PDA

Visualizza Versione Completa : Xaphon



5th September 2006, 14:21
Oggi un amico mi chiedeva di un sax in bamboo, lo conoscevo gi√* tra gli strumenti etnici...
ho fatto una ricerca in rete ed ho trovato questo, semplice e particolarehttp://www.xaphoon.com/5_bamboos_w_cross_back_side_7x10_72_dpi.gif

il suono non sembra male.
posto il link di un mp3 da 3.2 mega:
http://www.xaphoon.com/Xaphoon%20sample ... ittman.mp3 (http://www.xaphoon.com/Xaphoon%20sampler/Summertime%20-%20Brian%20Wittman.mp3)

dodo_dj
5th September 2006, 14:53
uu questo c è l ha anke il mio maestro.... :smile:

5th September 2006, 15:01
che carino!il suono è anche simile al sax...........nonostante mi sembri un clarinetto!a conferma di quello che diceva Adolphe sul suono e il materiale usato..

5th September 2006, 15:27
bella saxello!
ho avuto ed ho tutt'ora discussioni su questo tema.
Quindi, cercando di documentarmi sul sax, ho letto del parere di adolph sax sui materiali.

Sazello mi sapresti dire se è possibile reperire una sua citazione precisa a tal proposito?

Esistono dei CAD (computer aid design) su cui è possibile impostare le dimensioni dello strumento per misurarne il colore del suono (prima di produrre lo strumento).

5th September 2006, 16:17
non so se è possibile reperire citazioni di Adolphe sax precise dovresti vedere in un suo scritto o in rete se sei fortunato.ma alla luce di ciò fattela da solo una citazione no?
"qualunque sia il materiale usato il suono del sax è sempre identico"
"qualsiasi materiale si usi per costruire un sax regala sempre la stessa armonia"
oppure ke ne so una scentifica:
"nel costruire un saxofono il suono risultante contiene armonici equivalenti per qualsiasi materiale scelto"

ho detto tre frasi cosi sceme a caso poi veditela tu con la fantasia :grin:

interessante il cad che mette in relazione dimensioni-armonici-timbro sonoro....e fa i calcoli!wow.................

non sono per√≤ completamente d'accordo con adolphe sax.la differenza di materiale usato risente eccome sul sax...un sax di plastica avr√* armonici diversi da un sax in uranio..........penso che il secondo abbia un suono mooolto pi√Ļ scuro del primo!un p√≤ come le ance in pratica anche se a volte la differenza √® davvero minima.non so su che basi Sax formulasse le sue affermazioni.

5th September 2006, 16:34
di sax non ne so nulla, forse lo comprerò la prossima settimana...
però, a questo link trovi le informazioni relative a forme e armonici.
√® una simulazione che mostra come intensit√* e frequenza degli armonici si modifichi al variare della sezione.

http://www.didgeridoo-physik.de/CADSD/s ... ameset.htm (http://www.didgeridoo-physik.de/CADSD/simulationen/simulationen-frameset.htm)

per chi non ha voglia di aprire il link ne posto uno:

http://www.didgeridoo-physik.de/CADSD/Images/Animation-2.gif

per la citazione invece, cercher√≤ in rete. Se riesco a trovarla e acitare la fonte sar√* meglio qualora dovessi utilizzarla in un articolo o in una prossima riedizione del mio libro.

23rd October 2007, 10:01
A me non è piaciuto, l'ho comprato dopo che avevo suonato il flauto dolce per anni, non sono riuscito a cavarci una sola nota decente, poi ho comprato un sax e è stata tutta un'altra storia.
Chi lo vuole lo posso vendere usato pochissime volte, fatemi sapere.