PDA

Visualizza Versione Completa : Comprare un sax dagli USA. Si può?



Alessio Beatrice
27th July 2007, 17:45
Come da oggetto. Avrei intenzione di comprare tramite internet un sax dagli USA visto anche il fatto che l'euro è forte in confronto al dollaro (una cosa positiva questo Euro ce l'ha!... :grin: ) solo che non so se quando arriva alla dogana viene fatto passare tranquillamente o ci devo pagare Iva o altre tasse.

Qualcuno ha avuto esperienze del genere? Nuovo o usato è la stessa cosa?

Simone Borgianni
27th July 2007, 17:52
Aspettati 20% d'iva + un dazio su gli strumenti musicali che mi sembra sia intorno al 3,8% , il tutto calcolato sul valore dichiarato del pacco:roll:
Una volta ho preso un clarinetto be quei "geni" mi hanno fatto il calcolo sui 180 dollari dichiarati come fossero 180 euro :evil:

Alessio Beatrice
27th July 2007, 18:11
Quindi se pago con spese di spedizione e tutto 200 euro possono arrivare 100 euro di dogana?... :roll: Che palle però! :cry:

Simone Borgianni
27th July 2007, 18:16
Ho notato che solo le buste passano "indisturbate".

28th July 2007, 09:28
Nemmeno le buste!!! Tempo fa ho comprato dall'america un brilhart (usato) a 80 €...dopo tre mesi, diversi fax della dogana e non pochi problemi, ho dovuto pagare 15€ di tasse!!!
Sono giunto alla conclusione che è meglio comprare in Italia!!!

zeprin
20th January 2008, 16:02
Io lo sconsiglierei, salvi qualche soldo ma potenzialmente puoi correri in parecchi imprevisti o ritardi.
Su Ebay per esempio, compri magari un Mark VI e scopri che magari era stato rilaccato in qualche punto o che non era stato preparato per la spedizione (cunei di sughero ecc,ecc,) e adesso richiede una manutenzione totale.
Cosa succede se non ti piace come suona? devi stare a rispedirlo e chissa' quando te ne asciughi gli occhi.
Per come la vedo io vale la pena di provare per l'acquisto di imboccature o altri accessori che costano meno.
Per quanto riguarda e-bay e dogana, se il pacco e' piccolo o e' una busta puoi chiedere prima dell'acquisto se lo spediscono dichiarando che e' un dono o un valore inferiore.

SalVac85
19th November 2008, 19:56
Ciao rag* :D appurato che se si comprano strumenti o roba varia dall'America la dogana si paga,sono curioso di sapere se invece acquistando da paesi dell'Unione Europea la dogana si paga o meno.......qualcuno ha avuto esperienze in merito? ;)

Sax O' Phone
19th November 2008, 20:57
Nei paesi Europei, non passa la dogana...!

SalVac85
19th November 2008, 21:06
Grazie Fon :ghigno: non lo sapevo....... ;)

Novazione77
19th November 2008, 21:15
Io ho comprato, il sax alto che attualmente possiedo, su ebay e viene appunto dall'America...al postino paghi precisamente il 25% del prezzo dello strumento :muro(((( ...ci sono scappatoie, tipo far dichiarare al venditore un prezzo inferiore al reale, ma in tal caso non hai nessun rimborso sull'eventuale smarrimento!
:saxxxx)))

Isaak76
19th November 2008, 21:20
Io ho comprato, il sax alto che attualmente possiedo, su ebay e viene appunto dall'America...al postino paghi precisamente il 25% del prezzo dello strumento :muro(((( ...ci sono scappatoie, tipo far dichiarare al venditore un prezzo inferiore al reale, ma in tal caso non hai nessun rimborso sull'eventuale smarrimento!
:saxxxx)))Stessa cosa capitata anche a me :zizizi)) per le scappatoie oltre a impuffare sul prezzo, in combutta col venditore si può dichiarare come Omaggio il prodotto, così facendo non si paga alcun tipo di Dazio ma senza alcun tipo di garanzia e assicurazione sull'oggetto

SalVac85
19th November 2008, 21:32
Per quanto riguarda le spedizioni dall'America ho gi* avuto un'esperienza in passato :fischio: ......so gi* come funziona e come muovermi.......ma grazie lo stesso per le info :D ;) nel mio caso specifico l'oggetto (se me lo aggiudico ovviamente :ghigno: ) sar* spedito dalla Tedeschia :ghigno:

Isaak76
19th November 2008, 22:47
nel mio caso specifico l'oggetto (se me lo aggiudico ovviamente :ghigno: ) sar* spedito dalla Tedeschia :ghigno:beh! allora non hai problemi visto che è facente parte della Comunit* Europea :D

Mandrake
20th November 2008, 01:48
acquistando usato, non si puo' dichiarare che rientra non perche acquistato ma perche, per esempio, lo si era mandato a revisionare? oppure e' il mio che avevo dimenticato in un albergo? o mio zio me lo lascia in eredita? insomma..dovrebbe bastare dichiarare che NON e' un acquisto!
Se mando un bocchino a fare un refacing , mi fanno pagare l'iv e dazio come lo avessi acquistato? non credo proprio..

SalVac85
1st January 2009, 21:39
Nei paesi Europei, non passa la dogana...! Quindi anche se compro un dall'Englandia :ghigno: non passa la dogana? :BHO:

Alessio Beatrice
2nd January 2009, 00:41
Almeno... :roll:

fcoltrane
2nd January 2009, 11:37
ho acquistato bocchini dal canada e dagli stati uniti.
per molto tempo è andato tutto liscio (mai pagata la dogana)
alla dogana fanno i controlli a campione e a volte è proprio un disastro.
200 telefonate ad un centralino sempre occupato.
:cry: :muro(((( :cry: :muro((((
alla fine ho desistito,
(non era però un bocchino ma un acquisto di modiche dimensioni per la mia compagna)
per i sax le difficolt* sono maggiori
ciao fra

eugene
21st May 2009, 20:06
Quando ho preso il King :ghigno: , è partito da Miami, Florida. Ho pagato 60 € di spedizione e 15 € di dogana :???: . Il problema vero è che non si ha l'occasione di provare lo strumento e non c'è la certezza che arrivi. Il mio amico che mi ha revisionato il sax quando è arrivato, lavora anche per un collezionista che compra dall'america, questo tizio compra bene o male 2 sax al mese ( e li vende anche ): mi ha detto che 1 volta su 3 un sassofono non arriva. :mha...:

zagor.67
21st May 2009, 23:48
Quando ho preso il King :ghigno: , è partito da Miami, Florida. Ho pagato 60 € di spedizione e 15 € di dogana :???: . Il problema vero è che non si ha l'occasione di provare lo strumento e non c'è la certezza che arrivi. Il mio amico che mi ha revisionato il sax quando è arrivato, lavora anche per un collezionista che compra dall'america, questo tizio compra bene o male 2 sax al mese ( e li vende anche ): mi ha detto che 1 volta su 3 un sassofono non arriva. :mha...:

A me finora è andata bene. Ho comprato alcuni sax dagli Usa da e-bay e Junkdude e mi sono arrivati senza danni. Speriamo di continuare in questo modo. E' buona abitudine analizzare i feedback dei venditori. Se 100% positivi, con un alto numero di vendite, difficilmente si nascondono truffe. Solitamente però su e-bay dietro a prezzi troppo "convenienti" si nascondono piccole o grandi magagne con successiva spesa aggiuntiva. :zizizi))

Placebo
22nd May 2009, 00:11
Cerca tramite ebay, scrivi nelle preferenze solo "comunit* europea" e spedizione worldwide. Non paghi dogana e sai gi* quando pagherai di spedizione, senza sorprese. Anche in UK si compra bene, dai un'occhiata! ;)

Saxmachine
22nd May 2009, 04:30
sarebbe interessante fare di questo topic una vetrina delle occasioni vintage che si trovano su ebay.

20th June 2009, 15:13
Giusto per riprendere il discorso dei vintage USA,
l'altro ieri mi è arrivato un Bundy Selmer II, pagato
circa € 90,00 + € 60,00 di spedizione + € 26,00 di dogana.
Il sax era in condizioni alquanto precarie per delle ammaccature
pittosto evidenti riportate anche in foto dal venditore, ma quello che mi ha
spaventato :\\: di più erano alcune chiavi Do# grave e Sol#
piuttosto storte, e ancora di più mi ha spaventato le condizioni
igieniche dello strumento ( forse se qualche animale ci avesse
fatto dentro il suo nido, era più pulito ).
Nonostante tutto mi sono armato di pazienza e di attrezzi e lo riparato
ripulendolo e disinfettandolo per bene. Alla fine ho ottenuto un buon risultato. Il sax ( contralto ) suona che è una meraviglia. :saxxxx)))

superbone
20th June 2009, 17:17
Nei paesi Europei, non passa la dogana...! Quindi anche se compro un dall'Englandia :ghigno: non passa la dogana? :BHO:

ciao, se compri in "englandia" non paghi tasse, io ho preso un baritono tempo fa l'unico problema è il costo di spedizione :mha!(

SalVac85
20th June 2009, 17:46
Ciao superbone :D alla fine ho potuto verificare io stesso sia per oggetti provenienti dal Belgio (il mio Berg Bronze) sia dalla Germania (un Lebayle che ho poi rivenduto e un paio di altri oggetti non musicali) sia appunto dall'Englandia :ghigno: (ho preso delle ance da reedexpress). Quindi posso confermare (lo so,ho scoperto l'acqua calda) che sulla merce proveniente dalla comunit* europea NON si pagano dazi doganali!