Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

Discussione: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

  1. #1

    Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    Salve, ho appena comprato su ebay una bari standard reed soft a 20 euro circa, poco dopo navigando in rete ho scoperto della nuova linea star della bari. qualcuno sa dirmi quale sia la migliore e le differenze?
    Spero mi diciate che sia "migliore" quella che ho acquistato perchè ho visto che il prezzo è pressochè identico tra le star e le standard.

  2. #2

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    Bari Original
    •Brilliant and vibrant sound
    •Great projection and focus
    •Immediate response

    Bari Star
    •Warmer, darker sound
    •Rounded tone
    •Consistent response
    http://www.bariwoodwind.com/new%20site/reedsnew.html

    Io le ho usate per anni ed è proprio così (anche se a me piace di più la Bari Original) ....
    Hai fatto bene a prendere una S, perchè sono mpolto più dure delle ance di Arundo Donax.
    In più, con un poco di accortezza, posso essere lavorate e personalizzate (se non lo sai fare, come presumo, lascia perdere ...)
    Adesso credo che l'unico ad utilizzarle sia il nostro amico Fra .....

  3. #3

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    Ho scelto la s perchè mi sono informato tramite questo forum e in altri forum esteri. perchè preferisci la bari original? :saxxxx)))

  4. #4

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    perche PREFERIVO le Bari Original ...... perchè mi piaceva e mi piace un timbro:
    •Brilliant and vibrant sound
    •Great projection and focus
    •Immediate response

    Non le uso da tanti anni (uso abitualmente le Fiberred Original M), però non ti nascondo che mi piacerebbe ricomprarne una ......

    Dici; Ho scelto la S perchè mi sono informato etc. magari bastasse informarsi .... :shock: tra un poco di tempo ti accorgerai, o dovresti accorgerti, che quello che va bene (cito ad esempio) per Gene, magari non va bene per X,Y oppure Z ...... orientarsi è giusto, ma l'unico cosa giusta, è provare sulla propria pelle (nel bene o nel male) ......

  5. #5

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    molto dipende dal tipo di bocchino che utilizzi e dal tipo di ancia che utilizzavi.
    ricordo che quando sono passato alle bari (che allora erano simili alle standard) l'ancia che utilizzavo era una 2,5 o una 3 rico royal.
    l'ancia bari che utilizzavo allora era una soft o al limite una media.
    ora le numerazioni non sempre sono rispettate.
    magari una media può essere meno resistenti delle soft.
    ora suono con una media (da parecchio ormai)
    recentemente poi hanno inserito le misure di mezzo ms mh ecc... ma ancora non le ho provate.
    la differenza maggiore tra le standard e le stella non è tanto la resistenza ma l'elasticità.
    le stella sono più rigide e con molti becchi tendono a tagliare il suono.
    ad esempio devo suonare legando una quinta sul registro medio basso, con le standard riesco meglio a evitare un buco tra le note. con le stella sono costretto a sforzarmi soprattutto sul registro basso.
    molto dipende però anche dal tipo di bocchino e dalla tua abitudine.
    a me capita che l'ancia che va bene su un bocchino spesso non va bene su un altro.
    in questo momento ho trovato una tale facilità su tutto il registro che quasi quasi desidero provare le standard mh ed h .
    desidero capire cioè se sono in grado di suonare con relativa facilità anche con queste ance.
    non è escluso che però siano con questo bocchino fuori dalle mie possibilità e che debba modificarle.
    una delle caratteristiche delle bari è che si possono modificare lavorare per farle corrisponedere alle proprie esigenze.
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

  6. #6

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    Ragazzi grazie per mille per i consigli

    io ho uno Yamaha (credo sia lo yas 275, uno degli ultimi, più "economici") il bocchino è il suo, non ho l'esperienza nè i soldi per potermi permettere troppi aggeggi per il sax.

    Ultimamente suono una Fibracell perchè suonare le ance in legno non mi piace per niente, mi dà fastidio sia il suono che le vibrazioni alla bocca che ne derivano, è una cosa che non riesco a spiegare, ma che spesso mi impedisce di toccare persino lo strumento. Mi urta anche che il labbro tocchi il legno onestamente, lo so, sono un maniaco...

