Pagina 1 di 27 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 267

Discussione: Sequoia Saxophones

  1. #1

    Sequoia Saxophones

    Salve a tutti...
    Visto che in molti me l'hanno richiesto... pubblico il catalogo dei Sequoia...
    Ci tengo a sottolineare che:
    1) non sono un rappresentante dei Sequoia
    2) non possiedo uno di strumenti
    3) questo non vuole essere un thread pubblicitario
    4) gli ho provati e posso garantire che sono strumenti professionali (in particolare la linea "Lemon" e "Philosophy" per la loro plasmabilitÃ* del suono), per me valgono almeno una volta e mezza quello che costano...

    Catalogo Sequoia

    Sito ufficiale Sequoia Saxophone

  2. #2

    Re: Sequoia Saxophones

    Interessante, grazie!
    Hanno anche un listino prezzi ufficiale?
    Altra domanda: si trovano solo a Udine oppure hanno anche una rete di distribuzione nazionale?
    C: Selmer SA 80 II - Meyer 6M (Menaglio) - Rico Select Jazz 3
    C: Yamaha YAS-23 - 4C (sax da battaglia)
    S: Borgani Jubilee Gold24k - Jody Jazz HR* 5 - Vandoren blu 3
    T: L.A. Ripamonti Master Old Vintage - Zagar Cool School 7* - Rico Royal 3

  3. #3

    Re: Sequoia Saxophones

    Che io sappia al momente, i suddetti sassofoni si possono provare solo nel laboratorio di Roberto Buttus a Nogaredo di San Vito al Torre (UD)...

  4. #4

    Re: Sequoia Saxophones

    Non mi sembra che ci siano grandi info sia sul catalogo che sul sito. Penso bisognerebbe andare a vederli e provarli di persona. Magari contattando il produttore si riesce a ottenere un listino prezzi.
    A: Grassi Professional 2000, Woodwind
    T: Grassi Professional 2000, Woodwind
    B: Grassi Professional 2000 disc., Meyer 7M
    C-Melody: Holton
    Akai Ewi 4000s
    Pocket sax

  5. #5
    Amministratore L'avatar di Alessio Beatrice
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Pistoia (Toscana)
    Messaggi
    7,849

    Re: Sequoia Saxophones

    Ottimo Tzadik, bella segnalazione. L'importante è informare poi ad ognuno possono piacere oppure no.
    Tenore: Rampone & Cazzani "R1 Jazz "
    Lebayle LR2 #8 stella / Legatura Flexitone / Légère "Signature" #2




  6. #6

    Re: Sequoia Saxophones

    Citazione Originariamente Scritto da CARO
    Non mi sembra che ci siano grandi info sia sul catalogo che sul sito. Penso bisognerebbe andare a vederli e provarli di persona. Magari contattando il produttore si riesce a ottenere un listino prezzi.
    Ho contattato il signor Roberto Buttus: gli ho inviato una mail per maggiorni informazioni sui sax soprano e mi ha risposto così:

    "Il mio laboratorio produce saxofoni soprani con due colli (dritto e curvo)e con diverse finiture atte ad ottenere delle differenze timbriche e non solo estetiche.Tutti i modelli si differenziano dagli altri strumenti presenti sul mercato per la loro ottima intonazione, una buona ergonomia ed una gamma di suoni che, seppur diversi fra di loro, sono dotati di grande proiezione e si distinguono per la gamma di armonici in essi contenuti che permette di avere un suono sempre "vivo".Ultimo ma non da meno l'ottimo rapporto qualitÃ*-prezzo.
    Partiamo dal modello "Classic": si tratta di uno strumento interamente laccato color oro ed ha un suono morbido ma molto definito. Solitamente viene scelto da musicisti di estrazione classica e viene utilizzato all'interno di ensemble di saxofoni e/o gruppi ed orchestre a fiato.
    Modello "Lemon": chiavi laccate oro e fusto in ottone grezzo senza vernice e senza nessun trattamento.Questo permette di avere uno spessore omogeneo della lastra su tutto lo sviluppo del corpo e dona un'interessante qualitÃ* di suono. Il timbro risulta morbido e piuttosto scuro ma con una pienezza di armonici che permettono al suono di espandersi in ogni direzione.Questo modello viene apprezzato dalla maggior parte dei musicisti in quanto,grazie alla sua flessibilitÃ*,si presta a tutti i generi musicali.
    Modello "Silver": chiavi e corpo completamente argentati. L'argentatura a spessore posta sul corpo unisce le caratteristiche di brillantezza tipiche dell'argento alla corpositÃ* di suono del laccato. Il risultato è un suono molto agile, leggermente brillante e molto indicato per i solisti o per chi cerca un suono di soprano di stile "oboistico".

