PDA

Visualizza Versione Completa : X migliorare la risposta nelle note basse....



1st March 2009, 13:45
Come vi legge dal titolo vorrei migliorare la risposta del mio sax per le note basse....ovvero nn voglio che esca prima l'armonico e poi la nota......o tante volte la note nemmeno esce.....insomma vorrei migliorare ed avere una certa sicurezza sulle note basse suonate piano.....come potrei fare????

FaX
1st March 2009, 13:53
Note lunghe!!! ;)

PallaDiCannone
1st March 2009, 14:10
Molto esercizio, inoltre non usare ance molto dure,e cerca di stare il pi√Ļ rilassato possibile

fcoltrane
1st March 2009, 14:18
la conquista delle estremit√* e un primo traguardo per il sassofonista.
solo tanto studio ti consentir√* di considerare quel registro come "normale".
quando metterai a punto una unica emissione adeguata a suonare su tutto il registro le note
basse non saranno un problema.
la tecnica per arrivare a questo traguardo .
note lunghe, studio dell'emissione (armonici collo o solo bocchino), ecc ecc..

a volte cambiare setup può apparentemente risolvere il problema
(ad esempio se con una ancia leggera ti parte l'armonico sostituendola con una meno leggera potresti eliminare questo problema per il semplice fatto che ti consente di mordere di pi√Ļ )
ma potresti incontrare nuovi ostacoli.
ciao fra

1st March 2009, 14:42
:BHO: ..........ma che tipo di esercizi sono??....cioè note lughe e compagnia bella lo so....ma gli armonici collo e solo bocchino......che esercizi sono??

fcoltrane
1st March 2009, 14:49
sono tutti esercizi per emissione e suono.
studio degli armonici
(prova ad utilizzare il tasto "cerca" troverai anche un video dell'ottimo BB che ci fornisce un
esempio di studio)

studio con il collo
si utilizza il bocchino l'ancia ed il kiver e si suona una singola nota lunga tenendo il suono fermo.

studio con il solo bocchino
anche qui utilizzando il tasto cerca troverai alcune spiegazioni, avevo anche messo in rete un esempio sonoro.

ciao fra

salsax
1st March 2009, 15:25
concordo con fcoltrane :saputello

gaetano952
6th March 2009, 12:15
Per prima cosa assicurati che lo strumento chiuda bene,e poi segui i consigli che ti sono stati dati.

docmax
6th March 2009, 13:30
Per prima cosa assicurati che lo strumento chiuda bene,e poi segui i consigli che ti sono stati dati.

Parole sante!
Max

6th March 2009, 16:24
in effetti......anche xkè al momento sto suonando con il sax di un mio amico.....sax tenore.....e i problemi sono triplicati....xkè sto sax è COMET.....grande marca grande pacco... :lol: .....ma volevo provare il dukoff d.....è fantastico....anche se faccio na fatica incredibile per fare le note senza portavoce basse.....è un sax che nn suona proprio.... :muro(((( ......

Mad Mat
6th March 2009, 18:32
Se hai ancora problemi con il controllo delle note basse, lascia assolutamente stare i Dukoff D.
Sono bocchini sicuramente accattivanti ma molto difficili da controllare anche per chi ha un ottimo controllo del registro grave. Le intrinseche difficolt√* del bocchino potrebbero portarti a prendere dei difetti di emissione, poi difficili da correggere.