    Volevo cambiare per provare le Bari di cui ho sentito parlar bene e perchè nonostante con le Fibracell mi trovi molto bene spesso non riesco ad avere un bel suono legando le note, quel che ne esce talvolta è qualche odioso fischio, sicuramente un pò la colpa è mia, ma chissà, magari una nuova ancia potrebbe aiutarmi.
    Quanto può durare un'ancia sintetica? A vita? Finchè non la rompi? :D

  7. #7

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    sull'alto e su bocchini in ebanite una valida alternativa sono le legere.
    se impari a lavorarle possono durare anche una vita sassofonistica.
    è anche vero che per imparare se ne rovinano parecchie.
    all'inizio facevo così .
    se l'ancia era inutilizzabile perchè troppo resistente provavo ad alleggerirla grattando un po di materiale. (cerca sul forum ci dovrebbe essere un messaggio su come lavorare le ance in genere)
    se invece era troppo poco resistente (in origine o per il troppo uso) provavo ad accorciarla.
    con forbicine per unghie quando è davvero una piuma , per interventi meno invasivi con carta abrasiva solo in punta.
    l'ideale è trovare l'ancia adatta senza dover operare alcun intervento.

    .
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

  8. #8

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    Citazione Originariamente Scritto da Demerol
    io ho uno Yamaha (credo sia lo yas 275, uno degli ultimi, più "economici") il bocchino è il suo, non ho l'esperienza nè i soldi per potermi permettere troppi aggeggi per il sax.
    Ultimamente suono una Fibracell perchè suonare le ance in legno non mi piace per niente, mi dà fastidio sia il suono che le vibrazioni alla bocca che ne derivano, è una cosa che non riesco a spiegare, ma che spesso mi impedisce di toccare persino lo strumento. Mi urta anche che il labbro tocchi il legno onestamente, lo so, sono un maniaco...
    Il Problema è il bocchino originale... quella è la causa.
    L'ancia non c'entra proprio niente.
    Se senti vibrazioni, vuol dire che l'ancia è troppo leggera o ha la punta troppo sottile (o una combinazione delle due cose).

    Le ance sintetiche vibrano lo stesso... niente vibrazione, niente suono. È il bocchino originale che non fa vibrare l'ancia in maniera "scorretta" e non uniforme.

    Prova con altri bocchini e vedrai che il problema si risolve...

  9. #9

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    :muro((((
    ho riletto il mio precedente messaggio.
    imparare a lavorare l'ancia era riferito alle bari non alle legere che presentano alcuni rischi nella lavorazione.
    anche io come Tza ritengo che un buon bocchino sia meglio di un pessimo bocchino.
    E' anche vero che ormai anche io come Demerol preferisco le ance di plastica alla canna.
    (la canna vibra diversamente )
    Su bocchini ciofeca solo l'ancia di plastica mi consente di limitare i danni .
    mi riferisco più che al timbro che dipende molto dal sassofonista , dal corpo del suono e dal volume.
    per fare un esempio con un conn precision (bocchino in ebanite di poco valore e di limitata apertura) solo una ancia di plastica resistente mi consente di emettere un suono quasi dignitoso.
    ance di canna troppo resistenti risultano relativamente senza volume e afone, quelle poco resistenti senza corpo.
    probabilmente per la difficoltà evidenziata da Tza.
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

  10. #10

    Re: Bari Standard Reed Vs Bari Star Reed

    :muro((((
    ho riletto il mio precedente messaggio.
    imparare a lavorare l'ancia era riferito alle bari non alle legere che presentano alcuni rischi nella lavorazione.
    anche io come Tza ritengo che un buon bocchino sia meglio di un pessimo bocchino.
    E' anche vero che ormai anche io come Demerol preferisco le ance di plastica alla canna.
    (la canna vibra diversamente )
    Su bocchini ciofeca solo l'ancia di plastica mi consente di limitare i danni .
    mi riferisco più che al timbro che dipende molto dal sassofonista , dal corpo del suono e dal volume.
    per fare un esempio con un conn precision (bocchino in ebanite di poco valore e di limitata apertura) solo una ancia di plastica resistente mi consente di emettere un suono quasi dignitoso.
    ance di canna troppo resistenti risultano relativamente senza volume e afone, quelle poco resistenti senza corpo.
    probabilmente per la difficoltà evidenziata da Tza.
    quando invece il bocchino è ben costruito:
    (ho in mente in questo momento uno slant originale 6 e un Theo Wanne gaia in ebanite) le differenze tra ancia di canna e plastica sono minori.
    sax tenore selmer sba 1948 mk6 m 114906 bocchino francois louis

    ancia di plasticazza (bari) m

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 registrati e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Saxofollia On the Reed
    Di SAXOFOLLIA nel forum Novità in CD e DVD
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17th February 2014, 16:16
  2. Body and soul sax solo with forestone reed
    Di STE SAX nel forum I nostri files
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 23rd December 2012, 10:21
  3. Walk on the wild side - Lou Reed
    Di Huey nel forum Spartiti e basi musicali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 5th October 2012, 11:28
  4. Kit reed vitalizer Rico vs Hygrocase Vandoren
    Di darionic nel forum Manutenzione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21st June 2008, 16:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •