PDA

Visualizza Versione Completa : Sax in aereo (Myair): come fare?



Peppe_SaX
3rd May 2009, 21:14
Ciao a tutti,devo prendere l'aereo e con me dovr├▓ portare il mio tenore..ho una custodia protec sagomata.
Ho provato a chiamare alla Myair, e mi hanno detto che non posso portarlo con me sull'aereo come bagaglio a mano,ma devo imbarcarlo!
Oppure se voglio portarlo con me devo praticamente acquistare un altro biglietto per il sax e tenerlo con me...DA PAZZI! :muro((((

Volevo sapere se qualcuno di voi ha avuto problemi a portare un sax tenore con quella custodia e porlo sul porta bagagli in aereo..si accettano consigli :BHO:

Grazie! ;)

Il Fumatore di Sax
3rd May 2009, 21:25
Dipende da che tipo di viaggio Ŕ: autofinanziato, pagato dagli ospiti di un concerto, ecc.
Ad esempio, io a fine maggio andr˛ molto probabilmente in Polonia con uno dei miei gruppi, e mi hanno proposto tre alternative: portarmi il sax (tenore) come bagaglio a mano (ma ho una custodia semirigida di dimensioni ridotte); farmelo spedire, massima cura nell'impacchettamento, posta prioritaria, me lo ritrovo in albergo fin prima del mio arrivo; me ne fanno trovare un altro lÓ e io a quel punto mi porto solo un'imboccatura.
Sinceramente non ho ancora deciso (per˛ farsi arrivare gli strumenti in albergo via posta Ŕ troooppo professionale!! :ghigno: )
Se invece non hai una specifica organizzazione dietro, temo le alternative siano poche: biglietto in pi¨, stiva dell'aereo o te lo spedisci da te. :mha!(

mar saxx
3rd May 2009, 23:03
al mio vecchio insegnante,che lo ha caricato nella stiva glielo hanno spaccato a meta' la truffa sta' che l'assicurazione glielo ha ripagato si pero' in base al peso.....quando ero a linate ,lavoravo li, ho visto come scaricavano i bagagli beh io comprerei un biglietto in piu' comunque se l'aereo non e' pieno non credo siano dei cani e te lo fanno portar su'

mar saxx
3rd May 2009, 23:16
dimenticavo che la myair se non erro e' una low-cost.....quindi non so se ha la biglietteria solo on line perche' se cos├Č mi sa' che la possibilita' di caricartelo a mano sia minima.....perche' il biglietto lo devi fare molto prima......
purtroppo con le low-cost viaggi a basso perzzo ma ti fanno pagare anche per andare al bagno (e non scherzo )nei voli esteri gia' lo fa la ryanair......io che sono un'' addetto ai lavori'' ti posso garantire che e' uno scandalo.....

re minore
4th May 2009, 09:59
Un'altra possibilita' e' di chiedere al check in di farlo caricare in "fast hold", o stiva 1. E' sempre in stiva ma lo carichi all'ultimo, come si fa per i passeggini: te lo porti a mano fino al momento di salire a bordo e solo li' lo dai all'addetto che lo mette nella stiva piu' vicina alla cabina di pilotaggio, insieme ai passeggini ed ai bagagli dell'equipaggio. Quando scendi la prima cosa che fai appena fuori dall'aereo e' riprendere il sax, che ti viene dato in mano dall'addetto. E' la stessa procedura dei passeggini. E' importante che questa cosa la chiedi al check-in perche' ti devono dare un tag che metti alla custodia del sax, senza il tag non ti fanno passare ai controlli sicirezza. Con questo sistema una volta ci ho portato in giro per l'europa alcune delicate apparecchiature elettroniche, e ha funzionato.

Peppe_SaX
4th May 2009, 10:10
Grazie per i consigli.
RIguardo la stiva 1,devo proporla nel momento in cui non mi fanno passare al check-in?E nel caso c'├Ę da pagare un supplemento?

re minore
4th May 2009, 12:19
Per la fast hold devi dirlo tu al check-in: avvertili che hai il sax e che non puo' andare sul nastro perche' si rompe (digli che e' gia' successo) e quindi chiedi che te lo passino come bagaglio a mano. Se non te lo passano come bagaglio a mano chiedi di metterlo nella fast hold, questo dovrebbero consentirtelo senza problemi. Se non capiscono digli che vui fare come per i passeggini. In questo caso te lo etichettano come bagaglio ma te lo lasciano in mano fino all'imbarco. Pero' essendo etichettato al momento di salire a bordo te lo accettano in stiva. Se non fosse etichettato al 99,9 % non te lo accetterebbero in stiva perche' il comandante nn si assumerebbe la responsabilita'.

