PDA

Visualizza Versione Completa : Charlie parker with strings?



John Scott
18th October 2013, 19:07
Sto ascoltando Charlie Parker with strings. Che disco ragazzi. Ma Parker che bocchino usava? Quello che gli capitava? Attualmente che bocchini si possono acquistare per avere un suono simile?

zkalima
18th October 2013, 22:42
Se ti fai questa domanda non credo ti basti un bocchino per avere quel suono, Parker Ŕ il tipico caso di musicista che avrebbe avuto la stessa voce con qualsiasi becco, comunque c'Ŕ una pagina sul sito del saxforum con i setup famosi.

Beefcake
20th October 2013, 10:53
Un insegnante mi fece notare che i Neri avevano delle labbra che gli permettevano di suonare un sax come noi bianchi non saremo mai in grado di fare...
Penso che in parte sia vero.
Ross Russell nella sua biografia descrive Bird come un uomo molto forte, alto e possente. Probabilmente aveva una cassa toracica capace di muovere grandi volumi d'aria e di generare una pressione toracica notevole. Queste caratteristiche unite al fatto che aveva delle labbra (e probabilmente anche lingua) di notevoli capacitÓ. Tant'Ŕ vero che le Russell ipotizza che il successo con le donne di Parker fosse anche dovuto alla sua capacitÓ nel sesso orale.
Tutte queste caratteristiche, unite al suo innato talento ed orecchio per la musica, ne fecero il sassofonista che sentiamo nei dischi.
Poi viene il setup... che Ŕ cosa di poco conto, in questo caso.

zkalima
21st October 2013, 22:50
In ogni caso:
http://www.nicolastrefeil.com/cparkersetupandmpc.htm

saxterni
24th October 2013, 20:33
grazie a zka per l'interessante segnalazione del maestro francese.... penso anch'io che Charlie parker with string sia una vetta assoluta della musica di tutti i tempi... continua cosi' amico Johnny scott

Cargius
10th August 2018, 14:11
Di questo disco le incisioni di Summertime e Just Friends sono dei capolavori