    Per ultimo il discorso prezzi: il modello "classic" costa € 1.300,00 mentre "Lemon" e "Silver" € 1.500,00.Per fornirle un termine di paragone sono i prezzi di uno Yamaha475 ma con una qualitÃ* di costruzione ed un suono molto superiori. Molti miei clienti hanno scelto il soprano Sequoia al posto di Yanagisawa o Keilwerth stupiti per l'ottimo rapporto qualitÃ*-prezzo!!
    I prezzi si intendono comprensivi di iva (20%),astuccio,bocchino e tracolla.I prezzi sono giÃ* al netto di ogni sconto."
    Soprano: L.A. Ripamonti Master Old Vintage, Jody Jazz HR* 7
    Tenore: Grassi Professional, Jody Jazz HR* 8

  7. #7

    Re: Sequoia Saxophones

    Posso confermare quanto scritto... personalmente ho trovato il Lemon più intuitivo del Yamaha 875 (top di gamma Yamaha a livello di costo)...
    Il Sequoia che si avvicina più all'875 è il Classic laccato oro... Il 675 ha una meccanica diversa dal 875 e un suono completamente diverso più vicino al vecchio 62, quindi più versatile perchè leggermente più scuro del 875...

    Di buono c'è anche gli strumenti arrivano tamponati perfetti (come anche gli altri strumenti più o meno artiginali)... Strumenti che vai a prendere in un superstore, sbattutti di qua e di lÃ* devi farli sistemare qualche tampone... non cambiare ovviamente solo regolarli!

  8. #8

    Re: Sequoia Saxophones

    Sapevo della linea "lemon" ma qual'è la linea "Philosophy"?
    Soprano: L.A. Ripamonti Master Old Vintage, Jody Jazz HR* 7
    Tenore: Grassi Professional, Jody Jazz HR* 8

  9. #9

    Re: Sequoia Saxophones

    Philosophy è quella laccata nera tipo Keilwerth... ha un suono molto morbido un po' più scuro della serie Lemon.

  10. #10

    Re: Sequoia Saxophones

    laigon
    Sapevo della linea "lemon" ma qual'è la linea "Philosophy"?
    A quanto mi sembra di capire non esiste una gamma di strumento chiamata "Philosophy", quest'ultima è l'intenzione della Ditta...

    Però, uno strumento da € 1.500 che suona meglio di uno da € 3.500 e più...
    Ma fatemi capire, gli strumenti sono costruiti interamente in Italia dal Sig. Buttus?

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. test saxophones
    Di darionic nel forum I nostri files
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 8th January 2014, 23:08
  2. Saxophones Schagerl - Austria
    Di CARO nel forum Generale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17th June 2011, 10:06
  3. Jamm Saxophones
    Di Federico nel forum Files dal Web
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12th March 2011, 16:09
  4. Guardala Saxophones
    Di govons nel forum Generale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14th March 2009, 21:02
  5. Vintage Saxophones
    Di AndreamarkVI nel forum Libri e metodi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10th August 2007, 20:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •