B e Bb e il fatto che non abbia le madreperle si pu├▓ pensare proprio che sia di inizio secolo :shock:

  13. #13

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Somewhere under the sky
    Messaggi
    4,230

    Re: C melody dall'America

    Ora ├Ę tutto pi├╣ chiaro e quindi le mie considerazioni sono da rivedere. Quando ho postato non c'era il link alle foto dello strumento e avevo ipotizzato che fosse un Conn "messicano" del '71 ma ├Ę ovvio che non ├Ę cos├Č, prima di tutto perch├ę si vede che il sax ├Ę molto vecchio e poi perch├ę non si tratta di un Conn ma di uno "stencil". Infatti sulla campana non ci sono n├ę il logo Conn n├ę quello Pan American...Purtroppo non si vedono altri marchi per cui ├Ę difficile risalire al produttore.

    ;)
    Soprano: Selmer Serie III - Borgani Jubilee Vintage - Vandoren & Bari mpc
    Alto: Borgani Jubilee Silver - Jody Jazz HR* - Selmer Soloist
    Tenore: Selmer Mark VI - Jody Jazz MPC

  14. #14

    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    Passignano s/T (PG)
    Messaggi
    305

    Re: C melody dall'America

    wow... grazie ancora delle risposte!

  15. #15
    Moderatore L'avatar di Isaak76
    Data Registrazione
    Jun 2008
    LocalitÓ
    Monza e Brianza
    Messaggi
    10,629

    Re: C melody dall'America

    Ho verificato anch'io guardando le foto, dice bene AndreamarkVI sulle madreperle e ho notato anche il blocco finecorsa delle chiavi Re-Re#-Mi-Fa# acuti, i quali sono stati utilizzati fino a met├* anni '20 (pi├╣ o meno); di conseguenza, il venditore non ha mentito sulla sua datazione.
    Curiosit├*.........quanto hai pagato lo Sdoganamento? (sempre se il venditore ha specificato sulla bolla di trasporto il vero contenuto del pacco).
    Soprano: Yamaha Yss-475II
    Jody Jazz HR 6* - Selmer S90-180
    Tenore: Yanagisawa T901 + Neck T92 (bronze)
    Vandoren V5 T35 & V16 T7
    WBS M2 7
    Tenore: Grassi Professional '86
    Otto Link STM 6*
    WBS VT1W 7 (copia Dukoff Hollywood Zimberoff 7)

    La musica Ŕ la tua propria esperienza, i tuoi pensieri, la tua saggezza. Se non la vivi, non verrÓ mai fuori dal tuo strumento.
    Charlie Parker

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. John Coltrane - Il jazz e l'America
    Di Blue Train nel forum Libri e metodi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16th October 2013, 17:46
  2. Il jazz visto in america
    Di cagliostro70 nel forum Sax jazz e blues
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 27th May 2013, 19:58
  3. College/Scuole musica in America
    Di Zeppellini Matteo nel forum Scuole e Conservatori
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 6th April 2012, 13:20
  4. Sax Vintage dall' America
    Di nel forum Generale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 14th October 2008, 01:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •