PDA

Visualizza Versione Completa : YAS 82Z falsi



Gian Battista Corti
5th November 2014, 16:23
Buongiorno a tutti.

Mi dispiace disturbarvi per questa notizia in quanto penso sia veramente al limite dell'intelligenza umana.

Mi giunta testimonianza, e relative immagini di uno strumento, che in zona Puglia siano disponibili alla vendita degli YAS82Z decisamente falsi.
L'offerta commerciale, cos come mi stato riferito, offre tale strumento ad un terzo o gi di l rispetto ad un AUTENTICO YAS82Z.
Allego alla presente comunicazione un breve file in cui evidenzio alcune caratteristiche palesemente farlocche.

Vi ricordo: attenzione prima di acquistare uno strumento Yamaha nuovo; che cisia la garanzia Yamaha ufficiale e valida in tutto il mondo ed in caso chiedetemi la verifica della matricola. Non ultimo: fatevi mostrare l'imballo di cartone dello strumento ed inviatemi le fotografie delle etichette affisse sullo scatolone.

Vi avrei mandato il file con le relative immagini ma la struttura del sito non me lo ha permesso.

Un grosso ciao a tutti.
Gian Battista Corti
<div class="postfoot"><!-- --> http://saxforum.it/forum/images/misc/progress.gif

Danyart
22nd November 2014, 00:33
questo uno yamaha falso?
http://www.ebay.it/itm/Sax-alto-contralto-Yamaha-mod-62-Professionale-IMPORTATO-/261665916691?pt=Legni&hash=item3cec810713

fcoltrane
22nd November 2014, 13:25
ecco ad esempio gi questo dalle foto non sono in grado di capire proprio nulla .
l'unico elemento che insospettisce il termine "importato" per il resto dalle caratteristiche visibili dalle foto non vedo differenze apprezzabili.

fabiorunner3
22nd November 2014, 14:33
...scusate ma sul link che porta a ...ebay... c' scritto chiaramente " attenzione importatazione China " , quindi si evince che non un originale...chiaro che se lo trovi da uno che lo vende privatamente sar facile cadere nel tranello !!

Gian Battista Corti
22nd November 2014, 17:26
Ciao Danyart,

falso ma FALSO di brutto.
1) Incisione sulla campana effettuata a pressione
2) Chiave a goccia del Fa acuto di una forma totalmente diversa dall'originale.
3) Incisione del modello sul collo del modello dello strumento (cosa che Yamaha non fa:c' il numero di codice del collo e non dello strumento).
4) Astuccio che pi tarocco non si pu.
Ciao. Gian Battista Corti

gf104
22nd November 2014, 17:39
intraprendete qualche azione verso il venditore di questo falso?

Il_dario
22nd November 2014, 19:06
Tra le altre cose, la scritta yamaha sulla custodia sembra fatta con photoshop , non stampata in qualche modo (non si vedono le nervature della pelle) :wink:

LivioM
22nd November 2014, 20:01
Tra le altre cose, la scritta yamaha sulla custodia sembra fatta con photoshop , non stampata in qualche modo (non si vedono le nervature della pelle) :wink:
Ho la stessa impressione; inoltre, posso sbagliarmi, non rilevo l'effetto del flash sul bianco della scritta ma solo sulla custodia :nonzo:

LivioM
22nd November 2014, 20:12
...scusate ma sul link che porta a ...ebay... c' scritto chiaramente " attenzione importatazione China " , quindi si evince che non un originale...chiaro che se lo trovi da uno che lo vende privatamente sar facile cadere nel tranello !!
Non sono d'accordo.
Che diavolo c'azzecca da dove importato?
Se di Yamaha si tratta, importato dalla Cina, Sud Africa od Australia ... che differenza ci sar mai? Yamaha sempre .
O sempre dovrebbe essere.
Non capisco (bugia!) il motivo di specificare "attenzione importato dalla Cina".
Una "misera" furbata del venditore.
Da denunciare.

Il_dario
22nd November 2014, 20:42
Gli ho scritto chiedendo spiegazioni sul significato di importazione dalla Cina, e se era un clone !
Mi ha confermato che una copia (o clone come ho detto io) e che comunque un ottimo sax !
Quindi " nessuna truffa " , ma lieve inganno non scrivendo nel titolo "copia di Yamaha 62" ecc ecc...
A questo punto il prezzo non comunque giusto, troppo basso per uno Yas 62 originale, e troppo alto per un clone cinese !
:wink:

Occhio sempre ai prezzi, se "strani" chiedete :docente:

LivioM
22nd November 2014, 21:08
Ultimo intervento, altrimenti vengo bacchettato.
E' o non Yamaha?
Se lo ochi, altrimenti si tratta di una frode, dato che il prodotto porta un marchio registrato.
Il venditore perseguibile legalmente perch parla di "copia", quindi al corrente del fatto che il prodotto non corrisponde al marchio.
Mi sa tanto che se Yamaha adir alle vie legali, il "tizio" passer parecchie notti insonni ...

Gian Battista Corti
22nd November 2014, 22:09
Ciao a tutti.

Vedi Il_dario,

tu hai tirato fuori esattamente la prassi da seguire, qualora non si compri uno strumento da un Rivenditore Autorizzato Yamaha.
Per Vostra informazione infatti: tutti i Rivenditori Autorizzati Yamaha sono dotati di regolare contratto e sono tenuti al rispetto di determinate regole tra cui quella di avere un regolare Negozio, sito in un determinato punto geografico, facilmente rintracciabile e con tanto di esposizione prodotti.
Questi rivenditori "improvvisati" che compaiono su ebay sono spesso e volentieri dei privati che importano da par loro prodotti dal mercato cinese e dopo se li rivendono nelle pi strampalate forme.
Quello che posso indicare : semplicemente fatevi dare il numero di matricola, magari anche una foto, e quindi chiedete (tramite questo sito o tramite il sito Yamaha). Cos sarete sicuri che il prodotto venduto non una "bufala".
Ciao. Gian Battista Corti

La strategia che hai suggerito esattamente quella corretta, ripeto quando non si compra da un Rivenditore Autorizzato

Novecento
27th June 2015, 14:33
Gian Battista, ho provato gi da molti giorni a inviarti una matricola per verificare uno strumento che sto per acquistare.
C' un altro modo per mostrarti le foto, un indirizzo email?

Il_dario
27th June 2015, 14:49
Scusa Novecento, Giambattista , nei periodi che frequentava il forum rispondeva sempra nel giro di qualche giorno. Adesso se guardi il suo profilo non pi Online sul forum dall'inizio dell'anno !
Non sappiamo le sue ragioni , ma le rispettiamo !
Non credo sia il caso di insistere ulteriormente !
:wink:

Novecento
27th June 2015, 18:24
Non ci avevo fatto caso, grazie per avermelo fatto notare.

Alessio Beatrice
29th June 2015, 18:17
Abbiamo contattato Gian Battista e ci ha detto che a causa di sopraggiunti impegni di lavoro ha poco tempo da dedicare al Forum e in caso di bisogno scrivere direttamente a: gian.battista.corti@music.yamaha.com