Ad ogni modo se ne hai la possibilita' fai un colpo di telefono e chiedi anche a loro. Ah, un'ultima cosa: se hai bagaglio registrato, fast hold / stiva uno o no non importa, non puoi fare il check in elettronico.

E' come un bagaglio registrato, se non superi il peso complessivo non ci sono supplermenti da pagare.

mar saxx
4th May 2009, 14:00
infatti farti pagare il supplemento per un sax e' da carogne......

GeoJazz
4th May 2009, 14:18
Mi sa che giÓ qui (http://www.saxforum.it/forum/viewtopic.php?f=44&t=1998) se ne parlava, forse puoi trovare qualche consiglio in pi¨ (se non gli stessi!)

Jacoposib
4th May 2009, 20:52
io ti direi di comprare una custodia non rigida tipo reunion blues e simili... la protec ├Ę bella grossa!

mario
5th May 2009, 07:06
... Se invece non hai una specifica organizzazione dietro, temo le alternative siano poche: biglietto in pi├╣, stiva dell'aereo o te lo spedisci da te. :mha!(

Assolutamente NO stiva dell'aereo (la stiva andrebbe anche bene) ├Ę il personale di movimentazione bagagli che andrebbe.. non si pu├▓ dire! Ho assistito personalmente al movimento bagagli (ero sull'aereo in attesa di decollo) e guardavo caricare un altro Jet ,una cosa allucinante , ├Ę gi├* dura per le valigie, ma quando vedi la sagoma inconfondibile della chitarra ,come viene trattata ti vengono i sudori freddi, faccio parte di un gruppo folkloristico e abbiamo proprio questo tipo problema, purtroppo ├Ę cos├Č per tutte le compagnie con le quali ho viaggiato ,non faccio nomi ma sono quattro diverse,non vale nulla l'assicurazione o l'imballo ,ti mangiano 15 euro ,ci sono arrivate due valigie addirittura aperte cerniera rotta e legata alla meglio, e l' altra era la custodia rinforzata della fisarmonica ,quella hanno pensato bene di farla cadere dall'alto per spigolo ,la riparazione della fisa ├Ę costata 400 euro perdita di un'ora per la denuncia all'ufficio reclami ,documenti vari ma risarcimenti zero.
U'altra volta si sono persi 8 bagagli,( ci eravamo imbarcati tutti allo stesso momento) per├▓ sono arrivati a casa sani dopo 3 giorni) Io per fortuna il contralto lo posso portare come bagaglio a mano, ma per i prossimi viaggi stavamo valutando di spedirli in Container o di noleggiarli sul posto.
Auguri guarda che non ho esagerato :mha!(

17th August 2009, 12:42
anche io ho una protec rigida sagomata, ma finora ho volato solo con una morbida.
Ora, dopo un incidente al sax (maledetta custodia morbida), non mi separerei mai dalla protec.
Ho elaborato queste strategie per le compagnie aeree:

- Fare la voce grossa fino a portare il sax come bagaglio a mano, anche con custodia rigida. Difficile se hai a che fare con personale cocciuto. Ci ho provato per conto di un amico chitarrista (custodia rigida, chitarra di alto valore) con AirBerlin, e non c'├Ę stato verso. Io avevo custodia morbida e me l'hanno lasciata portare.
- Portare anche la custodia morbida in aereoporto. Travasare il sax dalla protec alla morbida mentre sei in coda al checkin. Imbarcare la protec. Vuota. Portare il sax come bagaglio a mano, con la custodia morbida. Nessuno ti contester├* mai un sax nella custodia morbida.

Devo confessare che non ho ancora provato queste strategie. A settembre suoner├▓ a Vienna.
Vado in treno. :-)

Bye
marco :doh!:

soundsgood
31st August 2011, 11:10
ciao ragazzi
stavo pensando di imbarcare il sax soprano mettendolo nella sua custodia rigida originale. Secondo voi Ŕ rischioso che si rovina? La custodia rigida dovrebbe resistere?

Jacoposib
16th September 2011, 23:29
ciao ragazzi
stavo pensando di imbarcare il sax soprano mettendolo nella sua custodia rigida originale. Secondo voi Ŕ rischioso che si rovina? La custodia rigida dovrebbe resistere?
sei pazzo? portalo a bordo nessuno ti romperÓ le palle per un soprano, nemmeno Ryanair

cagliostro70
16th September 2011, 23:32
SECONDO ME SE SUONI IL SAX IN AEREO NON VOGLIONO MICA... :ehno:

:lol:

era questo il senso del titolo no?

re minore
17th September 2011, 11:40
Perche' no? In fondo sia compagnie di bandiera che low cost oggi volano solo con gli strumenti!

Tblow
18th September 2011, 10:42
Essendo compagnie "low cost", da quanto si sente in giro, non mi stupirei se volassero "a vista" :ghigno: