PDA

Visualizza Versione Completa : posizioni per sopracuti: domanda da un milione di euro



fabbry
8th April 2008, 07:32
Tutti quanti, nello studio delle note sopracute siamo andati a consultare siti su internet, alcuni anche molto validi. Ma avrei una curiosit√*: nessuno a mai conosciuto un grandissimo del sax ( in particolare il tenore, che √® quello che mi interessa), e si √® fatto dire che posizioni usa? Oppure qualche sito in cui qualche astro del tipo Redman, Carter, Mintzer ( ...Brecker, Berg :cry: ) ecc. ecc ci dicono dei loro giochi di prestidigitazione?
Ciao, grazie!

Novazione77
8th April 2008, 10:11
Posso dirti che il mio maestro, Jerry Popolo(se fai una ricerca su internet capirai di chi stiamo parlando)usa bene o male le stesse posizioni che trovi sui siti, l'unica differenza è che poichè ha un Super Balanced non può usare posizioni che necessitano del F# acuto.
:saxxxx)))

fabbry
8th April 2008, 10:42
Jarry popolo lo conosco. E' molto bravo, Davvero

ModernBigBand
8th April 2008, 12:25
Beh...io credo che non sia necessario scomodare i grandi sassofonisti solo per imparare le posizioni dei sovracuti, anzi, direi che questo potrebbe essere tranquillamente l'ultimo degli argomenti di cui parlare. A cosa serve conoscere le posizioni di Sanborn, o magari di Mintzer, Marienthal ecc...?Le posizioni sono state codificate, sono sempre le stesse, l'unica differenza è che siamo noi ad essere diversi.
Probabilmente 2 sassofonisti non usano la stessa diteggiatura, ma comunque raggiungono il risultato. Perch√©? Perch√© a seconda della nostra esperienza e tecnica, possiamo trovarci comodi o scomodi con determinate posizioni, (senza contare che alcune posizioni sono spontanee e altre meno). Io dico sempre di imparare tutte le posizioni, ma di tenere a mente soltanto quelle che poi si usano, ovvero una posizione comoda "di potenza" per i passaggi veloci (dove l'intonazione non √® proprio una priorit√*) e una posizione pi√Ļ complessa ma sicuramente pi√Ļ intonata per i passaggi pi√Ļ lenti (dove quindi √® necessaria anche una buona intonazione, per esempio nella musica classica).
In generale non esistono posizioni giuste o sbagliate, bisogna solo trovare quelle che "per noi" vanno bene, a seconda delle capacit√*,dello strumento, del setup ecc...

;)

fabbry
8th April 2008, 13:06
Sicuramente le cose stanno cos√¨. Per√≤ , a volte, avere un punto di riferimento reale pu√≤ essere sicuramente utile. Trovare delle posizioni agevoli su cui muoversi con una certa facilit√* sarebbe l'ideale, ( ho detto una banalit√*, alla Catalano?) ma questo √® gi√* stato detto, in altre rubriche. Comunque c'√® molto da lavorare, x creare certi autoatismi dita-occhio. Usare pi√Ļ posizioni, significa creare pi√Ļ meccanismi. Beato flauto, dove le posizioni sono quelle, facili o difficili, te ne fai una ragione di vita. Ma con il sax spesso √® la molteplicit√* delle selte che ti incasina :muro((((

Sax O' Phone
8th April 2008, 13:13
L'ideale secondo me √® trovare una frase di alcune battute con i sovracuti, e lavorarci sopra sinch√® non ti suoni totalmente famigliare, con il proprio meccanismo; poi sar√* eventualmente possibile studiarti altre posizioni, e vedere se ti ci ritrovi. A me successe casualmente mentre studiavo gli armonici del SIb, combinati con i sovracuti alternativi, rifeci la frase iniziale di Caravanserai (avete presente? Effetto fantastico, a mio avviso molto suggestivo), e ci presi talmente gusto da iniziare tutta una serie di esplorazioni sulle possibili diteggiature e sulle combinazioni tra gli armonici ed i sovracuti. Comunque √® meglio non esagerare (non pi√Ļ di 15 minuti, direi), se no ti dimentichi come si suona seriamente un sassofono! :lol:

fabbry
8th April 2008, 15:32
Infatti, se ci sto troppo sui sopracuti, mi cede il labbro. Buona l'idea di studiarsi dei passaggi a parte seguirò...

bb
9th April 2008, 10:34
Ue novazione77 studi con jerry popolo!Lo conosco bene e secondo me √® un caposcuola del tenore in Italia,oltre ad essere una persona gentilissima e dalla mentalit√* aperta,cosa che nel jazz spesso non succede.Studia con jerry e diventa 'nu mustr!!!

Novazione77
9th April 2008, 10:45
Ue novazione77 studi con jerry popolo!Lo conosco bene e secondo me √® un caposcuola del tenore in Italia,oltre ad essere una persona gentilissima e dalla mentalit√* aperta,cosa che nel jazz spesso non succede.Studia con jerry e diventa 'nu mustr!!!
Guarda oltre ad essere un mostro del sax(forse il migliore che ho mai sentito live)√® di un'umilt√* e gentilezza unica!!!
Un grande!!!
Spero un giorno di poter suonare anche solo un'unghia di come suona lui!!!
:saxxxx)))

Ctrl_alt_canc
13th April 2008, 19:34
in tal proposito non cè nessuno che sa dove trovare un video o un file audio con una scala fatta sui sovracuti per contrlalto? o magari anche qualche pattern etc,perchè sono un po' dubbioso per quelli che mi escono,e vorrei confrontarli!